Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 191 - 24 aprile 2021

 

 

LA SINDACA INFORMA 24 APRILE 2021 – scarica file in pdf

 

 

NATALE DI ROMA

Il 21 aprile abbiamo festeggiato il 2774° compleanno di Roma. Stiamo attraversando un momento decisivo nella storia della nostra città: tutti noi romani dobbiamo battere il Covid e rilanciare l’economia. Dobbiamo farci forza e andare avanti, aiutandoci l’un l’altro. Roma ha già superato momenti difficili nella sua millenaria storia, supererà anche questo. Festeggiare il Natale di Roma vuole essere di buon augurio e un segnale di rilancio. Abbiamo organizzato tante iniziative istituzionali e culturali. Dalle illuminazioni che dureranno fino al 1° maggioalla medaglia celebrativa per i 150 anni di Roma Capitale. Continuiamo a lavorare perché Roma sia sempre di più una grande capitale europea, una città moderna, sostenibile, inclusiva e ancora più funzionale a tutto il sistema Italia.

 

 

TORNA AL SUO SPLENDORE LA FONTANA DELLO ZODIACO

Torna al suo splendore la storica Fontana dello Zodiaco di Ostia, sul litorale romano. Dopo i lavori di riqualificazione, abbiamo restituito alla città uno dei monumenti simbolo del mare di Roma, un gioiello architettonico, un luogo molto amato. I lavori hanno riguardato sia la fontana sia Piazzale Cristoforo Colombo e sono stati realizzati in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali in sinergia con Acea e Areti. L’intervento è consistito nel restauro delle raffigurazioni dei segni zodiacali, nel ristabilimento della funzionalità della pavimentazione in pezzame di travertino, nella sistemazione della fontana con la riattivazione dei giochi d’acqua e delle luci, nel potenziamento dell’illuminazione e nella messa in opera di un impianto di videosorveglianza.

 

 

ROMA IN CAMPO PER UEFA EURO 2020

Roma è già in campo per Uefa Euro 2020. Lo Stadio Olimpico a giugno ospiterà la gara inaugurale e altre tre partite del Campionato Europeo di Calcio. La Capitale d’Italia era già pronta da un anno a ospitare questo grande evento internazionale. E lo è ancora di più oggi perché rappresenta un’occasione di ripartenza. Sarà uno spettacolo unico, non solo perché ospitiamo quattro partite di calcio del campionato continentale ma perché sarà un evento che coinvolgerà Roma con molteplici iniziative, sportive ma anche culturali e di intrattenimento, nella splendida cornice della nostra città in una delle Fan Zone più grandi d’Europa.

 

 

EARTH DAY, AL BIOPARCO UN ALBERO PER IL FUTURO

Insieme agli Ambasciatori in Italia del Bahrein e di Israele, abbiamo piantato un albero all’interno del Bioparco di Roma in occasione della Giornata della Terra. Ogni nuovo albero è ossigeno per le nostre città, una speranza per il nostro futuro. A Roma, ad esempio, entro il 2021, ne pianteremo 2.500. In questo modo verranno assorbite oltre 6 tonnellate all’anno di anidride carbonica. Inoltre, la presenza degli ambasciatori in Italia di Israele e del Bahrein, per la prima volta promotori di un’iniziativa congiunta a Roma, dopo gli accordi di Abramo, è significativo di un cammino condiviso verso lo sviluppo sostenibile. Piantiamo insieme un albero e insieme difendiamo la nostra casa comune.

 

 

STRADE SCOLASTICHE

Abbiamo deciso di lanciare un'iniziativa importante per la sicurezza stradale con un progetto che riguarderà almeno 17 scuole di Roma. I tratti di strada davanti all'ingresso di questi istituti saranno resi pedonali, almeno una volta a settimana, durante l’orario di entrata e uscita degli studenti. Vogliamo favorire così una mobilità sempre più attiva e sostenibile, liberando queste aree dallo smog e dal traffico. Abbiamo programmato gli interventi in accordo con la Polizia Locale di Roma Capitale e li abbiamo condivisi con i Dirigenti scolastici e i Municipi. Facciamo così un altro passo in avanti per rendere più sicura e accessibile la nostra città.

 

 

#PALESTRENUOVE NEL MUNICIPIO III

Nuovo volto per la palestra scolastica dell’Istituto Comprensivo Maria Montessori – Plesso Angeli della Città, scuola primaria del III Municipio. Per molti anni la pratica sportiva era sacrificata in spazi bui, campi con segnaletiche ormai sbiadite e un ambiente poco confortevole. Siamo intervenuti procedendo a un’opera di manutenzione che oggi permette ai bambini di svolgere l’attività in ambienti nuovi, riqualificati e funzionali, con impianti elettrici a norma e attrezzature sportive adatte. Dal 2016 a oggi sono 149 le #PalestreNuove e gli spazi esterni scolastici riqualificati nelle scuole della nostra città.

 

 

 

VIDEOSORVEGLIANZA CAMPO ROM VIA CESARE LOMBROSO

Per contrastare il fenomeno dei roghi tossici abbiamo installato delle telecamere, anche a infrarossi, davanti al campo rom di via Cesare Lombroso, nel quadrante nord ovest di Roma. È un tassello importante per ripristinare decoro, sicurezza e tutelare la salute di chi vive in questa zona. Le nuove telecamere permetteranno di individuare possibili fonti di calore fino a una distanza di 400 metri. È uno degli interventi previsti nel cronoprogramma coordinato dal Dipartimento Lavori Pubblici, che prevede impianti anche in altri campi rom della città. Grazie a un maggiore controllo del territorio, già nel 2020 abbiamo registrato una diminuzione dei roghi tossici del 30% rispetto all’anno precedente.

 

 

RIQUALIFICAZIONE VIA TUSCOLANA

Via Tuscolana, importante arteria del quadrante sud est di Roma, da alcuni giorni è più sicura grazie ai lavori di riqualificazione sul manto stradale e la segnaletica. Gli interventi sono in corso, ma vengono eseguiti di notte per non arrecare disagio ai cittadini. Abbiamo già completato il tratto tra piazza di Cinecittà e la stazione Metro Porta Furba in direzione del centro città. Sarà poi riqualificata la strada nella direzione opposta.

 

 

#STRADENUOVE, VIADOTTO DEI PRESIDENTI

Percorrere il Viadotto dei Presidenti, dopo i primi lavori di riqualificazione del manto stradale, è proprio un’altra cosa. I cittadini che vivono in tanti quartieri della periferia nord di Roma, tra Fidene e Talenti, da qualche giorno notano la differenza rispetto alle manutenzioni parziali del passato. Gli interventi sono in corso su oltre 4 chilometri di strada e prevedono la bonifica del sistema idraulico, per prevenire gli allagamenti durante le piogge intense, e il restyling della segnaletica per potenziare la sicurezza anche dei pedoni. Anche il Viadotto dei Presidenti fa parte degli 800 chilometri di #StradeNuove realizzate in questi anni.

 

 

PIAZZALE STAZIONE METRO EUR FERMI

Fino a poco tempo fa nel piazzale davanti alla stazione metro Eur Fermi, sulla linea B, il passaggio per raggiungere il capolinea dei bus era poco sicuro, soprattutto nelle ore serali. Oggi le cose stanno cambiando grazie ai lavori che abbiamo avviato per riqualificare completamente il capolinea. Sono previste nuove banchine che renderanno più sicura e accessibile l'area per gli utenti dei mezzi pubblici e anche un nuovo attraversamento pedonale. È un progetto che migliorerà notevolmente un importante nodo di scambio cittadino.

 

 

CASA GIADA, COHOUSING PER PERSONE ANZIANE

Poter ritrovare una nuova famiglia. Questo è il senso dei cohousing che stiamo aprendo in città per le persone anziane. Poche settimane fa abbiamo inaugurato “Casa Giada”, in zona La Giustiniana. È stata aperta all’interno di un immobile di Roma Capitale, grazie anche a fondi PON Metro e in collaborazione con l’Asp Irasp. Qui le persone possono condividere la casa come in una famiglia. Gli ospiti sono affiancati da operatori specializzati con il ruolo di ‘mediatori della convivenza’, che li supportano lungo il percorso. Il progetto della nostra Amministrazione prevede circa 100 posti in più per le persone anziane a Roma, secondo questi nuovi modelli di residenzialità.

 

 

RIAPERTO AL PUBBLICO IL ROSETO COMUNALE

Come da tradizione, nella ricorrenza del Natale di Roma, il Roseto comunale ha riaperto i cancelli al pubblico. Il giardino ospita una collezione botanica di oltre 1.100 varietà di rose provenienti da tutti i continenti che, come di consueto, sarà possibile visitare gratuitamente fino al 13 giugno. Curato dai tecnici del Servizio Giardini capitolino, il Roseto di Roma offre un magnifico spettacolo di fioriture e la possibilità di fare una passeggiata all’aperto, in un luogo incantevole e unico al mondo, nel rispetto delle norme di comportamento previste per il contrasto alla pandemia in corso.

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto