Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Spazi per la cultura ed espositivi

 

 

Casa del Ricordo

CASA DEL RICORDO

La Casa del Ricordo e` uno spazio di Roma Capitale inaugurato nel 2015, alla vigilia del Giorno del Ricordo, il 10 febbraio, con l’intento di raccontare la vicenda storica e la cultura degli esuli dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia. La gestione dello spazio e` a cura dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato Provinciale di Roma e della Societa` di Studi Fiumani che presso la Casa rappresentano gli italiani giunti esuli, ospitando e organizzando attivita` come conferenze, concerti, presentazioni di libri e mostre.

La Casa del Ricordo raccoglie, conserva e valorizza parte del patrimonio librario e archivistico dei suoi componenti assicurando il servizio di accesso e fruizione per il pubblico, gli studiosi, le scuole.

Gli Spazi della Casa del Ricordo sono utilizzabili a titolo gratuito per il raggiungimento delle finalita` indicate nella Delibera di istituzione (Del. GC n. 276 del 22/05/2013).
Per conoscere le modalità per la realizzazione di attivita` culturali, presentazioni di libri, conferenze, incontri, convegni o per proporre una mostra/installazione vai alla sezione Uso di spazi culturali per eventi.

via di San Teodoro 72 00186 Roma

Ingresso: libero fino ad esaurimento posti disponibili

Orari di apertura al pubblico: lunedì, ore 16,00 - 19,00 (ANVGD) martedì, ore 10,00 – 13,00 (Societa` Studi Fiumani)
mercoledì, ore 16,00 - 19,00 (ANVGD)
giovedì, ore 15,00 - 18,30 (Societa` Studi Fiumani)

Gli utenti interessati a visionare e/o richiedere specifica documentazione, sono invitati a informare preventivamente via telefonica o via mail le associazioni competenti.

Info: Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) 065916726 Societa` di Studi Fiumani 065923485

 

EVENTI IN PROGRAMMA

11 - 25 luglio 2019

Mostra " Come eravamo, come siamo. 70 anni del Quartiere giuliano-dalmata di Roma”

Torna all'inizio del cotenuto