Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Accesso agli atti e documenti amministrativi da parte dei cittadini

Esclusioni e limiti

In caso di mancato accoglimento della richiesta, con provvedimento dirigenziale può essere disposto:


- il differimento dell’accesso, nel caso di atti soggetti ad ulteriori procedimenti che ne determinano la temporanea non esigibilità;

 

- la limitazione, da effettuarsi previo occultamento dei soli dati la cui conoscenza costituisca effettivo pregiudizio agli interessi oggetto di esclusione dal diritto di accesso;

 

- il diniego, nel caso di atti esclusi dal diritto di accesso o oggetto di divieto di divulgazione previsti dall’ordinamento.

 

Il procedimento di accesso agli atti si conclude anche con il silenzio-diniego trascorsi inutilmente 30 giorni.

 

Non sono ammesse richieste generiche di “intere categorie di documenti”, che comportino lo svolgimento di attività di indagine o di elaborazione da parte degli Uffici.

 

Ai sensi delle vigenti disposizioni normative (All. tab. A deliberazione A.C.n.6/2019, visualizzabile in fondo alla pagina), sono previste categorie di atti esclusi dal diritto di accesso ed atti la cui richiesta dà luogo ad un differimento per temporanea non esigibilità.

Torna all'inizio del cotenuto