Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Memoria, tre nuove 'pietre d'inciampo' nelle strade municipali

Tematica: Roma - Cultura

13 gennaio 2020

 


Martedì 14 gennaio tre nuove pietre d’inciampo nel territorio municipale.

Le Stolpersteine, pietre d'inciampo, appunto, costituiscono il museo diffuso ideato dall’artista tedesco Günter Demnig per ricordare le vittime della deportazione ebraica e politica. Con il patrocinio e la collaborazione del Municipio, come ogni anno l'evento è organizzato dall'associazione Arte in Memoria.

Ecco gli orari e i luoghi delle cerimonie: 

 

- ore 12 in via Giovenale 95, in memoria di Ferdinando Persiani, arrestato come politico il 28 dicembre 1943 e assassinato a Mauthausen il 30 settembre 1944.
 

- ore 12.45 via Ceccano 13, in memoria di Italo Pula arrestato il 12 gennaio 1944 e assassinato alle Fosse Ardeatine il 24 marzo 1944.
 

- ore 13.15 via Ceprano in memoria di Spartaco Pula 58, arrestato il 12 gennaio 1944 e assassinato alle Fosse Ardeatine il 24 marzo 1944.

 

RED

 

Torna all'inizio del cotenuto