Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Referendum Costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari

Informazioni

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29 gennaio scorso, il D.P.R. del 28 gennaio 2020 di indizione del referendum popolare confermativo, per il quale non è previsto il quorum, per far esprimere i cittadini sulla riforma costituzionale (proposta di legge costituzionale C. 1585-B cost.) che diminuisce il numero dei parlamentari: da 630 a 400 alla Camera e da 315 a 200 al Senato.

Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 5 marzo 2020, in attuazione delle misure di contrasto alla diffusione del virus COVID - 19, ha ufficialmente rinviato il referendum costituzionale confermativo in materia di riduzione del numero dei parlamentari, originariamente previsto per domenica 29 marzo 2020, a data da definirsi.

Le operazioni connesse al procedimento referendario sono sospese, come comunicato con circolare n. 35/2020 della Prefettura di Roma - Ufficio Territoriale del Governo.

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto