Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Come iscriversi alla scuola dell'infanzia

Rinunce, decadenze e assenze

È considerata motivo di decadenza la mancata formale accettazione del posto da effettuare on-line entro 20 giorni dalla pubblicazione della graduatoria definitiva.

E’ considerato, inoltre, motivo di decadenza, il mancato adempimento agli obblighi previsti dalla legge 119 del 31 luglio 2017 in materia di prevenzione vaccinale.

Sarà considerato rinunciatario al servizio, con conseguente decadenza del posto, la/il bambina/o che dopo 10 giorni dall’apertura della scuola, non abbia mai frequentato e, per tale assenza, non siano state fornite formali giustificazioni.

Saranno considerati rinunciatari anche le/i bambine/i ammesse/i “in corso d’anno” che non abbiano mai frequentato per 10 giorni consecutivi a decorrere dalla data di ammissione fissata dal Municipio e che per tale assenza non siano state fornite formali giustificazioni.

In caso di assenza per malattia superiore ai cinque giorni dei piccoli utenti non è più richiesto il certificato medico (L.R. 22/10/2018, n.7 – art.68 Disposizioni sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in materia di tutela della salute in ambito scolastico di cui al comma 2),  le famiglie, per non incorrere nella decadenza, sono tenute a fornire una comunicazione scritta ai sensi del D.P.R. 445/2000, tramite email, pec, o a mano,  con l’indicazione della durata presunta; resta inteso che il certificato medico deve essere prodotto nei casi in cui sia richiesto da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica (di cui al comma 1, lett. A).

Le assenze non giustificate superiori a 30 giorni consecutivi comportano automaticamente la decadenza dal posto.

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto