Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Terremoto, chiude COC. In corso altri sopralluoghi nei Municipi

Tematica: Sicurezza Urbana e Protezione Civile

25 giugno 2019

 

Il Centro operativo comunale (COC), che si è riunito presso la sede della Protezione Civile di Roma Capitale a seguito della scossa di terremoto di domenica sera, si è chiuso nel pomeriggio al termine dell’ultima riunione.

 

Nel corso dell’incontro è stata dichiarata conclusa la fase emergenziale: le attività previste mercoledì saranno svolte direttamente dai Municipi interessati.

 

In particolar modo, a carico dell’Unità di Crisi Locale del Municipio XI, saranno effettuati ulteriori sopralluoghi presso gli asili nido “Irlandesi” e “Aquilone Blu”.

 

Nel Municipio V, invece, l’asilo nido “Zigo Zago” resta chiuso in attesa di indicazioni relative alla verifica sulle uscite di sicurezza.


Il COC ha coordinato l’attività di verifica presso gli istituti scolastici capitolini svolta dagli uffici comunali con il supporto dei Vigili del Fuoco, della Polizia Locale e della Protezione Civile. Sono stati realizzati complessivamente oltre 80 interventi.

 

RED

Torna all'inizio del cotenuto