Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

Weekend in musica, in città e sul litorale

Tematica: Cultura - I luoghi per lo spettacolo e la cultura - Iniziative ed Eventi

23 febbraio 2018

 

Fine settimana operistico di tutto rispetto, questo del 24 e 25 febbraio: tra rappresentazioni al Costanzi e trasferte (presso il contiguo Nazionale, a Palazzo Braschi, a Sant’Eustachio), il Teatro dell’Opera di Roma propone pomeriggi e serate a base di gioie dell’ascolto, ideali tra l’altro con il maltempo e il freddo di questi giorni.

 

Sabato 24 a Palazzo Braschi nel pomeriggio c’è la visita guidata alla mostra Artisti all’Opera e, a seguire, Vive la France!, concerto dedicato al melodramma d’Oltralpe e compreso nel prezzo del biglietto per la mostra.

 

Sempre sabato, alle 20 al Costanzi, la prima di Traviata coi costumi di Valentino, la regia di Sofia Coppola, le scene di Nathan Crowley, Pietro Rizzo sul podio e, nel cast vocale, anche alcuni giovani di “Fabbrica”, il vivaio di talenti della fondazione operistica romana.

 

Domenica 25 alle 16.30, sempre nel tempio lirico di piazza Beniamino Gigli, replica de La sonnambula di Bellini diretta da Speranza Scappucci, con la regia di  Giorgio Barberio Corsetti e Jessica Pratt nei panni di Amina, la protagonista.

 

Ancora domenica: alle 18 al Teatro Nazionale il Barbiere rossiniano in versione ridotta per la serie di Opera Camion, con un cast tutto giovane (Youth Orchestra e cantanti di “Fabbrica”). E alle 20, nella chiesa di Sant’Eustachio sull’omonima piazza nelle adiacenze del Pantheon, concerto del Coro del Teatro dell’Opera diretto da Roberto Gabbiani. In programma lo Stabat Mater di Domenico Scarlatti e la Messa n. 2 di Anton Bruckner.

 

Qualche musicòfilo residente sul litorale potrà obiettare: e a noi niente? Niente opera, è vero, ma il jazz invece sì e in grande stile, piacevole e di presa immediata con la NTJO (New Talents Jazz Orchestra), la big band giovanile col timbro della Casa del Jazz. Che suona sabato alle 21 al Teatro del Lido, con un programma tutto dedicato a Duke Ellington.

 

PV

Torna all'inizio del cotenuto