Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Centri Antiviolenza

Sommario
  1. Descrizione del servizio
  2. Riconoscere la violenza
  3. Centri Antiviolenza

Descrizione del servizio

I Centri Antiviolenza (CAV) svolgono attività di consulenza psicologica e legale, sostegno, formazione, promozione, sensibilizzazione e prevenzione, orientamento e accompagnamento al lavoro. Grazie all’accoglienza telefonica, ai colloqui personali, le donne sono aiutate nel loro percorso di uscita dalla violenza.

Il primo contatto avviene con operatrici qualificate che, dopo una prima valutazione telefonica, possono fissare un colloquio individuale per studiare, insieme a delle esperte, un percorso personalizzato.

Nel CAV vengono forniti gli strumenti (psicologici, legali, etc.) per liberarsi dalla violenza e ogni donna può decidere se denunciare o meno i maltrattamenti subiti. 

Questi interventi hanno ricevuto il sostegno dell'Unione europea, Fondi Strutturali e di investimento europei, tramite il Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020.

Ti potrebbe interessare anche
Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto