Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Certificati Anagrafici e di Stato Civile

Procedure per il rilascio delle certificazioni anagrafiche e di stato civile

CITTADINI RESIDENTI E NON RESIDENTI

Possono richiedere i certificati nelle seguenti modalità:

  • online dal servizio presente sul portale di Roma Capitale raggiungibile al link presente nella sezione Ti potrebbe anche
  • presso le Edicole aderenti, muniti di documento di riconoscimento e codice fiscale, compilando il modulo di richiesta, reperibile presso l'edicola, e ottenendo la stampa del proprio certificato (Stato di famiglia, Residenza, Matrimonio, Nascita, ecc) al costo di 1,50 euro, oltre al pagamento dell’imposta di bollo ove dovuta. Ulteriori informazioni sono reperibili nella sezione Ti potrebbe interessare anche
  • presso gli uffici postali di tutto il territorio nazionale in cui è attivo lo “Sportello Amico” (verificabili sul sito www.posteitaliane.it) è possibile ottenere tutti i certificati anagrafici in carta semplice ad eccezione di quello di esistenza in vita, pagando a Poste Italiane per il servizio un corrispettivo pari ad € 2,50 per ogni certificato.

 

Attenzione: Relativamente alla certificazione on line per cittadini iscritti all’AIRE di Roma Capitale si precisa che NON è estraibile il certificato di matrimonio avvenuto successivamente alla data di iscrizione nell’Anagrafe Italiani Residenti all’Estero.

 

Le certificazioni NON rilasciabili in modalità online, gli estratti di atti di stato civile e le copie integrali di atti di stato civile devono essere richieste:

  • per i cittadini RESIDENTI a Roma Capitale presso gli sportelli anagrafici municipali;
  • Per i cittadini NON RESIDENTI a Roma Capitale tramite PEC all’indirizzo: certificati.anagrafe@pec.comune.roma.it

 

La richiesta tramite pec deve contenere a pena di rifiuto dell’istanza:

  • dati anagrafici, codice fiscale e/o partita IVA, indirizzo, numero di telefono, 
  • indicazione delle generalità dell’intestatario del certificato (nome, cognome, luogo e data di nascita, per i certificati  di  matrimonio, luogo e data del matrimonio e dati coniuge e per i certificati di morte, luogo e data della morte).
  • fotocopia completa di un documento di riconoscimento in corso di validità, codice fiscale o partita IVA del intestatario-richiedente 
  • se il richiedente è persona diversa dall'intestatario, delega e fotocopie complete di un documento di riconoscimento in corso di validità, codice fiscale o partita IVA dell'intestatario-delegante e del richiedente-delegato, in modo particolare per le richieste di copie o estratti di nascita

 

Impotante: NON INVIARE IN NESSUN CASO ASSEGNI O CONTANTI A PENA DI RIFIUTO DELL'ISTANZA

 

 

Data aggiornamento 23/04/2021

Ti potrebbe interessare anche
Contenuti correlati
Torna all'inizio del cotenuto