Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Sociale, concluso corso formazione a richiedenti asilo. Consegnati gli attestati

Tematica: Sociale - Immigrati e popolazioni Rom, Sinti e Caminanti

1 agosto 2018

 

Sono stati consegnati dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi e dal Prefetto Paola Basilone gli attestati che certificano la partecipazione al corso di formazione e l’attività svolta dai 28 richiedenti asilo, in prevalenza tra i 18 e i 26 anni, che tramite la Croce Rossa di Roma hanno collaborato con il Servizio Giardini di Roma Capitale alla cura e alla manutenzione del verde della Capitale.

Si tratta di uno dei molteplici percorsi con cui l’Amministrazione sta costruendo un nuovo modello di accoglienza, rafforzando l’inclusione.



Tre mesi di attività durante i quali i volontari, provenienti in maggioranza dall’Africa Subsahariana, hanno lavorato tre giorni a settimana coadiuvati dagli operatori del Servizio Giardini.

Terminata questa prima fase a breve partirà il secondo step con il coinvolgimento di altri richiedenti asilo per ripulire altri parchi e aree verdi della città.



L’obiettivo del progetto è promuovere l’inclusione tramite la partecipazione attiva, il senso civico e un rapporto diretto con i territori. L’intesa con la Croce Rossa rappresenta una diretta emanazione del protocollo d'intesa sottoscritto tra Roma Capitale e Prefettura. Nel complesso l’Amministrazione capitolina promuove vari percorsi di volontariato, che coinvolgono circa 340 ospiti dei centri Sprar in attività di organizzazione delle feste di quartiere e delle giornate dedicate all’ambiente, iniziative presso parrocchie, centri sociali anziani e scuole dell’infanzia.



“Ringrazio tutti gli attori che hanno permesso la realizzazione di questo progetto di inclusione sociale che consente anche di ricucire un rapporto civile e sociale tra queste persone che di fatto vivono nella nostra città e i cittadini romani. È uno scambio positivo, un’opportunità per tutti. I richiedenti asilo possono impiegare il loro tempo per attività di pubblica utilità offrendo volontariamente un servizio tanto prezioso per la città”, afferma la sindaca Virginia Raggi.

 

Durante questa prima esperienza di volontariato sono stati effettuati molti interventi di pulizia e decoro, distribuiti in quattro Municipi.

Le operazioni hanno riguardato Villa Lazzaroni nel VII Municipio, Piazza Vittorio nel I Municipio, varie aree verdi nel IV Municipio, dove è stata data particolare attenzione alla rasatura delle aiuole e alla potatura delle siepi spartitraffico su viale Palmiro Togliatti, e vari spazi verdi nel XII Municipio.

 

 

Le dichiarazioni delle altre rappresentanti delle istituzioni intervenute alla cerimonia

 

RED


 

Torna all'inizio del cotenuto