Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 188 - 3 aprile 2021

 

 

LA SINDACA INFORMA 3 APRILE 2021 – scarica file in pdf

 

LA FORMULA E TORNA A ROMA

È iniziato il countdown: il 10 e l’11 aprile torna in Italia il Campionato Rome E-Prix, che farà di nuovo tappa nella Capitale. Dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia, siamo pronti a ospitare in sicurezza questo importante evento sportivo. Per la prima volta il divertimento raddoppia: le monoposto elettriche si sfideranno in due giornate, il 10 e l’11 aprile, nello spettacolare circuito dell'Eur. La terza edizione del Rome E-Prix sancirà l’avvio ufficiale del prolungamento degli accordi di lungo periodo siglati con ABB Formula E che vede Roma protagonista del circuito delle monoposto elettriche fino al 2025.

 

RIAPERTO IL PONTE DELLA MAGLIANA

Oggi è stato riaperto il Ponte della Magliana. Dopo decenni di attesa è stato riqualificato nei due sensi di marcia. Posizionate nuove barriere di sicurezza nel tratto in direzione del centro città e rinnovato il manto stradale. È un’altra delle infrastrutture strategiche della città che abbiamo potenziato a livello strutturale. I benefici per la sicurezza e la viabilità sono evidenti, anche in vista di importanti eventi sportivi che partiranno a breve come la Formula E-Prix e gli Europei di calcio a giugno.

 

RIQUALIFICAZIONE PIAZZALE STAZIONE TIBURTINA

Vanno avanti gli inerventi di riqualificazione del piazzale davanti alla Stazione Tiburtina dopo i lavori di demolizione della Tangenziale Est. Si sta procedendo con il percorso pedonale che consentirà di raggiungere l’ingresso della stazione e la nuova rotatoria prevista nel progetto. Con la demolizione dell’ecomostro di cemento davanti le case dei cittadini abbiamo scelto di rilanciare e riqualificare il quartiere.

 

PANTHEON, PIAZZA DELLA ROTONDA PIÙ BELLA

Sono iniziati i lavori di riqualificazione in una delle piazze più belle del mondo: Piazza della Rotonda. Davanti al Pantheon, una delle meraviglie di Roma, verranno risistemati tutti i sanpietrini. Abbiamo anticipato il cantiere, previsto inizialmente a giugno, approfittando degli spostamenti limitati in città. Le operazioni sono coordinate dal Municipio I. Quest’intervento è un’ottima notizia per i commercianti di tutta la zona. E non solo: restituiremo a cittadini e turisti una piazza ancora più bella. Così come abbiamo fatto con Piazza Venezia.

 

170 NUOVI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE DAL 2016 A OGGI

Oltre 182mila nuove luci a Led e ben 170 nuovi impianti di illuminazione installati in tutta la città dal 2016 ad oggi. Dalla periferia al centro. Abbiamo realizzato un grande progetto in continuità con il piano approvato da Marino, portando luce in quartieri che la aspettavano da decenni con interventi anche di potenziamento e trasformazione delle lampadine a Led per risparmiare energia e rispettare l'ambiente. Abbiamo installato 14 nuovi impianti nei parchi e nelle aree verdi della città, anche per renderli più sicuri durante le ore notturne. Sono tante le famiglie che sono tornate a frequentarli. Per valorizzare ancor di più la nostra storia e la bellezza di Roma abbiamo investito anche sulle illuminazioni artistiche. Sono in totale 11 gli impianti nuovi realizzati nel Centro storico, in un palcoscenico unico al mondo che vogliamo continuare a esaltare.

 

NUOVO VOLTO PER VIA DEL TRITONE E VIA DEI DUE MACELLI

Via del Tritone è una delle strade più conosciute del Centro storico, ricca di negozi e attività commerciali, che arriva fino a via del Corso. È bello respirare la storia della città, passeggiare tra le vetrine e al tempo stesso trascorrere piacevoli momenti di relax. Con il cantiere iniziato nei giorni scorsi, anche in via dei Due Macelli, vogliamo ancora di più rendere unici questi momenti soprattutto quando la pandemia sarà passata e i turisti torneranno a far visita alla nostra meravigliosa città. Ci saranno un nuovo spazio a disposizione dei pedoni e nuovi marciapiedi. Sta prendendo forma il cantiere che prevede anche la riqualificazione dei sanpietrini in via dei Due Macelli, la pietra simbolo di Roma che vogliamo conservare con cura.

 

AL VIA MAXI-APPALTO DA 60 MLN PER CURA DEGLI ALBERI

Sono iniziati gli interventi delle ditte aggiudicatarie dell’appalto da 60 milioni di euro sul verde verticale che garantirà la cura del patrimonio arboreo cittadino per 3 anni. È una svolta storica. Con questo appalto voltiamo pagina in modo definitivo, ricorrendo a procedure trasparenti che hanno nella legalità la loro stella polare. Riuscire a fare appalti pluriennali ci mette in sicurezza sulla manutenzione. Ora possiamo accelerare anche sul verde verticale come abbiamo fatto sul verde orizzontale, con risultati ben visibili. Solo nell’ultimo anno siamo riusciti a sbloccare più di 100 milioni di euro che stiamo utilizzando per alberi, parchi, ville storiche e aree verdi.

 

UNA NUOVA AREA GIOCHI NEL PARCO DEL PINETO

Il meraviglioso Parco del Pineto, tra i Municipi XIII e XIV, ha una nuova area giochi. Era stata rimossa perché qualcuno tempo fa, con un gesto spregevole, gli aveva dato fuoco. Adesso è di nuovo a disposizione dei bambini che possono correre su e giù per il parco e giocare con le nuove attrezzature. Abbiamo anche piantato diversi nuovi alberi.

 

#STRADENUOVE IN VIA TUSCOLANA E SAN BASILIO

Con il programma #StradeNuove siamo impegnati con interventi sulle strade di tutto il territorio. È partita la riqualificazione del manto stradale in via Tuscolana nel tratto tra Piazza di Cinecittà e la Stazione Metropolitana di Porta Furba. L’obiettivo è sempre lo stesso: migliorare la sicurezza non solo per auto e scooter, ma anche per biciclette e monopattini. Lavori anche in via del Casale di San Basilio, eseguiti in sinergia con le società dei pubblici servizi nel tratto tra via Sarnano e via Tiburtina. Il Dipartimento Lavori Pubblici coordina le operazioni che prevedono anche la pulizia delle caditoie, l’installazione di una speciale pellicola capace di assorbire le infiltrazioni di acqua nell’asfalto e il restyling della segnaletica stradale, soprattutto in prossimità degli attraversamenti pedonali.

 

RIDOTTE LE PERDITE IDRICHE

La nostra città ha raggiunto un risultato prezioso: si sono notevolmente ridotte le perdite d’acqua della rete idrica, che passano dal 43,2% del 2017 al 29,5% del 2020. In quasi quattro anni abbiamo quindi diminuito gli sprechi: è un motivo d’orgoglio per la Capitale e per noi cittadini, anche perché con questo risultato siamo molto al di sotto della media nazionale. L’acqua è un bene prezioso e di tutti, a cui Roma ha saputo dare la giusta importanza. Grazie ad Acea Gruppo e ai suoi dipendenti è stato svolto un grande lavoro per rendere sempre più efficiente la gestione della rete idrica. I risultati ne sono la conferma.

 

SOSTEGNO ALLE DONNE, NASCE IL CENTRO DALIA

Per sostenere le donne abbiamo aperto il “Centro Dalia”: 40 posti riservati all’accoglienza di madri con bambini, gestanti e donne in difficoltà. In 10 giorni dall’apertura sono già entrate delle ospiti: qui hanno trovato un luogo sicuro, operatrici specializzate e un percorso che le possa accompagnare verso la ripartenza, libere dalle difficoltà che hanno vissuto in passato. Il Centro è organizzato con alloggi singoli in uno spazio accogliente, protetto, organizzato per stare insieme, con un ambiente ludico per i piccoli, e garantisce anche protezione in caso di fuga da maltrattamenti, deprivazione socioculturale o assenza di risorse.

 

CASA 95, NUOVO COHOUSING PER PERSONE SENZA DIMORA

Accogliere vuol dire anche aiutare le persone a migliorare le proprie condizioni di vita. Con questo spirito abbiamo aperto Casa 95, un nuovo cohousing vicino alla Stazione Termini, per persone senza dimora. Questo servizio si basa sui principi dell’Housing First: partendo dalla sicurezza della casa, gli ospiti saranno accompagnati da operatori specializzati lungo un percorso personalizzato di riscatto, che li possa portare, giorno dopo giorno, alla piena autonomia, anche abitativa.

 

UNA TARGA PER RICORDARE PAPA FRANCESCO IN CAMPIDOGLIO

In occasione del secondo anniversario della storica visita di Papa Francesco in Campidoglio del 26 marzo 2019 abbiamo inaugurato la targa di intitolazione della Sala Laudato Si’ di Palazzo Senatorio. La visita del Pontefice, per la prima volta in Campidoglio, ha rappresentato per tutti noi romani una giornata storica. Fu un’emozione per tutti. Quello di Papa Francesco fu un autentico abbraccio a Roma e ai romani. Testimoniò la sua vicinanza e la sua attenzione a Roma e alle sue vicende. L’Enciclica Laudato Si’ deve continuare a essere per tutti noi un riferimento per prenderci cura della terra, la nostra casa comune.

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto