Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

#VIALIBERA: domenica 16 settembre per la Settimana europea della Mobilità

Tematica: Mobilità Sostenibile - Ambiente - Sport

14 settembre 2018

 

Domenica 16 settembre, in apertura della Settimana europea della Mobilità, è prevista la nuova edizione di #VIALIBERA: strade che per l’intera giornata saranno chiuse al traffico e interamente dedicate a pedoni e ciclisti.

 

Il percorso interessa più strade: da via Cola di Rienzo a via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e largo Corrado Ricci, da via XX Settembre a Piazza Venezia e ancora viale Manzoni, via Labicana, via Veneto, via Bissolati, viale Regina Elena, largo Federico Fellini, piazzale Brasile, Villa Borghese (scarica la mappa).

 

Per fare posto alle varie iniziative, dalle 10 alle 19, saranno chiuse al traffico, del tutto o in parte, alcune strade: via Cola di Rienzo, via del Corso, piazza Venezia, (dove sarà in vigore il doppio senso di circolazione sul lato di palazzo Venezia), via dei Fori Imperiali, via di San Gregorio (dove circolerà solo il trasporto pubblico nella corsia in direzione di piazza Capena), via Veneto (da via Boncompagni a via Porta Pinciana), via XX Settembre (da Porta Pia a largo Santa Susanna; i bus potranno invece transitare sulla corsia riservata tra via Goito e via Pastrengo e tra via Palestro e Porta Pia), via Bissolati (in direzione di via Veneto), viale Regina Elena, via San Martino della Battaglia (dove si circolerà solo in direzione di via Castro Pretorio), via Castro Pretorio (dove si circolerà solo in direzione e nel tratto da via San Martino della Battaglia a via Mozambano), viale dell'Università (si circolerà tra e verso viale delle Scienze e viale Regina Elena), via Tiburtina (da piazzale Tiburtino a via dei Reti), via Giolitti (da viale Manzoni al sottovia di via Santa Bibiana), via Labicana e viale Manzoni (dove si circolerà nel tratto e nella direzione tra piazza del Colosseo e via Giolitti). Per tutta la durata della manifestazione deviate le linee del trasporto pubblico. Aggiornamenti in tempo reale su muoversiaroma.it e atac.roma.it

 

 

Il progetto, avviato in via sperimentale il 10 giugno con il “numero zero”, per testare il percorso e avviare il coinvolgimento dei cittadini,  è promosso da Roma Capitale, assessorati alla Città in Movimento e Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi, insieme alla Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità. È a cura di Roma Servizi per la Mobilità.

 

Il percorso è stato ulteriormente dettagliato e ampliato, con altri itinerari che i cittadini hanno potuto proporre. Il tutto si arricchisce di eventi, attività e feste di quartiere, iniziative mirate a promuovere un nuovo approccio culturale alla mobilità e un nuovo uso della strada, a misura d’uomo e a salvaguardia delle utenze più deboli.

 

L'iniziativa consente anche di verificare le pedonalizzazioni transitorie e definitive già allo studio da parte dell’Amministrazione, nell’ambito dei diversi Municipi, e di promuoverne di nuove.

 

In continuità con la precedente edizione, Roma Capitale e la Consulta Cittadina hanno invitato gli enti privi di scopo di lucro, gli organismi associativi, i comitati e i liberi cittadini attivi nella promozione della mobilità dolce e sostenibile e nei settori artistico-culturale e dello sport, a partecipare e a diffondere l’iniziativa, nonché a proporre eventuali attività nell’ambito della giornata del 16 settembre e nelle edizioni successive.

 

Coloro che hanno contribuito a valorizzare la giornata con eventi e iniziative sono rappresentati nel Programma #VIALIBERA, pubblicato e in aggiornamento continuo sulla pagina web romamobilita.it, dove sono disponibili tra l’altro tutte le informazioni relative all’evento, le mappe e le indicazioni sugli itinerari, nonché il programma delle ulteriori iniziative previste nell’ambito della Settimana europea della Mobilità. Domenica 16 c'è l'imbarazzo della scelta tra biciclettate, trekking urbano, passeggiate, presentazioni di progetti, convegni. Per aderire e proporre le proprie idee gli interessati hanno avuto tempo fino a giovedì 13 settembre.

 

A seguire, martedì 18 settembre all'Aranciera di San Sisto in via di Valle delle Camene 11, comincia (ore 9) una due giorni di dibattito sul tema dell'intermodalità per merci e persone con la partecipazione di autorità capitoline e rappresentanti delle aziende del trasporto pubblico romano.  

 

RED

Torna all'inizio del cotenuto