"I sommersi. Roma 16 ottobre 1943", mostra ai Capitolini

Tematica: Cultura - Roma

5 ottobre 2023

Musei Capitolini, Palazzo dei Conservatori

 

"I sommersi. Roma 16 ottobre 1943" è il titolo - che riecheggia il libro-testamento di Primo Levi - della mostra che aprirà il 16 ottobre al Palazzo dei Conservatori dei Musei Capitolini.

 

A 80 anni dal 16 ottobre 1943 la mostra, a cura di Yael Calò e Lia Toaff, commemora il rastrellamento degli ebrei da Roma attraverso l’esposizione di documenti, giornali, disegni, fotografie ma soprattutto oggetti di vita quotidiana di persone – donne, uomini, bambini – arrestate quel giorno e mai più tornate.

 

Un viaggio nella storia che mette al centro la città di Roma, divisa in zone dai nazisti per far sì che gli arresti potessero coinvolgere tutti i quartieri della Capitale, quartieri descritti lungo il percorso espositivo attraverso le storie delle persone catturate nelle diverse zone.


La narrazione è realizzata attraverso la presentazione di opere e materiali conservati presso l’Archivio dei Musei Vaticani, la Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano, l’Archivio Centrale dello Stato, l’Archivio di Stato di Roma, l’Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma, la Biblioteca Nazionale dell’Ebraismo Italiano “Tullia Zevi” – Archivio Storico dell’Unione delle comunità ebraiche italiane, la Fondazione Gramsci, il Museo di Roma, il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, il Museo Ebraico di Roma e le famiglie prestatrici.

 

16/10/2023 - 18/02/2024

Musei Capitolini - Palazzo dei Conservatori, sale piano terra

 

RED

Torna all'inizio del cotenuto Gestione Preferenze Cookie