Cimitero Verano, avviati lavori rifacimento reparto ebraico

Tematica: Ambiente

4 dicembre 2023

VERANO_israelitico.jfif

 

Sono stati avviati oggi al Cimitero monumentale del Verano i lavori di restauro del riquadro 10 bis nel reparto israelitico, danneggiato negli scorsi anni dal crollo di alcune alberature.

 

Gli interventi riguarderanno il rifacimento del muro di contenimento del riquadro per poi procedere con i lavori di restauro delle tombe danneggiate.

 

Contemporaneamente, sono state avviate le attività preliminari di estumulazione, alla presenza di rappresentanti della Comunità ebraica, che consentiranno l’avvio del secondo cantiere che riguarda la ristrutturazione dell’edificio loculi del settore israelitico del riquadro 166, anch’esso danneggiato dalla caduta di alberi.

 

I lavori avranno una durata prevista di quattro mesi e comporteranno il complessivo rifacimento dei due riquadri.

 

Con l’avvio di questi lavori procedono gli interventi, concordati con la Soprintendenza Speciale di Roma, per il ripristino e il restauro conservativo del reparto israelitico del Verano per i quali è previsto lo stanziamento complessivo di circa 1 milione di euro". - dichiara Sabrina Alfonsi, Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma capitale. 

 

"L’avvio del terzo cantiere dei lavori di consolidamento e restauro dell’edificio loculi del riquadro 98 è previsto entro gennaio 2024. L’avvio di questi cantieri è stato preceduto da interventi di messa in sicurezza delle alberature del reparto israelitico e del ripristino del decoro riquadro 10 bis, parzialmente riaperto al pubblico. Al Verano, come negli altri cimiteri di Roma, è operativo da luglio scorso l’appalto AMA da 6 milioni di euro per la manutenzione del verde verticale e orizzontale e il decoro, grazie al quale è stato potenziato l’organico degli operatori e del parco mezzi per consentire l’aumento della frequenza degli interventi” - conclude Alfonsi.

 

RED

Torna all'inizio del cotenuto Gestione Preferenze Cookie