Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

IUC ( IMU - TARI - TASI )

 

 

Ravvedimento Operoso (pagamento in ritardo di IMU e TASI)

Informazioni utili sul ritardato pagamento di IMU e TASI 

Ravvedimento Operoso Informazioni utili per pagare IMU e TASI oltre la scadenza del termine.

(ex art. 13 del D.Lgs. n. 472/1997, come modificato dall’art. 10-bis del D.L. n. 124/2019)

 

L’articolo 13 del D.Lgs. n. 472/1997, come novellato dall’articolo 10-bis del D.L. 26 ottobre 2019, n. 124, convertito, con modificazioni dalla Legge 19 dicembre 2019, n. 157, ha ampliato l’ambito operativo del ravvedimento operoso, estendendo a tutti i tributi, inclusi quelli locali, alcune riduzioni sanzionatorie, in precedenza riservate ai casi di ravvedimento operoso per i tributi amministrati dall’Agenzia delle entrate.

 

Pertanto, a decorrere dal 25 dicembre 2019, data di entrata in vigore della modifica ex art. 10-bis del citato D.L. n. 124 del 2019, le sanzioni applicabili in caso di ravvedimento operoso sono quelle indicate nella scheda presente in ALLEGATI in fondo alla schermata. Consultabile ache la circolare esplicativa.

 

 

  • Tabella storica dei tassi di interesse legale
Misura Decorrenza  Provvedimento 
3% Dal 1° gennaio 2002 al 31 dicembre 2003 D.M. 30 novembre 2001
2,5%  Dal 1° gennaio 2004 D.M. 1° dicembre 2003
3% Dal 1° gennaio 2008 D.M. 12 dicembre 2007
1%  Dal 1° gennaio 2010 D.M. 4 dicembre 2009 
1,5% Dal 1° gennaio 2011 D.M. 7 dicembre 2010
2,5%  Dal 1° gennaio 2012 D.M. 12 dicembre 2011
1% Dal 1° gennaio 2014  D.M. 12 dicembre 2013
0,5% Dal 1°gennaio 2015 D.M. 11 dicembre 2014 
0,2% Dal 1°gennaio 2016 D.M. 15 dicembre 2015 
0,1% Dal 1° gennaio 2017 D.M. 07 dicembre 2016
0,3% Dal 1° gennaio 2018 D.M. 13 dicembre 2017
0,8%  Dal 1° gennaio 2019 D.M. 12 dicembre 2018
0,05% Dal 1° gennaio 2020 D.M. 12 dicembre 2019

 

Torna all'inizio del cotenuto