Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 203 - 17 luglio 2021

 

 

LA SINDACA INFORMA 17 LUGLIO 2021scarica file in pdf

 

 

BILANCIO DI MANDATO

Dai cantieri di #StradeNuove ai nuovi bus per il trasporto pubblico, dalla rigenerazione dei beni pubblici a quella di aree ludiche e palestre, dalle politiche per il verde alle operazioni per il ripristino della legalità. Sono solo alcuni degli interventi che abbiamo realizzato e che potete trovare su ‘Bilancio di Mandato’, il nuovo sito online sul portale di Roma Capitale che raccoglie i principali risultati raggiunti in questi cinque anni. È un sito trasparente, dinamico e in continuo aggiornamento, perché il nostro lavoro non si ferma mai. Ci sono ancora molte attività in corso e tanti altri progetti da realizzare per Roma e per noi cittadini. Continueremo a raccontarli attraverso testi, immagini e infografiche che mostrano il percorso intrapreso per rendere Roma una città ancora più bella, innovativa ed efficiente.

 

RIQUALIFICAZIONE AREA STAZIONE TIBURTINA

Stiamo riqualificando l’area attorno la stazione Tiburtina di Roma, uno dei più importanti scali ferroviari della nostra città. Dopo l’abbattimento della tangenziale est stanno proseguendo i lavori per rinnovare tutta la zona davanti l’ingresso principale della stazione. Dal lato opposto, invece, sono iniziati questa settimana degli importanti interventi di pulizia e decoro dell'area del Piazzale Spadolini, proprio davanti a un altro ingresso della stazione. Si tratta di un’operazione che ha visto il lavoro di squadra di diverse istituzioni: Comune, Prefettura, Questura, Municipio, Grandi Stazioni Rail e Rete Ferroviaria Italiana, Ama e Atac e la Polizia Locale. I cittadini e i comitati di quartiere chiedevano di intervenire e ora stiamo restituendo decoro e sicurezza a tutta quest’area.

 

A OSTIA UNA VILLA SEQUESTRATA OSPITERÀ PERSONE CON DISABILITÀ

A Ostia una casa occupata da un membro del clan Spada potrà essere utilizzata per ospitare persone con disabilità. La villa è stata posta sotto sequestro, anche se non è ancora stata confiscata. Per arrivare a questo dobbiamo attendere l’esito del processo. Ma è comunque un altro colpo inferto al clan Spada, criminali contro cui lottiamo ormai da anni. L’appartamento in futuro potrebbe accogliere associazioni specializzate nella disabilità, per far sperimentare a giovani con disabilità le proprie capacità di autonomia nella gestione della casa. Verrà fatto un bando per affidare lo spazio. Riportare la legalità a Roma è sempre stata una priorità. È una battaglia che non conosce pause: per questo continueremo sempre a denunciare e a rimanere al fianco dei cittadini onesti che devono riappropriarsi della loro città e vivere senza paura.

 

TELECAMERE CONTRO I ROGHI TOSSICI

Abbiamo installato nuove telecamere vicino al campo rom di Castel Romano per contrastare il fenomeno dei roghi tossici. Questi impianti consentono di individuare eventuali fonti di calore fino a una distanza di 400 metri grazie a uno speciale sistema a infrarossi collegato H24 alla Sala Sistema Roma, gestita dagli agenti della Polizia Locale. È la risposta che diamo ai cittadini per garantire maggiore controllo e sicurezza. È un’azione che chiaramente va di pari passo con il lavoro per superare e chiudere definitivamente i campi rom presenti a Roma. Proprio per quanto riguarda il campo di Castel Romano, a marzo scorso abbiamo sgomberato l’Area F e in questi anni abbiamo chiuso i campi di Schiavonetti, Camping River, Foro Italico e Monachina.

 

TELECAMERE PARCO DEL TEVERE DELLA MAGLIANA

Abbiamo installato nuove telecamere per contrastare lo sversamento illegale dei rifiuti e gli atti vandalici nelle aree ludiche del Parco del Tevere della Magliana, a sud della città. Sono 6 impianti attivi sulla Riva di Pian Due Torri e collegati alla Sala Sistema Roma per un monitoraggio H24 da parte della Polizia Locale. Il controllo del nostro territorio e delle aree verdi della città è fondamentale. È un altro tassello sulla sicurezza che mettiamo dopo l’installazione delle fototrappole per ‘pizzicare’ gli incivili che abbandonano i rifiuti per strada, e delle telecamere a infrarossi per contrastare il fenomeno dei roghi tossici vicino ai campi rom.

 

TORNA AI CITTADINI IL TEATRO ALESSANDRINO

Il Teatro Alessandrino all’interno del Parco Palatucci, nel Municipio V, ritorna ai cittadini. Era stato inaugurato nel 2001, ma poi abbandonato all’incuria e al degrado. Oggi torna a essere un vivace polo di socialità e condivisione per tutto il quartiere, un presidio culturale preziosissimo. Abbiamo restaurato i sedili, la pavimentazione, le ringhiere, realizzato un sentiero e una piattaforma per rendere lo spazio inclusivo e accessibile a tutti. Un risultato raggiunto anche grazie a tutte le persone e le associazioni territoriali che hanno lavorato e contribuito con grande impegno. 

 

RESTYLING PER 2 AREE LUDICHE NEL MUNICIPIO IV

Restituiamo ai bambini romani altre due aree ludiche. Si tratta degli spazi gioco situati nel parco Aqua Virgo e in via Pescosolido, entrambi nel Municipio IV, recentemente riaperti al pubblico. Nella prima, completamente riqualificata, abbiamo installato altalene, scivoli, torrette e una nuova pavimentazione antitrauma realizzando un nuovo spazio accogliente e sicuro. Nel giardino di via Pescosolido, invece, sono stati montati alcuni giochi nuovi, tra cui due sedili a cestino per i più piccoli, per consentire ai tanti bambini di ogni età che vi si ritrovano di divertirsi insieme all’aperto. Per riqualificare e mettere in sicurezza le aree ludiche, abbiamo investito oltre 4,5 milioni di euro. I bambini hanno diritto al gioco e questi spazi all’aperto, nei giardini di quartiere, sono luoghi fondamentali per la loro crescita. Lavoriamo per renderli sempre più belli e sicuri.

 

PIÙ SICUREZZA PER LA SCUOLA DIAZ IN VIA ACIREALE

La scuola dell’Infanzia Armando Diaz in via Acireale fa parte della storia del quartiere Tuscolano. È uno degli istituti più conosciuti della zona e un punto di riferimento per tante famiglie che ogni mattina portano i propri figli a scuola. Questa struttura in passato aveva subito alcuni furti e atti vandalici durante la notte. Per questo abbiamo installato nuove protezioni alle finestre per evitare altri episodi vergognosi come quelli accaduti. È un lavoro fatto in sinergia con la Soprintendenza di Stato, dal momento che si tratta di un edificio storico della nostra città.

 

ECCO L’APP WAIDY WOW

Nel corso dell’evento “Roma e l’acqua, la storia d’amore continua” che si è tenuto presso la Fontana del Gianicolo, abbiamo presentato insieme ad Acea WAIDY WOW, la versione aggiornata e rinnovata dell’app dedicata all’acqua e all’ambiente. Roma ha un rapporto profondo con l’acqua, con le sue fontane storiche, con i suoi acquedotti. Con l’app Waidy uniamo innovazione e valorizzazione della risorsa idrica. Uno strumento a disposizione di tutti che cresce e si rinnova con ulteriori funzionalità e possibilità di scoperta e promozione turistica della città. Tra le tante novità anche quella molto affascinante per vivere Roma attraverso un viaggio nei luoghi dell’acqua legati alla storia del cinema.  

 

LA CAROVANA DELLA PREVENZIONE DI KOMEN ITALIA

È partita da Tor Bella Monaca, nella periferia est di Roma, la "Carovana della Prevenzione" di Komen Italia. Un progetto molto importante perché permette a tante donne di sottoporsi gratuitamente agli esami di prevenzione contro il tumore al seno. L’obiettivo è aiutare e sostenere tutte le donne in questo percorso di prevenzione, soprattutto chi non ha la possibilità di sottoporsi agli screening tradizionali. Grazie alla Carovana della Prevenzione, raggiungiamo infatti tutti quei luoghi della città dove mancano i presidi sanitari dedicati. Un’iniziativa realizzata grazie ai volontari dell’Associazione “Komen Italia”, Autostrade per l'Italia, la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli e tutto il personale medico sanitario che in maniera volontaria presta attività sui camper.

 

#VIALIBERA BY NIGHT

Oggi torna l'appuntamento con #VIALIBERA, questa volta in edizione serale dalle 19 alle 24: un anello stradale di circa 8 km rimarrà chiuso al traffico e dedicato a pedoni e ciclisti. Tra le strade interessate: via Cola di Rienzo, via del Corso, via dei Fori Imperiali, largo Corrado Ricci, via Vibenna e via di San Gregorio, via Labicana, viale Manzoni, via di Santa Bibiana, via Tiburtina (fino a via dei Reti). Lungo tutto l’itinerario sono previsti eventi “localizzati” o “itineranti” di promozione della mobilità dolce e sostenibile, attività artistico-culturali, attività sportive e ludico-ricreative.

 

 

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto