Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Assemblea Capitolina approva il Bilancio Consolidato 2019

Tematica: Bilancio

31 dicembre 2020



L'Assemblea Capitolina ha approvato il Bilancio consolidato 2019 di Roma Capitale. Il documento integra i consuntivi economico-finanziari e patrimoniali del 2019 di Roma Capitale, Gruppo Acea e delle altre società partecipate (Agenzia per il Controllo e la Qualità dei Servizi Pubblici Locali, Aequa Roma, Associazione Teatro di Roma, Fondazione Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Fondazione Musica per Roma, Risorse per Roma e Zètema), oltre ai pre-consuntivi di Ama, Farmacap, Roma Metropolitane, Fondazione Roma Solidale Onlus, Azienda speciale Palaexpò. Atac rimane esclusa dal perimetro di consolidamento, come prevede la legge in caso di azienda sottoposta a procedura di concordato preventivo.

 


Lo stato patrimoniale consolidato registra un patrimonio netto di circa 10,3 miliardi di euro (+117,6 milioni rispetto al 2018). Il conto economico si chiude con un risultato di esercizio positivo pari a 60 milioni di euro, su cui incidono le rettifiche da consolidamento dovute alla riconciliazione delle partite debitorie e creditorie reciproche tra Campidoglio e partecipate.

 


Con il Bilancio consolidato 2019, Roma Capitale trae frutto dal lavoro di chiarificazione dei rapporti infragruppo di debito-credito tra il Campidoglio e le sue società. Un impegno complesso per il cui svolgimento siamo dovuti andare indietro lontano nel tempo scavando in partite sospese da troppi anni. E un lavoro di squadra che dovrà necessariamente andare avanti e che ci consentirà di portare alla normalità situazioni certamente non fisiologiche. Oggi registriamo un risultato di esercizio positivo e per la collaborazione e sensibilità mostrata, ringraziamo le strutture capitoline e i nuovi vertici delle società partecipate attivi in questo percorso", dichiara l'assessore al Bilancio e al coordinamento strategico delle Partecipate Gianni Lemmetti.

 

RED

 


 

Torna all'inizio del cotenuto