Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Smaltimento fanghi acque reflue, Giunta approva delega ad Acea per progetti tre nuovi impianti

Tematica: Ambiente - Gestione dei rifiuti

21 gennaio 2022

 

Approvata dalla Giunta Capitolina la delega ad Acea Spa a partecipare al bando per la presentazione di proposte volte alla realizzazione di nuovi impianti di gestione rifiuti e all’ammodernamento di impianti esistenti, da finanziare nell’ambito del Pnrr (Missione 2, Componente 1, Investimento 1.1 (M2C1.1.I.1.1) - Linea di Intervento C) con fondi dell’Unione Europea. In questo settore il Pnrr prevede l’ammodernamento e la realizzazione di impianti innovativi di trattamento/riciclaggio, per lo smaltimento di materiali assorbenti ad uso personale (Pad), fanghi di acque reflue, rifiuti di pelletteria e rifiuti tessili.

 

“Il Pnrr prevede investimenti che mirano a migliorare la gestione dei rifiuti attraverso soluzioni impiantistiche di maggiore efficacia e sostenibilità per il trattamento e recupero dei rifiuti”, commenta l’assessora Sabrina Alfonsi (Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti).

 

“In questo ambito, una funzione sempre più importante assume la gestione dei fanghi di trattamento delle acque reflue urbane e per questo, con la delega approvata oggi, abbiamo affidato ad Acea, nella sua qualità di gestore del servizio idrico integrato, l’incarico di presentare tre progetti per impianti di trattamento / essiccazione dei fanghi di acque reflue. Impianti", conclude Alfonsi, "che ci consentiranno di chiudere il ciclo del trattamento relativo a questo importante segmento di rifiuti”.

 

RED

 

 

Torna all'inizio del cotenuto