Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Teatro Argentina, torna in scena "Un nemico del popolo" di Ibsen

Tematica: Cultura

21 gennaio 2020

 

Applaudito da oltre 17.000 spettatori per 31 repliche nella scorsa stagione, torna sul palco dell’Argentina, fino al 26 gennaio, Un nemico del popolo di Henrik Ibsen.

Lo spettacolo, una produzione del Teatro di Roma con la regia e l’interpretazione di Massimo Popolizio - recentemente premiato da un doppio Ubu al miglior spettacolo 2019 e alla migliore attrice protagonista, Maria Paiato in scena in panni maschili - porta in scena il dilemma morale che divide due fratelli in una lotta politica senza esclusione di colpi.

 

Un testo classico fortemente contemporaneo che Popolizio sceglie di ambientare non nella Norvegia del 1882, ma in un’immaginaria contea americana degli anni Venti e che racconta il rischio che ogni società democratica corre quando chi la guida è corrotto e la maggioranza soggiace all’autorità, pur di salvaguardare l’interesse personale.

“Senza fare degli azzardi drammaturgici - dice il regista-, ci troviamo davanti ad un testo che scivola quasi nell’espressionismo. Con i miei compagni di scena cercherò di mettere in luce proprio questo, la natura di un dramma che presenta molti punti di vista, molte verità diverse. Ognuno dei quali espresso in modo molto chiaro e netto dai personaggi della storia».

 

Lo spettacolo proseguirà il suo viaggio con una lunga tournée, fino al 19 aprile, nei maggiori teatri italiani.

Info: 06.684.000.311/314; www.teatrodiroma.net

 

13 GEN 2020

AGG 21 GEN - RED

Torna all'inizio del cotenuto