Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Pubblica affissione di manifesti su impianti di proprietà di Roma Capitale

Descrizione del servizio

L’Ufficio Affissioni provvede alle attività necessarie per l‘affissione dei manifesti sugli impianti di proprietà di Roma Capitale. Le predette attività sono disciplinate dagli articoli 13-14-15-16-17 del Regolamento Comunale - Deliberazione di Assemblea Capitolina n.50/2014 in materia di esposizione della pubblicità e delle pubbliche affissioni.

 

Chi può richiedere l’affissione di manifesti

L’affissione di manifesti stampati a proprie spese può essere richiesta da chiunque: soggetti privati, amministrazioni pubbliche, imprese commerciali, uffici, associazioni, etc.

 

Caratteristiche del manifesto

Tenuto conto del parco impianti di Roma Capitale e della tipologia degli spazi destinati alle pubbliche affissioni, i manifesti pubblicitari dei quali si richiede la pubblica affissione possono essere realizzati nei seguenti formati: cm 100 (base) x 140 (h) stampato in un unico foglio, cm 200 (base) x 140 (h), cm 300 (base) x 140 (h).

Ogni manifesto deve riportare obbligatoriamente l'indicazione della tipografia che ne ha curato la stampa - art.2 Legge n.47 Disposizioni sulla stampa (8/02/1948).

 

È vietata l’esposizione pubblicitaria il cui contenuto risulti in contrasto con l’art.12bis del Regolamento Comunale (Deliberazione di Assemblea Capitolina n. 50/2014) e con l’art. 16 comma 7 del Regolamento Comunale sulla protezione degli animali (Deliberazione di Consiglio Comunale n. 275/2005): “È vietata la pubblicizzazione e la diffusione di materiali ed informazioni riguardanti strutture di detenzione di animali, ad eccezione del Bioparco, attraverso strutture e mezzi comunali di ogni tipo”.

 

Durata delle affissioni

Le pubbliche affissioni sono calendarizzate dall’Ufficio Affissioni, tenuto conto delle superfici disponibili, per una esposizione pari a 10 giorni. L’affissione può essere richiesta nei circuiti, già stabiliti da questa Amministrazione, denominati ZONE. Vedi elenco zone nella sezione Modulistica.

È possibile chiedere l’affissione per un massimo di 8 zone disponibili, nel caso di richieste con un numero di zone superiori, l’affissione si intende su tutto il territorio della città: “TUTTA ROMA”.

 

Costi delle pubbliche affissioni

I costi per l’esecuzione del servizio sono da richiedere all’Ufficio Affissioni, inoltrando formale richiesta di preventivo da compilarsi sulla base del modello P (vedi nella sezione modulistica) dove si definisce: il formato del manifesto, le zone di Roma su cui si richiede l’affissione e la durata richiesta di esposizione.

L’istanza potrà essere inoltrata via PEC, via fax o presentata direttamente all'Ufficio Protocollo del Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive - Via dei Cerchi n.6

PEC: protocollo.attivitaproduttive@pec.comune.roma.it       Fax: 06 6710.3778

 

deve essere corredata dalla seguente documentazione in formato PDF:

- bozzetto del manifesto pubblicitario

- copia del documento di riconoscimento del richiedente

- statuto, o eventuali patrocini se si ritiene di avere diritto alla riduzione del 50 % prevista all’art.16 del Regolamento Comunale

- autocertificazione, ai sensi del DPR n.445 - 28/12/2000, della tipografia che ha stampato il manifesto, nella quale la stessa dichiari di non aver utilizzato per la stampa sostanze nocive per la salute degli addetti ai lavori.

 

Richiesta di affissione

Preso atto del preventivo elaborato dall’Ufficio, il committente trasmette l’eventuale formale richiesta di affissione compilando il modello RA (vedi nella sezione modulistica).

La richiesta, con allegata la ricevuta del bonifico bancario o la ricevuta - in originale - del bollettino postale, deve essere inoltrata via PEC, via fax o presentata direttamente all'Ufficio Protocollo del Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive - Via dei Cerchi n.6. Il pagamento dei diritti dovuti deve essere effettuato dallo stesso soggetto giuridico che richiede il Servizio di affissione. La consegna del materiale da affiggere deve avvenire almeno 4 giorni prima del periodo di esposizione condiviso con l’Ufficio Affissioni.

 

CONTO CORRENTE BANCARIO: Codice IBAN: IT69P0200805117000400017084 intestato a TESORERIA ROMA CAPITALE – Via Monte Tarpeo 42 – Istituto Bancario UNICREDIT BANCA – esplicitare la causale.

 

CONTO CORRENTE POSTALE: C/C n. 59567008 Roma Capitale - Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive - U.O. Affissioni e Pubblicità - esplicitare la causale.

 

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto