Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Case Rifugio

Quando una donna decide di porre fine a un rapporto violento, le viene proposto l’inserimento in una Casa Rifugio. Le Case Rifugio sono luoghi di protezione, con indirizzi segreti, dove le donne vengono ospitate e possono stare al sicuro, insieme ad altre donne e agli eventuali figli minori. Le madri possono infatti allontanarsi dal padre/compagno violento portando con sé i bambini senza necessariamente dover sporgere denuncia. Basta una “dichiarazione di allontanamento” a causa di una grave situazione e in questo modo la donna si tutela dall'accusa di sottrazione di minore. La donna e gli eventuali figli sono seguiti sia dal punto di vista psicologico che legale.

Attualmente Roma Capitale finanzia 2 Case Rifugio gestite da realtà associative del terzo settore.

Questi interventi hanno ricevuto il sostegno dell'Unione europea, Fondi Strutturali e di investimento europei, tramite il Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020.

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto