Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Progetti del Municipio VIII

In questo spazio sono presentati progetti, iniziative, piani e/o programmi di particolare interesse, allo scopo di garantirne visibilità e conoscenza. 

Verso Rifiuti Zero

La strategia “Rifiuti Zero” (in inglese “Zero Waste”) rappresenta un approccio innovativo ad ampio spettro alla gestione dei rifiuti, considerandoli non come un mero scarto di cui sbarazzarsi destinandolo alle discariche o agli inceneritori, ma come una risorsa da riutilizzare minimizzando così l’impatto dell’uomo sull’ambiente e il depauperamento delle preziose risorse naturali. 

Piano Sociale Municipio Roma VIII - 2018/2020

Il Piano Sociale Municipale è lo strumento con cui a livello locale vengono definite le priorità di intervento, gli obiettivi, le modalità, i mezzi e le professionalità necessari per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali, secondo le indicazioni contenute nella legge 328/2000 e nella legge della regione Lazio 11/20016.

#Roma Decide: riqualificazione di Piazza dei Navigatori e viale Giustiniano Imperatore

Il progetto vuole coinvolgere i cittadini nella scelta di interventi e opere pubbliche da realizzare nel territorio del Municipio Roma VIII.

Si tratta di decidere come investire i 17 milioni di euro di risorse derivanti dall’accordo raggiunto tra Roma Capitale e le società proponenti per la riqualificazione di Piazza dei Navigatori e Viale Giustiniano Imperatore.

Tematica: Ambiente Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Convocazioni di Consulte, Forum e Osservatori

dal 5 luglio 2018 al 31 luglio 2020

Verso Rifiuti Zero

Logo osservatorio Rifiuti Zero Municipio Roma VIII 2 aprile 2019

La strategia “Rifiuti Zero” (in inglese “Zero Waste”) rappresenta un approccio innovativo ad ampio spettro alla gestione dei rifiuti, considerandoli non come un mero scarto di cui sbarazzarsi destinandolo alle discariche o agli inceneritori, ma come una risorsa da riutilizzare minimizzando così l’impatto dell’uomo sull’ambiente e il depauperamento delle preziose risorse naturali.

 

Da circa una decina d’anni vari comuni italiani hanno già messo in atto ufficialmente questa strategia; a Roma, invece, il percorso verso “Rifiuti Zero” inizia nel 2011 con la proposta di una delibera di iniziativa popolare e viene formalmente riconosciuto con la deliberazione nr.129 del 16 dicembre 2014 (nota anche come “Roma verso Rifiuti Zero”) che si prefigge vari obiettivi, tra cui la creazione di un “Osservatorio Comunale verso Rifiuti Zero” che coordina gli “Osservatori Municipali verso Rifiuti Zero”, composti da una rappresentanti delle istituzioni e dei cittadini in misura paritaria.

 

Nell’anno successivo un comitato promotore formato da associazioni attive sul territorio del Municipio VIII si prodiga (con il supporto della Presidenza/Giunta Municipale) con varie iniziative aperte a tutta la cittadinanza per arrivare alla costituzione dell’Osservatorio del Municipio VIII.

 

Nell’attesa della formalizzazione dell’Osservatorio Municipale secondo le linee guida della predetta deliberazione, il comitato promotore costituisce con atto di repertorio nr. 3717/16 il comitato di volontariato “Osservatorio del Municipio VIII verso i Rifiuti Zero” al fine di potere condurre alcune iniziative di sensibilizzazione alla corretta gestione dei rifiuti, come la realizzazione del progetto “Società Cultura Rispetto Ambiente: SCRA!” nel corso dell’anno scolastico 2017/18 presso una scuola superiore romana nell’ambito del bando “Fuoriclasse” della Regione Lazio. Questo comitato di volontariato verrà sciolto, in accordo con i principi definiti nel suo statuto, all’atto della formalizzazione dell’“Osservatorio Municipale verso Rifiuti Zero”.

 

CONTATTI:

osservatoriorifiutizero.mun08@comune.roma.it

Tel. 0669611220

Tematica: Scuola Municipio: Municipio VIII Stato: In corso

dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2021

Progetto “Centro D.O.M.U.S.” Centro di Documentazione, Osservazione, Monitoraggio, Unione dei Servizi 0/6 anni”: primo Polo di documentazione territoriale delle strutture educative e scolastiche 0/6 anni del Municipio Roma VIII

Logo Centro D.O.M.U.S. 15 gennaio 2019

Il Centro è uno spazio dedicato alla documentazione educativa a livello locale per la conservazione della memoria, la definizione dell’identità e la qualità dei contesti educativi.


Conservare le tracce di ciò che è stato fatto è, infatti, di fondamentale importanza ai fini della crescita professionale, dell’incontro, del confronto, del dialogo tra i vari soggetti presenti all’interno di ciascun luogo educativo, tra i diversi luoghi educativi
e tra tutti questi e il territorio, a partire dai bambini e le loro famiglie e finire con gli amministratori e gli altri tecnici dei servizi territoriali.


Il Centro D.O.M.U.S. si pone pertanto sia come luogo d’incontro e di scambio delle esperienze e buone pratiche da parte degli educatori e degli insegnanti, sia come servizio a tutela della conservazione del patrimonio delle esperienze scolastiche ed educative del territorio.

Tematica: Ambiente - Mobilità e Trasporti - Opere e manutenzione della Città Municipio: Municipio VIII Tipologia: Processi di partecipazione

dal 25 giugno 2018 al 27 settembre 2018

#Roma Decide: riqualificazione di Piazza dei Navigatori e viale Giustiniano Imperatore

Mappa Municipio Roma VIII 9 luglio 2018

Il progetto ha l’obiettivo di coinvolgere i cittadini nella scelta di interventi e opere pubbliche da realizzare nel territorio del Municipio Roma VIII. 

 

I punti principali della nuova convenzione per la riqualificazione dell’area di piazza dei Navigatori e viale Giustiniano Imperatore, sono la realizzazione da parte dei costruttori dei servizi pubblici previsti; un aumento di aree verdi e di parcheggi pubblici. 

 

Sono tre le modalità di partecipazione alla decisione su come investire i 17 milioni di euro di risorse derivanti dall’accordo raggiunto tra Amministrazione Capitolina e società proponenti per la riqualificazione di Piazza dei Navigatori e Viale Giustiniano Imperatore.

Tematica: Sociale Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Processi di partecipazione

3 anni 2018-2020

Piano Sociale Municipio Roma VIII - 2018/2020

Piano sociale di zona 2018 - 2020  Municipio Romna VIII 25 maggio 2018

Il Piano Sociale Municipale è lo strumento con cui a livello locale vengono definite le priorità di intervento, gli obiettivi, le modalità, i mezzi e le professionalità necessari per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali, secondo le indicazioni contenute nella legge 328/2000 e nella legge della regione Lazio 11/20016.

Tematica: Ambiente - Sociale Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Orti urbani e giardini condivisi

28/10/2017

Orti Area Via Guglielmotti Municipio Roma VIII

Orti Urbani Via Guglielmotti 12 dicembre 2017

Orti Guglielmotti è un'esperienza di orti urbani condivisi nata nel quartiere romano della Garbatella. Il nome deriva dalla strada lungo la quale gli orti si collocano, via Guglielmotti.
Un'area verde incolta e abbandonata per molti anni, e trasformatasi via via in discarica, ha attirato l'attenzione di alcune "garbate" signore del vicinato che hanno concepito il progetto. Nel 2013 nasce il Comitato Orti Guglielmotti; l'anno dopo parte la faticosa bonifica volontaria, arriva l'assegnazione dall'VIII Municipio e si piantano i primi ortaggi. Agli esperimenti di orticoltura affianchiamo, quando le forze ce lo permettono, piccole iniziative di cura del verde pubblico, sensibilizzazione al tema dei beni comuni e difesa del territorio. Il progetto è ancora in costruzione, ma è tanta la gioia di aver regalato al quartiere una piccola oasi, in cui la cura e l'incontro cancellano il degrado.

Tematica: Ambiente - Sociale Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Orti urbani e giardini condivisi

dal 9 ottobre 2018 al 1 gennaio 2022

Gli Orti di Teodorico Municipio Roma VIII

Orti Urbani di Teodorico 12 dicembre 2017

Nell’area ortiva nel quartiere Marconi, i cittadini coltivano i prodotti dell’orto: insalate, pomodori, zucchine, erbe aromatiche.
Gli ettari recuperati e sistemati si trovano precisamente tra Largo Veratti e Lungotevere Dante, quartiere Marconi, Valco San Paolo.
L’idea è nata grazie alla caparbietà di un pensionato romano Franco Ricci, presidente del neonato comitato “Adotta un’area abbandonata e rendila verde” che ha voluto mettere in pratica la sua esperienza maturata nell’agricoltura e condividerla con altri.
40 sono le persone coinvolte nell’esperienza dell’orto, aperto a tutti: anziani, bambini, adulti, persone diversamente abili, tutti coloro che vogliono sia socializzare sia imparare l’arte di coltivare la terra. Nato grazie ad una convenzione tra l’VIII municipio e il Comitato “Adotta un’area abbandonata e rendila verde” per la concessione gratuita di un’area comunale abbandonata per la realizzazione di orti.
Il progetto coniuga il recupero di pezzi di territorio lasciati in balia del degrado con la partecipazione sociale dei cittadini e la tutela del territorio.

Tematica: Ambiente - Sociale Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Orti urbani e giardini condivisi

28/10/2017

Orti Urbani Tre Fontane Municipio Roma VIII

Logo Orti Urbani Tre Fontane 11 dicembre 2017

Il Municipio Roma VIII ha assegnato in comodato d'uso, fino al 21 ottobre 2021, all'Associazione "Orti Urbani Tre Fontane", l'area verde di circa 28.000 Mq, con ingresso dal parcheggio di via Virgilio Maroso.

Il progetto prevede la realizzazione di singoli appezzamenti per coltivazioni orticole, condividendone la gestione con realtà territoriali.

Tutte le iniziative realizzate dai gestori perseguono finalità d'inclusione sociale, di socializzazione, di tutela e sostenibilità ambientale.

Le coltivazioni riguardano piante da frutto, ortaggi, erbe aromatiche e fiori destinati a soddisfare il fabbisogno personale, familiare o delle associazioni coinvolte. Non è ammesso l'utilizzo di OGM e la commercializzazioni dei prodotti ottenuti.

Torna all'inizio del cotenuto