Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Affrancazione dei prezzi massimi di cessione

Formula di calcolo dei corrispettivi

"La Deliberazione di Assemblea Capitolina n. 116 del 23 ottobre 2018, ha provveduto tra l'altro, ad adeguare le formule da utilizzare per il calcolo del corrispettivo del costo di trasformazione e/o affrancazione. In ogni caso, detto calcolo avrà valore meramente presuntivo, rimanendo a carico e cura degli Uffici competenti, la determinazione avente valore formale.

La Deliberazione ha introdotto negli Oneri Concessori, utili al calcolo del canone, anche il corrispettivo per la realizzazione delle Opere di urbanizzazione. Inoltre, recependo quanto disposto dalla normativa vigente, ha stabilito che l'affrancazione fosse in misura dell'80% del canone calcolato per la trasformazione, più un ulteriore riduzione commisurata al tempo trascorso dalla stipula della convenzione.

Tale riduzione sarà in misura dell'1% annuo per gli immobili concessi in diritto di superficie ed al 5% per gli immobili insistenti su aree cedute in piena proprietà. È prevista comunque una soglia minima pari ad € 2.500,00 in tutti i casi in cui il corrispettivo, sia di trasformazione che di affrancazione, dovesse risultare inferiore a tale soglia, e nei casi in cui la convenzione risulti scaduta."
La formula da utilizzare per il calcolo del corrispettivo da versarsi a Roma Capitale da parte dell'avente diritto in ordine alle diverse procedure di trasformazione e/o affrancazione è contenuta negli Allegati a questa pagina.



 

 

 

 

Torna all'inizio del cotenuto