Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Commercio al dettaglio su aree pubbliche

Posteggi isolati fuori mercato

Per posteggio isolato fuori mercato s'intende il posteggio situato su area pubblica o privata della quale Roma Capitale abbia la disponibilità, che viene data in concessione all'operatore autorizzato all'esercizio dell'attività commerciale, ubicato fuori dalla sede mercatale, anche singolarmente e isolatamente.

 

Per posteggio isolato fuori mercato stagionale si intende il posteggio isolato fisso operativo esclusivamente nei periodi dall'1 maggio al 30 ottobre per i prodotti estivi e dall'1 ottobre al 31 marzo per i prodotti autunnali e invernali, sempre nel rispetto delle norme igienico-sanitarie.

 

Per posteggio riservato s'intende il posteggio individuato per produttori agricoli e produttori agricoli biologici e per i soggetti diversamente abili.

 

Competenze

I posteggi sono assegnati a seguito di bando pubblico, predisposto dal  Municipio competente per territorio secondo le modalità e i termini indicati nel bando stesso.

 

Le assegnazioni sono effettuate secondo la graduatoria in base ai criteri di priorità individuati dal Regolamento delle attività commerciali sulle aree pubbliche (Delib. A.C. 30/2017)

 

Destinatari del servizio

Vincitori del bando pubblico emesso dal  Municipio competente per territorio, in possesso dei requisiti soggettivi ed oggettivi (D. Lgs. n. 59/2010 e s.m.i e D. Lgs. n. 159/2011)

 

Documentazione per la concessione e contestuale  autorizzazione:

  • domanda in bollo al Municipio ove ricade il mercato
  • documento di identità valido
  • I cittadini extracomunitari dovranno presentare il permesso di soggiorno in corso di validità.
  • Ove si tratti di attività di settore alimentare, occorre altresì allegare la Dichiarazione Inizio Attività (DIA) sanitaria.

 

Tempi di risposta

90 giorni dalla data di presentazione della domanda al Municipio.

 

Costo del servizio

  • € 100,00 per rimborso spese istruttoria.
  • N. 3 marche da bollo da € 16,00 (da acquistare presso le tabaccherie),
  • una da apporre sulla domanda, una sul contratto di concessione e una sul titolo autorizzativo.
Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto