Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

#RomaCapitaleSmart, al via il percorso partecipato per estendere il lavoro agile. I primi dati

Tematica: Roma

18 marzo 2020

 

Vogliamo coinvolgere tutti.  Per questo abbiamo attivato un indirizzo mail che potrà essere utilizzato da tutti i nostri dipendenti che si stanno rivelando decisivi con le loro segnalazioni e suggerimenti per affrontare con responsabilità questa fase così complessa. Protagonista sarà il lavoro agile. Inviate proposte, segnalazioni, contributi, critiche, impressioni, esperienze dirette. Sarà un modo per rafforzare ancora questa modalità di lavoro”, spiega l’Assessore al Personale Antonio De Santis.

Per aiutarci a costruire #RomaCapitaleSmart  scrivi a romacapitalesmart@comune.roma.it  

 

Ed è sempre l’assessore a tracciare il primo resoconto sull’applicazione del lavoro agile “Nel complesso, è soltanto il 20% del personale che sta continuando a lavorare presso le strutture. Ma esclusivamente per attività legate all’emergenza e per servizi indifferibili e incomprimibili”.

 

Questi i dati: 100% dei dipendenti dell’Ufficio Stampa (62 su 62) sta lavorando presso la propria abitazione; gli uffici ‘Verifiche e Certificazioni’ raggiungono il 95%, la ‘Toponomastica’ l’85%. Nell’Ufficio dell’Assemblea capitolina 179 su 214 sono in lavoro agile, presso la Scuola di Formazione 25 su 26, alla Ragioneria Generale 240 su 290, nel Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici 120 su 130, al Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive 200 su 243, nel Municipio I 221 su 350, nel Municipio IV 279 su 317, nel Municipio X 226 su 450.

 

Sono numeri in continua e progressiva evoluzione. Per noi il lavoro agile è un processo dinamico, in sviluppo costante, da affinare e migliorare sempre. Sarà un volano che si evolverà nel tempo per la nostra amministrazione. E’ la nostra filosofia. In quest’ottica abbiamo lanciato un percorso partecipato, aperto a tutti i dipendenti che possono inviare - in una mail apposita - segnalazioni, suggerimenti e impressioni. Roma Capitale si configura così come un laboratorio di innovazione, semplificazione e crescita strutturale per la Pubblica amministrazione”, conclude.

 

RED

 

Torna all'inizio del cotenuto