Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

Foibe, proseguono le iniziative. A marzo gli studenti impegnati nel Viaggio del Ricordo

Tematica: Scuola - Sociale - Istituzione Biblioteche di Roma - Cultura

14 febbraio 2018

 

Prosegue il programma di iniziative promosso da Roma Capitale per celebrare il Giorno del Ricordo. Incontri e cerimonie sono in calendario fino al 21 febbraio per ricordare tutte le vittime delle Foibe Istriane e dell’Esodo Giuliano-Dalmata.

 

In Campidoglio si è svolta una cerimonia a cui hanno preso parte 250 studenti provenienti da 13 istituti scolastici superiori romani accompagnati dai loro docenti.

Alla giornata evento tenutasi nella Sala Protomoteca per la celebrazione del Giorno del Ricordo dei Martiri delle Foibe Istriane e dell’Esodo delle popolazioni giuliano-dalmate erano presenti la sindaca Virginia, Raggi, il vicesindaco e assessore alla crescita culturale, Luca Bergamo, e l'assessore alla scuola e alle politiche sociali Laura Baldassarre.

Sono intervenuti, tra gli altri, il presidente della Società di Studi Fiumani Giovanni Stelli, Giuseppe Parlato, e Donatella Schurzel, presidente dell'Anvgd, l'Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, di Roma. Durante l'evento è stato proiettato un filmato dell'Istituto Luce sugli esuli di Pola.

 

A inizio marzo gli studenti parteciperanno a un Viaggio del Ricordo. Un'iniziativa avviata da anni dal Campidoglio, un percorso che punta a stimolare nei giovani la capacità di costruire un futuro consapevole, memore del passato.  

 

Le attività, partite il 1° febbraio alla Casa del Ricordo con la presentazione del libro di racconti Storie di donne dimenticate. Racconti dalle foibe di Giuseppina Mellace, proseguono fino al 21 febbraio. Diversi gli appuntamenti nelle Biblioteche di Roma.

 

RED

Ultimo agg. 16 FEB 2018

 

 

Torna all'inizio del cotenuto