Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 156 - 20 giugno 2020

 

 

LA SINDACA INFORMA 20 GIUGNO 2020 (scarica il file in pdf)

 

ROMA RICORDA ALBERTO SORDI

In Campidoglio abbiamo reso omaggio ad Alberto Sordi nel giorno in cui avrebbe compiuto 100 anni. In occasione del centenario della sua nascita, Roma non poteva non festeggiarlo ricordando la continuità e la profondità del rapporto che c’è sempre stato tra lui e la nostra città. Sordi ha lasciato un ricordo sempre vivo nel cuore della gente e noi oggi vogliamo ricordarlo così, come il simbolo di Roma e della romanità. Inoltre, il 16 settembre sarà aperta la grande mostra presso la Villa di Alberto Sordi, che avrebbe dovuto essere inaugurata lo scorso marzo ma che è stata rimandata a causa della pandemia. Sarà un viaggio alla scoperta dell’artista e dell’uomo: all’interno della sua casa la vita e l’opera dell’attore interagiranno con gli ambienti, gli oggetti e le memorie sinora poco conosciuti.

 

IN ARRIVO NUOVO CONCORSO ROMA CAPITALE

Nelle prossime settimane sarà pubblicato il bando di concorso di Roma Capitale per 1.470 dipendenti e per 42 dirigenti. Dopo aver rigenerato la macchina amministrativa con circa 6 mila assunzioni, volgiamo lo sguardo verso il futuro dando nuova linfa agli uffici. Per la prima volta le porte del Campidoglio si apriranno ai cosiddetti ‘millennials’. Abbiamo già assicurato un ricambio pari al 26%, ma ora intendiamo rafforzare ancor di più il Comune con l’ingresso degli under 30, di energie e competenze nuove. Basti pensare che nel 2016 il 18% dei dipendenti aveva più di 60 anni e il 40% oscillava tra i 51 e i 60 anni. Questo percorso va avanti mentre procede lo scorrimento delle graduatorie relative a procedure che risultavano paralizzate dal 2010 e che noi abbiamo sbloccato. Inoltre, il concorso prevede la nuova figura del ‘Funzionario Servizi Tecnici’ per potenziare la progettazione di opere pubbliche. L’inserimento di 100 persone nel profilo ‘Servizi Informatici e Telematici’ consentirà invece di accelerare il processo di digitalizzazione.

 

SDO DI PIETRALATA

Un’altra opera sbloccata dopo tre anni di attesa: prosegue il programma urbanistico dello Sdo di Pietralata, nel quadrante est di Roma, in prossimità di via Tiburtina. Si tratta di un intervento per la riqualificazione di una delle aree strategiche della nostra città. Sono iniziati nei giorni scorsi gli interventi sulla rotatoria di via dei Durantini. Abbiamo ripreso in mano un cantiere abbandonato da anni e lo abbiamo fatto ripartire in sinergia con il Provveditorato alle Opere Pubbliche. Una volta realizzata questa nuova infrastruttura, ci saranno evidenti benefici in termini di decoro per il quartiere, vantaggi per la viabilità locale e per le attività commerciali. Il nostro obiettivo è portare avanti questo progetto molto importante per Roma e realizzare sempre più opere per lo sviluppo urbanistico delle nostre periferie.

 

GALLERIA GIOVANNI XXIII, RIAPERTO TRATTO FANI-TRIONFALE

È stato riaperto il tratto della Galleria Giovanni XXIII rimasto chiuso dopo l’incendio che si è verificato lo scorso 13 maggio. Parliamo del tratto Fani-Trionfale della canna nord in direzione Pineta Sacchetti/Gemelli. L’incendio aveva causato gravi danni all'interno della galleria che era stata da poco totalmente riqualificata. Si è lavorato con turni di 24 ore per velocizzare le operazioni e restituire ai cittadini un’infrastruttura molto importante per tutto il quadrante nord di Roma. Non a caso, nei mesi scorsi, durante il lockdown per l’emergenza coronavirus, si era portata a termine la riqualificazione totale della Galleria Giovanni XXIII. Un intervento di manutenzione mai realizzato da quando era stata inaugurata nel 2004.

 

OSTIA, BONIFICA VIA DELLA TORTUGA

Hanno preso il via le attività di sgombero e bonifica in via della Tortuga a Ostia, nel Municipio X. Da tempo sono presenti insediamenti abusivi e cumuli di rifiuti frutto degli sversamenti illegali commessi negli anni. Una situazione intollerabile. Quest’area devastata dalla spazzatura si trovava accanto a una scuola. Con questa operazione sgomberiamo l’area buttando giù le baracche e bonifichiamo completamente l’area dai rifiuti. Le automobili e le roulotte, lasciate sul ciglio della strada e diventate vere e proprie abitazioni, sono già state sequestrate e portate via. Inoltre, procederemo rimuovendo tutti gli ostacoli visivi, come il canneto, che di fatto hanno permesso agli abusivi di insediarsi. Restituiamo così ai cittadini uno spazio dignitoso e soprattutto più sicuro. Abbiamo già programmato una serie di interventi di questo tipo in altre zone. Contro abusivismo e ‘zozzoni’ noi non abbassiamo la guardia.

 

METRO C COLOSSEO-FORI IMPERIALI

Proseguono a pieno ritmo i lavori sul futuro nodo di scambio Colosseo-Fori Imperiali della metro C, un cantiere che non si è mai fermato, anche nei giorni più difficili dell’emergenza coronavirus. La passerella pedonale che collegherà le linee B e C nella futura stazione è ormai pronta. È stato appena completato il solaio della struttura che passerà sopra i binari della metro B. Stiamo portando avanti un’opera prioritaria per la Capitale che avrà grandi benefici per il sistema dei trasporti e della mobilità cittadina. A piazza Venezia proseguono, intanto, le indagini del sottosuolo per la stima corretta dei costi e dei tempi per la realizzazione della futura stazione. L’obiettivo futuro è quello di prolungare l’attuale rete metropolitana per arrivare fino alla periferia nord-ovest della nostra città.

 

RIAPRE CENTRO ESTIVO CASINA DI RAFFAELLO

È stato riaperto il centro estivo dedicato all’arte e alla creatività nella nostra Casina di Raffaello. I bambini sono così tornati ad animare questo luogo speciale, a loro dedicato, dentro Villa Borghese. Abbiamo voluto investire in ogni modo possibile per sostenere la ripartenza delle attività per i più piccoli: la riapertura della Casina è un segnale importante per la città, così come i tanti centri estivi che stanno sorgendo sul territorio grazie anche ai circa 6 milioni di euro che abbiamo stanziato per i Municipi. Ogni mattina, fino all’11 settembre, i bambini dai 5 ai 12 anni ospiti della Casina di Raffaello potranno partecipare a letture e laboratori, anche all’aperto, nel rispetto di tutte le misure di prevenzione sanitaria. Anche l’igienizzazione delle mani è stata trasformata in un gioco dagli operatori.


 

MANUTENZIONE CAVALCAVIA FERROVIARIO ROMA-LIDO

Sono iniziati i lavori sul cavalcavia ferroviario della Roma – Lido in via Mario Bianco, a Ostia. L’impresa, coordinata dal Dipartimento Simu, ha potenziato la struttura e riqualificato il sistema di raccolta delle acque piovane. Gli interventi, che prevedono anche il rifacimento del manto stradale del viadotto e il restyling della segnaletica orizzontale, saranno completati nei prossimi mesi al termine dei lavori di riqualificazione strutturale su altri cavalcavia della Roma – Lido. Il programma di manutenzione di cavalcavia, gallerie e ponti della città va quindi avanti spedito. Il continuo monitoraggio è necessario per assicurare a queste infrastrutture la durata nel tempo e per garantire maggiore sicurezza ai cittadini che ogni giorno le utilizzano.

 

 

#STRADENUOVE NEL MUNICIPIO VI

Non si ferma il programma #StradeNuove e raggiunge ogni giorno le principali arterie di traffico della città con l’obiettivo di migliorare le condizioni di sicurezza sull’asfalto. Nel Municipio VI sono stati realizzati degli interventi su via Osvaldo Licini e via Lucio Fontana, due strade fondamentali per la viabilità locale. I lavori hanno riguardato la riqualificazione del manto stradale, la pulizia delle caditoie, la bonifica della rete idraulica e il ripristino della segnaletica orizzontale danneggiata. Prevista anche la manutenzione straordinaria di via Atanasio Soldati, con un lavoro approfondito sull’asfalto, la pulizia e la riqualificazione di alcuni tratti dei marciapiedi divelti, il controllo della rete di smaltimento delle acque piovane e il restyling della segnaletica orizzontale.

 

MARTIRI DELLA STORTA, RIQUALIFICATA LAPIDE

Dopo l’emergenza coronavirus siamo tornati a prenderci cura dei luoghi simbolo della memoria, per ricordarci ogni giorno chi ha sacrificato la propria vita per la nostra libertà. Come gli interventi effettuati dall’Ufficio di Coordinamento per il Decoro Urbano e dalla Sovrintendenza Capitolina nel Parco che ospita il Sacrario dedicato ai “Martiri della Storta”, nella zona nord-ovest della città. Il 4 giugno del 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale, l’esercito nazista in fuga da Roma giustiziò 14 partigiani. La lapide che rende onore a questi uomini valorosi è stata completamente riqualificata, è stata bonificata anche l’area verde circostante e ripristinata la staccionata divelta. È un dovere dell’Amministrazione continuare ad alimentare il ricordo di coloro che si opposero all’occupazione nazifascista preservando le tante testimonianze che la città custodisce.

 

 

SENZA DIMORA, A TERMINI “BINARIO 95”

All’interno del Polo Sociale di Roma Termini, finanziato dall’Amministrazione Capitolina e gestito da Binario 95, ha preso il via un nuovo progetto-pilota per la sorveglianza sanitaria delle persone senza dimora offerta da “Dottor Binario”. L’attenzione per chi si trova in condizioni di estrema fragilità è una priorità assoluta. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria non ci siamo mai fermati, aprendo sempre più punti di accoglienza H24 e strutture dove poter ospitare persone senza dimora in quarantena. Con questo progetto-pilota, avviato in un luogo fondamentale per intercettare chi si trova in estrema fragilità, Roma compie un ulteriore passo in avanti.

 

 

RIAPERTI I TOURIST INFO POINT

Sono di nuovo aperti al pubblico i Tourist Info Point di via dei Fori Imperiali, via Minghetti e Castel S. Angelo. Ambienti sanificati, grafiche a terra per garantire le distanze interpersonali e dispositivi in plexiglas per le postazioni degli operatori: i nostri servizi dedicati all’accoglienza tornano operativi in tutta sicurezza. Un bel segnale per la ripartenza della città e un invito a riscoprirla rivolto soprattutto a italiani e romani, in attesa del ritorno dei visitatori stranieri. Nei Tourist Info Point è possibile ricevere informazioni su eventi e mostre, acquistare i biglietti ATAC, le tessere MIC Card e anche le card turistiche RomaPass che offrono sconti per l’accesso a musei, siti archeologici, servizi ed eventi convenzionati, oltre all’utilizzo gratuito dei mezzi pubblici locali. Gli itinerari proposti sono i più vari: è un’ottima occasione per visitare la città con calma, godendo di tutta la sua ricchezza artistica, storica e culturale, tornando a frequentare bar e negozi che hanno riaperto dopo la fase di emergenza. Roma sta ripartendo e noi tutti possiamo tornare a viverla.


 

“IL TEMPO DI CARAVAGGIO” AI MUSEI CAPITOLINI

Roma riparte con una splendida mostra dedicata al genio di Caravaggio dopo il lockdown per l'emergenza Coronavirus. Fino al 13 settembre i Musei Capitolini ospiteranno i capolavori della Collezione di Roberto Longhi all'interno della mostra 'Il tempo di Caravaggio', curata da Maria Cristina Bandera. Tra le opere esposte anche il celebre 'Ragazzo morso da un ramarro' e altri dipinti caravaggeschi. L'iniziativa è promossa da Roma Capitale e dalla Fondazione di Studi di Storia dell'Arte Roberto Longhi. La cultura a Roma non si è mai fermata: le nostre iniziative #laculturaincasa e #laculturaincasakids, un progetto di visite virtuali delle realtà museali romane, hanno raggiunto più di 50 milioni di visualizzazioni.


 

ROMARAMA, L’ARTE CHE MUOVE LA CITTÀ

Abbiamo presentato il palinsesto culturale che la Capitale mette in campo dopo i mesi di lockdown: "Romarama, l'arte che muove la città". È il progetto che, attraverso un unico contenitore, consente di scoprire eventi e attività fino a dicembre. Nell'estate del 2020 si declinerà attraverso quattro poli principali come la cavea dell'Auditorium Parco della Musica, lo spazio esterno del Teatro India, i Parchi con le attività e progetti del bando dell'estate, la piazza del MAXXI. Tante novità in programma e diverse conferme come il Silvano Toti Globe Theatre, la stagione estiva del Teatro dell’Opera quest’anno ospitata al Circo Massimo, la Festa del Cinema, Romaeuropa Festival. Tra gli eventi confermati il prossimo 21 giugno La Festa della Musica di Roma, quest'anno dedicata ad Ezio Bosso, da poco scomparso.

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto