Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Musica nei musei

Tematica: Cultura - Musei - Iniziative ed Eventi

11 ottobre 2019

 

L’estate è alle spalle, riprende il dialogo tra musica e arte nei musei civici di Roma Capitale. Si parte in grande stile sabato 12 ai Mercati di Traiano, di sera (dalle 20 alle 24): paghi il biglietto simbolico di un euro (o niente se hai la Mic Card), entri da via IV Novembre, scopri il museo (che al tempo stesso è un museo e uno dei complessi archeologici romani più vasti e meglio conservati), visiti la mostra Mortali immortali, tesori del Sichuan nell’Antica Cina.

 

Intanto ti carezzano l’orecchio arie d’opera, eseguite da giovani artisti del Teatro dell’Opera di Roma: il soprano Rafaela Albuquerque (soprano), il tenore Domenico Pellicola e il baritono Timofej Baranov, accompagnati dalla pianista Elena Burova. Mozart, Gounod, Verdi, Rossini, Puccini, Mascagni… Cantano in diverse sale e da diversi angoli, così da riempire di note l’intero spazio. E se vuoi approfondire la conoscenza del museo ci sono le visite guidate gratis in gruppi di trenta persone, una ogni mezz’ora dalle 20.15 alle 23.

 

Fa da contrappunto alla lirica ai Mercati di Traiano la musica da camera nei “piccoli musei” a ingresso gratuito: sabato 12 al museo Barracco (ore 16) con le sublimi Suites per violoncello solo di Bach (versione per viola), domenica 13 al museo Bilotti di Villa Borghese (ore 11) con Intorno a Debussy, delizie d’impressionismo sonoro (del grande francese e dei suoi contemporanei) proposte da un duo sassofono-pianoforte.

 

Il tutto è promosso dal Campidoglio (Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali). Le matinée e le pomeridiane nei “piccoli musei” coinvolgono la Roma Tre Orchestra, con il sostegno della Regione Lazio.

 

Per saperne di più, la scheda nel sito dei Musei in Comune.

 

Qui il programma in dettaglio.

 

 

PV

Torna all'inizio del cotenuto