Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Servizi delle Biblioteche di Roma

Accesso e servizi in biblioteca

Accesso in biblioteca

L’ingresso in biblioteca è libero per leggere, studiare e fare ricerche (compatibilmente con le disponibilità degli spazi), chiedere informazioni, consultare libri (ad eccezione delle collezioni dei fondi speciali e di quelle collocate nei depositi), sfogliare riviste e quotidiani e partecipare alle iniziative culturali.

Gli utenti che entrano in biblioteca devono depositare borse e contenitori negli appositi armadietti, ove presenti, la biblioteca non è responsabile degli oggetti e delle borse depositati negli armadietti né di quelli introdotti dai lettori nei locali della biblioteca.

In ogni biblioteca il personale addetto all’accoglienza fornisce informazioni di carattere generale sulle modalità di accesso e sui servizi disponibili, mentre il personale specializzato è a disposizione del pubblico per agevolare la ricerca, reperire le informazioni ed orientare alla lettura ed alla consultazione in sede delle pubblicazioni.

L’accesso al materiale documentario, collocato a scaffale aperto, è libero (escluso eccezioni).

Nel rispetto della corretta convivenza civile, si devono rispettare le disposizioni regolamentari e quelle temporaneamente comunicate al pubblico e non si deve arrecare disturbo o danno agli altri utenti della biblioteca e al regolare svolgimento dei servizi.

Per accedere ai servizi è necessario essere iscritti a Biblioteche di Roma.

 

Servizi offerti dalle biblioteche, ove attivati:

consulenza e informazione, consultazione e lettura in sede, visione e ascolto, internet e risorse multimediali, prestito, prestito interbibliotecario, fornitura di documenti (document delivery), servizi di riproduzione, visite guidate (su richiesta visite guidate gratuite per scuole e per gruppi di ragazzi e adulti, previa prenotazione da parte dell’accompagnatore), servizi per bambini e ragazzi, attività culturali e di promozione della lettura, corsi e laboratori.

 

Postazioni audio e video:

le postazioni possono essere utilizzate dagli iscritti per il tempo necessario per l’ascolto o la visione dei documenti della biblioteca. L'ascolto è consentito soltanto in cuffia. L'utente che occupa la postazione è responsabile del supporto ritirato sino alla sua restituzione, che deve avvenire alla fine della propria sessione di visione o ascolto. Se non ci sono richieste di altri utenti può essere richiesta in visione o ascolto un’altra opera. Ogni biblioteca regola la durata delle sessioni di utilizzo delle postazioni per la visione e l’ascolto nell’ambito del proprio orario di servizio.

 

Internet e servizi multimediali

I servizi internet e servizi multimediali sono riservati agli iscritti Bibliocard, ad eccezione degli accompagnatori di disabili e degli adulti che assistono i minori. Gli accompagnatori sono comunque identificati e registrati accanto al titolare della sessione.

 

Servizio WiFi

Il servizio, utilizzabile solo durante gli orari di apertura delle biblioteche, è riservato agli iscritti Bibliocard e consente all’utente di accedere gratuitamente a Internet utilizzando il proprio dispositivo portatile nelle Biblioteche di Roma in cui sono installati gli apparati per il collegamento in modalità senza fili. 

 

Riproduzioni

Nelle biblioteche è possibile fotocopiare parti di documenti nel rispetto della normativa vigente.
Sono esclusi dalla fotocopiatura i manoscritti, gli inediti, le opere antiche e comunque tutte le opere con data di pubblicazione anteriore di 80 anni, i volumi di grande formato, i giornali rilegati, le opere di pregio storico-artistico-documentario, i disegni, le incisioni, le stampe, le fotografie.

Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto