Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

EqualCity, la presentazione romana

Tematica: Sociale - Immigrati e popolazioni Rom, Sinti e Caminanti - Famiglie e persone di minore età

24 febbraio 2020

 

Il 28 febbraio, alle 10 nella Sala Gonzaga in via della Consolazione 4, viene presentato il progetto europeo EqualCity contro la violenza sessuale e di genere (in sigla SGBV) sui minori stranieri non accompagnati (MSNA). Quattro città dell’Unione Europea, insieme a quattro organizzazioni partner e con il supporto di un gruppo di esperti, svilupperanno le tematiche SGBV in quattro diversi ambiti:

 

1. Région de Bruxelles-Capitale e RainbowHouse Bruxelles: allestimento e gestione di spazi safe per la protezione e l’ospitalità di migranti di ogni genere e orientamento (LGBTQI+).

2. Città di Lussemburgo e Femmes en Détresse: offerta di assistenza alle donne migranti vittime di SGBV.

3. Roma Capitale con ETNA e Università Sapienza: minori stranieri non accompagnati (MSNA) vittime di SGBV, con un focus sugli operatori-attori sociali che a vario titolo entrano in contatto con i minori.

4. Città di Göteborg: genitori e famiglie appartenenti alle comunità migranti, impatto della violenza sessuale e di genere sui minori.

 

La componente italiana del progetto (Roma Capitale e partner) punta dunque ad arricchire gli strumenti in possesso degli operatori, e dei tutori volontari, per prevenire e identificare i problemi di violenza sessuale e di genere nei minori stranieri non accompagnati presenti sul territorio romano. In programma ci sono tra l’altro, per gli operatori e per gli stessi minori, percorsi basati sulle tecniche di mindfulness (oggettivazione emotiva, consapevolezza, padronanza della mente, sguardo cosciente sulla realtà senza giudizi di valore, serena autostima) e, specificamente per i ragazzi, anche follow up psicoterapeutici.  

 

La presentazione romana segue il kick off meeting (avvio del progetto) tenutosi a Bruxelles lo scorso 13 gennaio, alla presenza di tutti i partner coinvolti.

 

Per saperne di più, vedi la scheda a cura del Dipartimento Progetti di Sviluppo e Finanziamenti Europei.

 

PV

Torna all'inizio del cotenuto