Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Carta d'identità (MAGGIORENNI)

Il documento di riconoscimento è rilasciato in formato elettronico. Eccezionalmente, può essere rilasciato in formato cartaceo, ad urgenza limitatamente alla casistica viaggio con presentazione di biglietto ovvero prenotazione di soggiorno in struttura ricettiva.

Si rende noto che, nell’ambito delle attività intraprese da Roma Capitale per favorire un accrescimento nella fase di rilascio delle CIE, sono state installate nei Municipi ulteriori n. 25 postazioni a ciò dedicate.

Dal 15 luglio 2019, l’attuale sistema di prenotazione "Agenda CIE”, è stato sostituito da una nuova piattaforma, raggiungibile all’indirizzo https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/  predisposto dal Ministero dell’Interno per tutti i Comuni. Il nuovo sistema offre ai cittadini nuove funzionalità per semplificare il processo di prenotazione dell’appuntamento per la richiesta di rilascio della CIE presso lo sportello municipale. 

Presso i Punti Roma Facile e gli URP sarà assicurato un supporto al fine di favorire lo sviluppo di competenze digitali per i cittadini che ne manifestassero l’esigenza.

L’utente già registrato su Agendacie potrà accedere mediante le credenziali già in suo possesso, mentre il cittadino non registrato potrà accedere previa registrazione.

Si sottolinea che a decorrere dal 1° luglio 2018 non sarà più consentita la prenotazione per il rilascio di CIE mediante il sistema Tupassi né attraverso prenotazione online né attraverso i totem installati presso i Municipi.

Il sistema Tupassi resta valido fino a scadenza contrattuale per le prenotazioni dei restanti servizi anagrafici e restano valide anche tutte le prenotazioni per rilascio CIE già effettuate mediante tale sistema”

Ti potrebbe interessare anche

Destinatari del servizio

Cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari, residenti a Roma.

Si può richiedere la carta d’identità presso un Comune diverso da quello di residenza, solo per gravi e comprovati motivi, ad esempio se sprovvisti di altri documenti di riconoscimento, esibendo una denuncia di furto o di smarrimento, alla presenza di due testimoni.

Per i cittadini comunitari ed extracomunitari residenti, la carta d'identità ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.

 

Italiani residenti all'estero:

i cittadini italiani residenti all'estero e iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti Estero (AIRE) possono recarsi presso il Consolato italiano di appartenenza nello stato estero di residenza oppure presso lo sportello anagrafico di un Municipio.

 

Richiesta da parte di cittadini Unione Europea residenti in Italia:

la carta è rilasciata non valida ai fini dell’espatrio.

 

Oltre alla documentazione prevista per i cittadini italiani, i cittadini comunitari devono esibire l’attestato di soggiorno, rilasciato dal Municipio e passaporto o altro documento di identità valido.

 

Richiesta da parte di cittadini extra comunitari residenti in Italia:

la carta è rilasciata non valida ai fini dell’espatrio.

 

Oltre alla documentazione prevista per i cittadini italiani, i cittadini extra comunitari devono esibire il documento di riconoscimento valido e il permesso di soggiorno non scaduto, rilasciato dalla Questura competente.

 

In caso di permesso di soggiorno scaduto, i cittadini extra comunitari devono presentarlo insieme alla richiesta del nuovo permesso di soggiorno non oltre i 60 giorni dalla scadenza del permesso stesso. 

Successivo
Documentazione

Torna all'inizio del cotenuto