Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Progetti

"Corrispondenza" un progetto artistico per la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne.

Il Municipio - in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne del 25 novembre, promuove "Corrispondenza", un progetto / installazione nato da una idea dell'arrtista romana Simona Sarti. Tutti, artisti professionisti o in erba, studenti, cittadini grandi e piccoli, potranno inviare al Municipio Roma I Centro un disegno, un’immagine, una foto, un pensiero che simboleggi per loro la forza delle donne.

Centro Giovani

Il Municipio Roma I Centro ha istituito il Centro Giovani, spazio di incontro, formazione, aggregazione, attività e condivisione dei giovani della città di Roma.

Il Centro, che ha sede in Via della Penitenza n.35,  nel cuore di Trastevere, è il primo spazio istituzionale di Roma espressamente dedicato ai giovani, voluto dalla Presidente Sabrina Alfonsi per offrire una risposta alla grande domanda di luoghi dedicati alle attività giovanili che abbiamo in questa città. 

Per fare un Albero 2018

Il Primo Municipio, in collaborazione con le Associazioni e i Comitati del territorio e con i singoli cittadini residenti ripropone il Progetto "Per fare un Albero", gia attuato nel 2015.

A fronte dei numerosi interventi di taglio di alberature stradali, attuate dal Dipartimento Ambiente per motivi di Sicurezza, i cittadini, singoli o associati, che aderiscono all’iniziativa potranno contribuire all’acquisto di nuovi alberi, conformi alle tipologie di alberature già presenti nelle vie prescelte, che saranno messi a dimora con il supporto del Municipio e  del Servizio Giardini di Roma Capitale a partire dal prossimo mese di Novembre.

 

Tematica: Municipio: Municipio I

dal 20 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020

I Bambini e le Bambine al Centro. Affidamento familiare, Adozione, Sostegno a distanza.

27 dicembre 2019

 

Per crescere un Bambino, ci vuole un intero Villaggio (Proverbio africano).

 

Il ruolo sociale del “villaggio”, di cui parla il proverbio africano citato in questa pagina, si potenzia con il superamento di paure e mancanza di conoscenza, si sostiene con l'informazione e il confronto. 

Per questo il Municipio Roma I Centro ha voluto realizzare una guida con l'obiettivo di dare vita ad un programma preciso di comunicazione, formazione e informazione della cittadinanza. 

Accogliere è un verbo complesso e ampio. Realizzare una guida per far conoscere esperienze come l'affido, l'adozione e il sostegno a distanza è un modo per allargare ancora di più questa concezione. 

Informare e coinvolgere un ampio numero di persone su questi argomenti significa costruire maggiore consapevolezza diffusa e maggiori opportunità di accoglienza nelle famiglie. Prendere in affido, adottare, sostenere a distanza, partendo dal diritto di ogni bambina e di ogni bambino ad avere una famiglia, sono modi di accogliere, includere, educare caratterizzati da intensità e complessità diverse ma sono scelte fondamentali per tutte le persone coinvolte. 

Prendersi cura è crescere insieme! Conoscere la diversità porta ad accoglierla e rispettarla. Il diritto più importante dei bambini e delle bambine è quello di veder riconosciuto e realizzato il bisogno di essere amato, curato ed educato all'interno di una famiglia consapevole, una comunità attiva ed una rete di Servizi Sociali efficace.

 

 

Tematica: Sociale Municipio: Municipio I Stato: In corso

dal 17 giugno 2019 al 31 maggio 2020

Guida ai servizi municipali per la popolazione anziana

guida ai servizi per gli anziani del Municipio Roma I Centro 17 giugno 2019

Tematica: Municipio: Municipio I

dal 28 novembre 2018 al 31 luglio 2019

Nasce "Primo Magazine", il periodico mensile di comunicazione del Municipio Roma I Centro

copertina Primo Magazine 5 febbraio 2019

Nasce "Primo Magazine", il periodico mensile gratuito di comunicazione e informazione sull'attività istituzionale del Municipio Roma I Centro.

 

Nel Magazine, che ambisce a diventare la voce del territorio e che sarà distribuito gratuitamente ogni mese, i cittadini potranno trovare informazioni utili sui servizi e sugli uffici, conoscere il lavoro della Giunta e del Consiglio, ma anche delle tante associazioni, comitati, gruppi di volontariato sociale, scuole e imprese, commerciali e culturali, che insieme al Municipio si occupano dei beni comuni. 

 

Sarà possibile trovare il periodico nelle due sedi municipali di Via Petroselli e Circonvallazione Trionfale, nelle scuole, nelle Biblioteche pubbliche, nei mercati rionali coperti, nei Centri Sociali Anziani, nelle sedi dei servizi socio-sanitari municipali, nei presidi sanitari, nelle sedi di Enti ed Associazioni e negli altri punti di doistribuzione di interesse locale.

Tematica: Sociale Municipio: Municipio I Tipologia: Processi di partecipazione

tre anni

Piano di Zona Sociale Municipale 2018 - 2020. Revisione del Piano Sociale 2016 - 2018

incontro pubblico revisione piano sociale municipio I 10 gennaio 2019

Il Primo Municipio procede alla verifica dei bisogni rilevati nella stesura del Piano Sociale per il triennio 2018 / 2021 così come avevamo previsto al momento della scrittura del Piano, ad un anno dalla sua presentazione. Si fa il punto della situazione, attraverso un confronto mirato ad aggiornare l’analisi dei bisogni e il livello di priorità delle risposte. Un percorso di partecipazione vero, come dimostra l’alto numero di adesioni all’iniziativa da parte di cooperative sociali, associazioni di volontariato e di promozione sociale, Ipab e Centri Studi, Organizzazioni sindacali, case famiglia e centri diurni. 

Tematica: Sport Municipio: Municipio I Tipologia: Processi di partecipazione

dal 28 settembre 2018 al 28 dicembre 2018

Percorso di Partecipazione popolare per la riqualificazione di Campo Testaccio

partecipazione riqualificazione campo testaccio 28 settembre 2018

La Commissione per la Partecipazione, prevista dal “Regolamento per la Partecipazione del Municipio Roma I Centro” approvato con Deliberazione del Consiglio Municipale n. 9 del 15 marzo 2018, nella seduta del giorno 11 settembre u.s. ha dichiarato l’ammissibilità della richiesta di apertura del percorso di partecipazione popolare denominato “I Prati del Popolo Romano. Recupero dell'ex campo Roma e realizzazione di una nuova zona a servizi sportivi per Testaccio”, avanzata delle Associazioni ASD Real Testaccio, Riprendiamoci Campo Testaccio, Testaccio in Piazza, Testaccio in Testa.

 

Tutti i cittadini interessati, in forma singola o associata, possono inviare al Municipio Roma I Centro –all’indirizzo di posta elettronica partecipazione.municipio01@comune.roma.it – la propria richiesta di partecipazione, specificando il percorso di partecipazione al quale si intende aderire e indicando le proprie generalità (cognome e nome, indirizzo di residenza, indirizzo di posta elettronica, recapiti telefonici). Nel caso di richiesta di partecipazione in rappresentanza di una persona giuridica (ad es: associazione territoriale), allegare alla richiesta la delega a partecipare firmata dal legale rappresentante.

La possibilità di aderire al percorso di partecipazione rimane aperta per tutta la durata del percorso stesso.

Con successivo avviso verranno fornite le informazioni relative alla data e al luogo di svolgimento degli incontri.

Tematica: Opere e manutenzione della Città Municipio: Municipio I Stato: In corso Tipologia: Cura beni comuni e spazi urbani

Quattro mesi

Per fare un Albero 2018

Progetto "Per fare un Albero 2018" - Locandina 31 luglio 2018

Il Primo Municipio, in collaborazione con le Associazioni e i Comitati del territorio e con i singoli cittadini residenti ripropone il Progetto "Per fare un Albero", gia attuato nel 2015.

A fronte dei numerosi interventi di taglio di alberature stradali, attuate dal Dipartimento Ambiente per motivi di Sicurezza, i cittadini, singoli o associati, che aderiscono all’iniziativa potranno contribuire all’acquisto di nuovi alberi, conformi alle tipologie di alberature già presenti nelle vie prescelte, che saranno messi a dimora con il supporto del Municipio e  del Servizio Giardini di Roma Capitale a partire dal prossimo mese di Novembre.

Tematica: Ambiente Municipio: Municipio I Stato: In corso Tipologia: Processi di partecipazione

21/04/2017

Verso Rifiuti Zero

Verso Rifiuti Zero 18 giugno 2018

Il Consiglio del Municipio Roma I Centro - con la deliberazione n.2 del 16.02.2017 - ha approvato l’istituzione dell’Osservatorio Municipale “Verso Rifiuti Zero“ ed avviato il percorso di partecipazione finalizzato alla sua costituzione. 

 

L’Osservatorio e’ previsto dalla deliberazione dell’Assemblea capitolina 129 del 2014, che oltre a dettare le linee di indirizzo per il raggiungimento dell’obiettivo ‘Rifiuti zero’ attraverso una sostanziosa riduzione della produzione di rifiuti pro/capite entro il 2020, stabilisce il principio innovativo della partecipazione dei cittadini attraverso una Rete di Osservatori Rifiuti zero municipali e di un Osservatorio comunale di coordinamento, per verificare il rispetto dell’attuazione degli impegni previsti dalla delibera e le criticita’ che si presentassero nei vari territori.

 

ATTIVITA' DELL'OSSERVATORIO

 

Venerdì 23 novembre 2018 si è riunito il primo TAVOLO TECNICO DELL'OSSERVATORIO RIFIUTI del MUNICIPIO I.

L'Osservatorio Verso Rifiuti Zero Municipio Roma I ha organizzato un tavolo tecnico al quale hanno partecipato le associazioni, condomini, comitati semplici cittadini, che parte dall'analisi della situazione dei rifiuti nei Rioni Testaccio, San Saba e Ripa. Si tratta dell'inizio di una collaborazione costruttiva con AMA finalizzata ad evidenziare le criticità emergenti della raccolta delle utenze domestiche e non domestiche attualmente presenti sui territori di riferimento. 

Verbale dell'incontro

_______________________________________

 

Giovedì 27 settembre 2018 ore 17.30, presso città dell'Altra Economia, incontro pubblico “Quale raccolta per il futuro del Centro Storico?” 

L’Osservatorio verso Rifiuti Zero del Municipio Roma I Centro, ha promosso un incontro pubblico aperto alla cittadinanza tramite le Associazioni del territorio e di categoria interessate per ascoltare,  alla presenza dei rappresentanti di AMA, gli aspetti più urgenti della raccolta rifiuti nei Rioni Testaccio, San Saba e Ripa nel territorio del I Municipio.

L’incontro ha avviato il  FORUM, previsto dal regolamento, come contributo essenziale che viene apportato dalle Rappresentanze del territorio, indispensabile per l’avvio di un nuovo modello di raccolta più efficiente ed efficace.

Lo scopo dell’incontro è quello di costruire il percorso per un dialogo diretto con l’AMA e l’amministrazione di Roma Capitale, sulle molteplici e differenti problematiche del territorio, che rappresentano un carattere di emergenza per il decoro e la vivibilità dell’intera città.

All’ incontro hanno partecipato la Presidente del Municipio Roma I Centro, Sabrina Alfonsi e il Presidente dell'Osservatorio Verso i rifiuti Zero Jacopo Fedi, e sono stati invitati l’ Assessore Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani; l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale Comune di Roma Capitale, Pinuccia Montanari; ed il Presidente di AMA, Lorenzo Bagnacani.

________________________________________

 

Il 18 giugno 2018, nella Sala Conferenze della sede ENPAM di Via Torino si è svolto l'incontro pubblico

"L’Osservatorio Rifiuti del Municipio Roma I Centro incontra AMA - Verso un nuovo modello di raccolta differenziata. Problemi attuali, prospettive e proposte per un servizio più efficiente" al quale hanno partecipato, oltre ai membri dell'Osservatorio e ai rappresentanti delle Associazioni del territorio, anche la Presidente del Municipio Sabrina Alfonsi e il Presidente di A.M.A. S.p.A. Lorenzo Bagnacani.

 

Locandina dell'inizativa  -  il resoconto dell'incontro

 



 

Tematica: Scuola - Sociale Municipio: Municipio I

dal 11 giugno 2018 al 31 luglio 2018

Centri Estivi Municipio Roma I Centro

Centri Estivi 2018 Municipio Roma I Centro 15 giugno 2018

Dall'11 giugno per i bambini delle elementari e i ragazzi delle medie, dal 2 luglio per i bambini delle scuole dell'infanzia, partono i centri estivi del Municipio Roma I Centro.

I Centri estivi sono aperti in via prioritaria a tutti i bambini che frequentano le scuole del Municipio I o residenti nel territorio. I Centri possono accogliere anche bambini di altra provenienza, subordinatamente alla disponibilità dei posti.

Nel mese di luglio  i centri estivi accoglieranno anche i bambini della fascia di età 3-6 anni residenti nel Municipio o iscritti alle scuole dell'infanzia.

Ogni centro estivo garantisce l’inserimento di bambini con disabilità con  operatori dedicati e la gratuità per i bambini segnalati dai servizi sociali.

Tematica: Sociale Municipio: Municipio I

dal 1 luglio 2018 al 31 agosto 2018

Punti Verdi - Punti Blu

Punti Verdi - Punti Blu 2018 Municipio I 15 giugno 2018

Dal 31 maggio al 28 giugno 2018 sarà possibile presentare domanda di partecipazione ai servizi estivi riservati alla popolazione anziana residente nel territorio municipale.

Sarà possibile presentare domanda per :

PUNTI BLU (tre turni di due settimane compresi tra il 2 luglio e l’11 agosto)

Si richiede un contributo di € 2,00 al giorno per ciascun partecipante

PUNTI VERDI (due turni da due settimane dal 6 agosto al 2 settembre)

Partecipazione totalmente gratuita.

SIA PER I PUNTI BLU CHE PER I PUNTI VERDI SONO PREVISTI GRATUITAMENTE PASTO, OMBRELLONE E LETTINO

LA DOMANDA SI PRESENTA ALLO SPORTELLO DI ACCOGLIENZA SOCIALE

Nei seguenti giorni ed orari

Sede di via Petroselli 50- tel 06 69601665:

Lunedì ore 9,00/12,30 e Giovedì ore 9/12,30 e 14/16

 

Sede di circonvallazione trionfale 19- tel 06 69617650:

Lunedì-Venerdì 9/12,30 e Martedì ore 14/16

 

Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati:

- Modello ISEE 2018

- Copia del documento di identità del richiedente

Nb: Nel caso in cui al momento della domanda il richiedente non fosse ancora in possesso del modello ISEE potrà riservarsi di consegnarlo entro il 28 giugno

Verrà poi formata una graduatoria fra le domande presentate assicurando priorità  di accesso  ai turni richiesti ai richiedenti con reddito ISEE più basso.

Le richieste eccedenti verranno ridistribuite nei turni meno richiesti.

 

1 2 3 4 5
Torna all'inizio del cotenuto