Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

Commercio al dettaglio in sede fissa

Esercizi al dettaglio di vicinato

 

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)  per l’apertura di un nuovo esercizio di vendita al dettaglio con superficie di vendita fino a mq.250.

L’attività può essere iniziata dalla data di protocollo della SCIA risultante dalla ricevuta rilasciata dal sistema informatico. 

 

Destinatari :

La persona interessata (legale rappresentante in caso di società) purché maggiorenne, in possesso dei requisiti morali direttamente o tramite intermediario.

Nel caso il titolare /Legale Rappresentante non sia in possesso dei requisiti professionali, può nominare un preposto all’attività in possesso di detti requisiti.

 

Documentazione

L’attività deve essere avviata mediante una S.C.I.A. da presentare esclusivamente in modalità elettronica attraverso lo sportello delle imprese www.suaproma.comune.roma.it previa registrazione al Portale di Roma Capitale www.comune.roma.it

Per informazioni sulle modalità di registrazione al portale istituzionale, la documentazione necessaria e la compilazione online, consultare “Guida alla compilazione online” e “Consultazione Modulistica”.

Costo                                                      

·   € 80,00 rimborso spese istruttoria

  Il pagamento può essere effettuato tramite:

•        bonifico bancario  intestato alla Tesoreria Roma Capitale – Banca Unicredit Spa – Municipio …... codice IBAN: IT69P0200805117000400017084

•        on-line attraverso il portale di Roma Capitale (seguendo le istruzioni riportate nel sito)

 

Normativa di riferimento

Legge 241/1990 e successive .modifiche ed integrazioni( s.m.i); D.Lgs 1141998 e s.m.i.; L.R. n.33/1999  s.m.i.;  D.Lgs.59/2010 s.m.i.; D. Lgs. n. 147/2012, Deliberazione Assemblea Capitolina n. 4/2017

 

Subingresso

Settore alimentare o settore alimentare e settore non alimentare svolti contestualmente:

Segnalazione certificata di variazioni della titolarità dell’azienda per affitto o cessione, reintestazione o reintestazione con sospensione, per chiusura definitiva con impegno entro dieci giorni dalla presentazione della Segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.) di reintestazione alla riconsegna del titolo.

 

Settore non alimentare:

Comunicazione di variazione della titolarità dell’azienda per affitto o cessione, reintestazione o reintestazione con sospensione, per chiusura definitiva con impegno entro dieci giorni dalla presentazione della comunicazione di reintestazione alla riconsegna del titolo.

 

Destinatari del servizio

Persona interessata (legale rappresentante in caso di società) purché maggiorenne, in possesso dei requisiti morali direttamente o tramite intermediario.

Nel caso il titolare / legale rappresentante non sia in possesso dei requisiti professionali, può nominare un preposto all’attività in possesso di detti requisiti.

 

Documentazione

Per il subingresso/reintestazione in una attività del settore alimentare è necessaria una S.C.I.A. da presentare esclusivamente in modalità elettronica attraverso lo sportello delle imprese www.suaproma.comune.roma.it previa registrazione al Portale di Roma Capitale www.comune.roma.it.

Per il subingresso/reintestazione in una attività del settore non alimentare è necessaria una Comunicazione. da presentare esclusivamente in modalità elettronica attraverso lo sportello delle imprese www.suaproma.comune.roma.it previa registrazione al Portale di Roma Capitale www.comune.roma.it.

 

Per informazioni sulle modalità di registrazione al portale istituzionale, la documentazione necessaria e la compilazione online, consultare “Guida alla compilazione online” e “Consultazione Modulistica”.

 

Tempi di risposta

L’attività può essere iniziata dalla data di protocollo della S.C.I.A./Comunicazione risultante dalla ricevuta rilasciata dal sistema informatico.

 

Costo del servizio

€ 80,00 rimborso spese istruttoria

Il pagamento può essere effettuato tramite:

  bonifico bancario intestato alla Tesoreria Roma Capitale – Banca Unicredit Spa – Municipio …… codice IBAN: IT69P0200805117000400017084;

  on-line attraverso il portale di Roma Capitale (seguendo le istruzioni riportate nel sito).

 

Normativa  di riferimento

Legge n. 241/1990 e s.m.i.; D. Lgs. n. 114/1998 e s.m.i.; L. R. n. 33/1999; D. Lgs. n. 59/2010 s.m.i.; D. Lgs. n. 147/2012; Deliberazione Assemblea Capitolina n. 4/2017.

 

Variazione

Segnalazione certificata di variazioni (S.C.I.A.) (trasferimento di sede; variazioni di superficie di vendita – ampliamento/riduzione; variazione settore merceologico).

 

Destinatari del servizio

Persona interessata (legale rappresentante in caso di società) purché maggiorenne, in possesso dei requisiti morali o tramite intermediario.

Nel caso il titolare / legale rappresentante non sia in possesso dei requisiti professionali, può nominare un preposto all’attività in possesso di detti requisiti.

Documentazione

Per la variazione è necessaria una S.C.I.A. da presentare esclusivamente in modalità elettronica attraverso lo sportello delle imprese www.suaproma.comune.roma.it previa registrazione al Portale di Roma Capitale www.comune.roma.it

Per informazioni sulle modalità di registrazione al portale istituzionale, la documentazione necessaria e la compilazione online, consultare “Guida alla compilazione online” e “Consultazione Modulistica”.

Tempi di risposta

L’attività può essere iniziata dalla data di protocollo della S.C.I.A. risultante dalla ricevuta rilasciata dal sistema informatico.

 

Costo del servizio

·         € 70,00 S.C.I.A. di variazione: trasferimento di sede, ampliamento o riduzione superficie di vendita, variazione di settore merceologico (per rimborso spese istruttoria), € 16,00 per altre comunicazioni di variazione.

Il pagamento può essere effettuato tramite:

·         bonifico bancario intestato alla Tesoreria Roma Capitale – Banca Unicredit Spa – Municipio (I, II, III, etc.). codice IBAN: IT69P0200805117000400017084;

·         on-line attraverso il portale di Roma Capitale (seguendo le istruzioni riportate nel sito).

 

Normativa di riferimento

Legge n. 241/1990 e s.m.i.; D. Lgs. n. 114/1998 e s.m.i.; L. R. n. 33/1999 e s.m.i.; D. Lgs. n. 59/2010 s.m.i.; D. Lgs. n. 147/2012; Deliberazione Assemblea Capitolina n. 4/2017.

Torna all'inizio del cotenuto