Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

SIGeSS, progetto europeo nei Municipi di Roma Capitale

Tematica: Sociale

6 novembre 2019

 

Il Dipartimento Progetti di sviluppo e Finanziamenti europei, insieme al Dipartimento Politiche Sociali e al Dipartimento Trasformazione Digitale, promuove l’evento “L’esperienza SIGeSS nei Municipi di Roma Capitale - OCPA 2020: fondi strutturali, governance e digitalizzazione dei Servizi Sociali”, che si terrà l’11 novembre 2019, dalle ore 9.30 alle 13.30, presso la Sala Protomoteca in Campidoglio.

L’incontro, rivolto a dirigenti e operatori dei Servizi sociali, sarà occasione per presentare il progetto SIGeSS e il suo stato di attuazione, e considerarne insieme gli sviluppi futuri.

 

“SIGeSS” è un progetto di Roma Capitale per la digitalizzazione dei servizi sociali finanziato da fondi PON Governance tramite l’Avviso per il finanziamento di interventi volti al trasferimento, all'evoluzione e alla diffusione di buone pratiche attraverso Open Community PA 2020, che si basa sul riuso di buone pratiche tra Pubbliche Amministrazioni.

 

In una collaborazione tra Amministrazioni cedenti e Amministrazioni riusanti, Roma Capitale ha acquisito gratuitamente dalla Regione Umbria la piattaforma SISO - Sistema Informativo SOciale, impegnandosi a farne uso e ad apportare sviluppi per poi rimetterla a disposizione di altri Enti.

SIGeSS è realizzato in partenariato da: Roma Capitale, Regione Lazio, Regione Umbria, Umbria digitale, ANCI Lombardia, Comune di Orvieto.

 

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare la capacità di programmazione degli interventi di welfare territoriale, e rendere omogenea la gestione del contatto e della presa in carico dei cittadini che si rivolgono al Servizio sociale.

 

Per ogni persona che entra in contatto con il Servizio sarà creata una cartella sociale digitalizzata che faciliterà i procedimenti tecnici ed amministrativi necessari alla gestione dei percorsi di sostegno e cura. Il SIGeSS infatti interagisce con gli altri sistemi informativi nazionali e locali, attraverso modelli organizzativi e procedurali che incrementano la qualità del servizio e della risposta ai bisogni.

 

Dal punto di vista della programmazione del Welfare cittadino, il SIGeSS permette il monitoraggio in tempo reale dell’accesso ai servizi e dei livelli di assistenza erogati, migliorando le capacità di organizzazione e rimodulazione delle prestazioni e tenendo conto delle esigenze dei diversi territori.

 

L’esperienza attuata nel progetto con i Municipi ha previsto attività di formazione, accompagnamento all’uso (anche tramite Help Desk) e riorganizzazione dei processi. Inoltre, grazie all’azione di sviluppo del software, il progetto consente l’adeguamento del Sistema Informativo alle necessità specifiche espresse dai Servizi locali.

 

RED

Torna all'inizio del cotenuto