Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Assegno di cura e contributo caregiver familiare per disabilità gravissima

Come presentare domanda

La domanda può essere presentata al Municipio di residenza dal 1 marzo al 31 luglio di ogni anno :

 

  1. l’interessato presenta ai Servizi Sociali o P.U.A. territoriali l’apposito formulario, disponibile presso il Municipio stesso o scaricabile dalla sezione “Modulistica” del portale. Al modulo devono essere allegati:

               - la certificazione del medico specialista di struttura pubblica;
               - l’autocertificazione che la persona affetta da disabilità gravissima non sia ricoverata, a tempo  indeterminato, presso una struttura residenziale o semi-residenziale;
               - l’ISEE ordinario;
               - l’ISEE per prestazioni agevolate di natura sociosanitaria.

                2. I servizi sociali compilano la scheda di valutazione nella quale si rilevano le condizioni di vita e il bisogno della persona, delineando il profilo funzionale della disabilità;

                3. L’Unità Valutativa Multidisciplinare Distrettuale, composta dagli operatori dei servizi ASL dedicati e dagli assistenti sociali dei Municipi, costruisce il Piano Assistenziale Individuale, che contiene il setting assistenziale più appropriato a soddisfare le esigenze dell’utente;

                4. A seguito delle istanze pervenute sul territorio, il Dipartimento Politiche Sociali predispone entro il 30 novembre una graduatoria unica cittadina che tiene conto delle valutazioni fornite dai servizi sociali municipali attraverso una scheda di valutazione multidimensionale.

                5. Una volta prodotti i punteggi, il Dipartimento Politiche Sociali assegna ai Municipi le risorse finanziarie, nei limiti dei trasferimenti regionali.




Torna all'inizio del cotenuto