Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Scopri i progetti di Roma Capitale

I GIOVANI CHE PRESENTANO LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A QUESTO BANDO SONO TENUTI A CONSULTARE PERIODICAMENTE IL SITO WWW.COMUNE.ROMA.IT NELLE PAGINE DEL SERVIZIO CIVILE .

E’ POSSIBILE PRESENTARE UNA SOLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER UN UNICO PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE.

Scopri i programmi e i progetti di Roma Capitale Bando 2020 (cliccando sul titolo del progetto si aprirà la scheda del progetto con tutte le informazioni necessarie)

 

PROGRAMMA: ROMA SOSTENIBILE

PROGETTO  - USO E CONSUMO DEL SUOLO E TUTELA DEL TERRITORIO

La conoscenza dell’uso e del consumo del suolo sono temi di particolare attualità e rilevanza per la tutela ambientale, la valutazione del rischio, le politiche di adattamento ai cambiamenti climatici e la conseguente tutela della sicurezza e della salute dei cittadini.

Obiettivo del progetto:

1- Disporredi un monitoraggio del territorio consumato e della copertura del suolo.

2-Disporre dei dati cartografici di dettaglio sull¿intero territorio comunale aggiornati

3-Disporre degli elementi per valutare il tasso di consumo del suolo relativamente alla variazione demografica e per valutare l¿impatto delle trasformazioni territoriali sul sistema ambientale e paesaggistico

4-Acquisire, attraverso le conoscenze acquisite e l¿analisi del rischio, di elementi oggettivi per una programmazione delle attività a protezione del territorio e dell¿incolumità pubblica

5- Disporre di una analisi del territorio relativo al consumo del suolo che viene resa pubblica al fine di contribuire al dibattito pubblico sul tema e alla presa di decisioni pubbliche

La sede di attuazione del progetto è : l’ Ufficio Statistica – via della Greca 5 - Roma

 

Operatori Volontari previsti 6

 

PROGETTO  - PROTEZIONE CIVILE

l progetto ha lo scopo di:

A. Dotare l’amministrazione capitolina di tutte le informazioni e studi necessari ad una più consapevole gestione del territorio

B. Sviluppare un raccordo e una collaborazione tra soggetto pubblico, l’amministrazione capitolina nella sua veste di Dipartimento della Sicurezza e Protezione Civile, e le organizzazioni di volontariato che aderiscono alla specifica convenzione di Roma Capitale impegnate nel supporto alla gestione delle emergenze e nella salvaguardia e sicurezza ambientale.

C. Diffondere la cultura di Protezione Civile e la capacità di resilienza nella cittadinanza, relativa alla gestione di eventi emergenziali

La Sede di attuazione del progetto è : l’Ufficio Protezione Civile Piazza di Porta Metronia, 2

Operatori Volontari previsti 6

 

PROGRAMMA: ROMAINPROGRESS

PROGETTO - PUNTI ROMA FACILE E SCUOLA DIFFUSA: INNOVIAMO INSIEME

Destinatari del progetto sono, potenzialmente, tutti gli abitanti nel territorio romano. Il progetto intende rivolgersi a chi ha poca familiarità con Internet e con le tecnologie digitali, a chi desidera imparare a usufruire, con crescente autonomia, dei servizi pubblici online di Roma Capitale e di altre amministrazioni o a chi, più genericamente, necessita di indicazioni e consigli relativi all’uso del computer e alla navigazione in rete.

SEDE INDIRIZZO CODICESEDE N. VOLONTARI
MUNICIPIO I Via Luigi Petroselli, 50 160677 2
MUNICIPIO II Via Dire Daua, 11 160678 4
MUNICIPIO III Via Umberto Fracchia, 45 160683 3
MUNICIPIO IV Via Tiburtina, 1163 160684 3
MUNICIPIO V Via Torre Annunziata, 1 160714 3
MUNICIPIO VI Viale Duilio Cambellotti, 11 160692 3
MUNICIPIO VII Via Tommaso Fortifiocca, 71 160693 3
MUNICIPIO VIII Via Benedetto Croce, 50 160699 3
MUNICIPIO IX Viale Ignazio Silone - 1° ponte 160686 2
MUNICIPIO X Viale del LIdo, 6 - Ostia Lido 160703 3
MUNICIPIO XI Via Camillo Montalcini, 1 160704 3
MUNICIPIO XII Via Fabiola, 14 160707 2
MUNICIPIO XIII Via Aurelia, 470 160710 3
MUNICIPIO XIV Piazza Santa Maria della Pietà, 5 - padiglione 29 160712 3
MUNICIPIO XV Via Flaminia, 872 160713 2

Dipartimento Partecipazione Comunicazione e Pari Opportunità

Circonvallazione Ostiense, 191 160616 2

Operatori Volontari Previsti: 44

 

PROGETTO - GIOVANI E INNOVAZIONE

L’obiettivo generale è dato dal titolo stesso ossia fornire un apporto innovativo alla biblioteca attraverso le idee e le conoscenze dei ragazzi offrendo loro, nel contempo, l’esperienza complessiva di un servizio pubblico. L’idea di “SERVIZIO” è quindi connessa alla “INNOVAZIONE”, mentre lo stare in BIBLIOTECA costituisce per i partecipanti sicuramente un’esperienza FORMATIVA (nelle tre dimensioni, del conoscere da vicino questo particolare servizio, dello sperimentare alcuni aspetti della Pubblica Amministrazione e del mettersi alla prova nei contatti con il PUBBLICO)

BIBLIOTECA N.V. INDIRIZZO CODICE
BIBLIOTECA BORGHESIANA  2 LARGO MONREALE SNC 160554
BIBLIOTECA CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA  2 VIA SAN FRANCESCO DI SALES 5 160555
BIBLIOTECA CASA DELLE TRADUZIONI  2 VIA DEGLI AVIGNONESI 32 160557
BIBLIOTECA COLLINA DELLA PACE  2 VIA BOMPIETRO 16 160561
BIBLIOTECA ENNIO FLAIANO  2 VIA MONTE RUGGERO 39 160567
BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA  2 VIA FEDERICO BORROMEO 67 160570
BIBLIOTECA GALLINE BIANCHE  2 VIALE DELLE GALLINE BIANCHE 105 160571
BIBLIOTECA GIANNI RODARI  2 VIA VITTORIO OLCESE 28 160573
BIBLIOTECA GOFFREDO MAMELI  2 VIA DEL PIGNETO 22 160575
BIBLIOTECA MANDELA 1 2 VIA LA SPAZIA 21 160578
BIBLIOTECA MARCONI  2 VIA GEROLAMO CARDANO 135 160580
BIBLIOTECA PASOLINI  2 VIA SALVATORE LORIZZO 100 160582
BIBLIOTECA RAFFAELLO  2 VIA TUSCOLANA 1111 160587
BIBLIOTECA RUGANTINO  2 VIA RUGANTINO 113 160589
BIBLIOTECA TULLIO DE MAURO  2 VIA TIBURTINA 113 160594
BIBLIOTECA VACCHERIA NARDI  4 VIA DI GROTTA DI GREGNA 27 160596
BIBLIOTECA VALLE AURELIA 2 VIALE DI VALLE AURELIA  129 160597
BIBLIOTECA VILLA LEOPARDI 1 2 VIALE MAKALLE' SNC 160598
CASA DEL PARCO  2 VIA DELLA PINETA SACCHETTI 78 160601
VILLINO CORSINI  2 LARGO 3 GIUGNO 1849 SNC 160781

Operatori Volontari previsti: 42

 

PROGRAMMA: CULTURA PER TUTTI NEI MUSEI E NEI MONUMENTI DI ROMA CAPITALE

PROGETTO: AL MUSEO SI RACCONTA: L’ARA PACIS

Il progetto ‘Al Museo si racconta…’ vuole offrire un'accoglienza 'speciale' da parte del Museo dell'Ara Pacis al target dei giovani visitatori (i piccoli frequentatori della scuola dell’infanzia in maniera particolare), offrendo loro degli appuntamenti di animazione culturale, caratterizzati dalla lettura a voce alta.  I' performers' delle letture animate saranno infatti gli operatori volontari del Servizio Civile, vero e proprio motore del progetto, che potranno in questo modo arricchire l’offerta culturale del Museo, ma anche  godere di una esperienza formativa specifica, grazie al contributo  di particolari professionalità presenti  nella Biblioteca Centrale Ragazzi partner del progetto.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
ARA PACIS LUNGOTEVERE IN AUGUSTA 160727

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: EDUCHIAMO INSIEME

Il progetto EDUCHIAMO INSIEME prevede di impiegare gli operatori volontari nelle fasi realizzative del programma di Educare alle mostre, educare alla città , facendoli partecipare con ruoli concreti all’organizzazione dell’iniziativa, alla sua divulgazione anche via web attraverso i social networks, all’allestimento degli incontri, in diretto contatto col pubblico, alla preparazione dei materiali didattici e delle informazioni da elaborare e veicolare anche a seguito degli incontri, alla predisposizione di feedback e verifiche sul gradimento degli eventi proposti e dell’iniziativa in generale.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
CASINA DEL CARDINAL BESSARIONE VIA DI PORTA SAN SEBASTIANO 160722

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: GAMNET

L’obiettivo del progetto è la promozione della Galleria d’Arte Moderna nel suo più prossimo territorio di riferimento, quello del Municipio I, e quindi oltre, e l’inserimento del museo stesso in una rete di relazioni significative e di lungo periodo con le istituzioni culturali nonché con tutti gli operatori che a vario titolo agiscono nell’ambito della cultura, della ricerca e della formazione. Su un secondo versante, considerata l’elevata presenza, nel suddetto territorio, di numerose e variegate strutture ricettive, il progetto è finalizzato anche alla promozione della Galleria d’Arte Moderna presso le stesse, in modo da intercettare anche il pubblico di turisti e visitatori di passaggio nella Capitale

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
GALLERIA COMUNALE D'ARTE MODERNA  VIA FRANCESCO CRISPI 160736

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: GENERAZIONI LUNGO IL FILO DELLA STORIA

Il progetto intende promuovere la conoscenza del giovane Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina di Porta San Pancrazio al Gianicolo, istituito nel 2011 nel quadro delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, come museo storico legato a temi, luoghi e personaggi che furono centrali nelle vicende del nostro Risorgimento. L’abbinamento di museo, sacrario ai caduti e territorio circostante consentirà di veicolare con immediatezza il ruolo cardine del museo come centro di accoglienza e irradiazione della cultura della conoscenza che ha il suo termine ultimo nella percezione del valore e dunque nel rispetto del territorio. Gli operatori volontari saranno impegnati nella valorizzazione del Museo ed alla divulgazione ad un pubblico non specialistico dell’area del Gianicolo con particolare riferimento alla storia risorgimentale.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
MUSEO GARIBALDINO LARGO DI PORTA SAN PANCRAZIO 160760

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: I FORI IMPERIALI E LA NOSTRA STORIA

Il progetto si realizzerà presso il Museo dei Fori Imperiali – Mercati di Traiano. Si rivolge ai centri anziani per la terza età ed ha lo scopo di promuovere il patrimonio artistico ed utilizzare lo stesso come strumento di educazione, formazione, aggregazione sociale, lotta all’emarginazione, promozione delle relazioni interpersonali e dello scambio di esperienze culturali. Gli operatori volontari effettueranno delle lezioni sugli aspetti della vita quotidiana a Roma e su alcuni monumenti della città. Gli incontri interesseranno anche altri settori di utenti fragili. L’attività degli operatori volontari prevede inoltre l’accompagnamento di gruppi all’interno del complesso monumentale dei Mercati di Traiano e dei Fori Imperiali.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
MERCATI DI TRAIANO  VIA IV NOVEMBRE 160740

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: I MILLE COLORI DEI MERCATI DI TRAIANO

Il progetto si propone di promuovere e valorizzare il patrimonio artistico e culturale dei Fori Imperiali e dei Mercati di Traiano realizzando degli incontri nelle scuole elementari che diano la possibilità agli operatori volontari inseriti nel progetto di vivere “occasioni di cittadinanza attiva”, e che contemporaneamente favoriscano lo sviluppo sociale e culturale del territorio. Gli operatori volontari svolgeranno delle lezioni sugli aspetti della vita quotidiana a Roma e su alcuni monumenti della città. Gli incontri interesseranno anche altri settori di utenti fragili. L’attività degli operatori volontari prevede inoltre l’accompagnamento di gruppi all’interno del complessomonumentale dei Mercati di Traiano e dei Fori Imperiali

SEDE INDIRIZZO  CODICE SEDE
MERCATI DI TRAIANO VIA IV NOVEMBRE 160741

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: IL MUSEO VA IN PERIFERIA

L’ambito territoriale dove si realizzerà il progetto è quello del Municipio IV di Roma Capitale, dove la Sovrintendenza Capitolina ha portato a termine la musealizzazione di un importante giacimento preistorico, che è diventato un vero e proprio polo culturale ed elemento propulsivo per una più ampia valorizzazione del territorio. Il progetto prevede una serie di iniziative di promozione, valorizzazione e didattica attorno al Museo del Pleistocene, includendo nelle attività l’accompagnamento di gruppi di visitatori alla scoperta delle collezioni del sito archeologico e laboratori didattici per le scuole.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
MUSEO DEL PLEISTOCENE VIA ORAZIO PIEROZZI 160767

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: IL PASSATO E’ PRESENTE

Obiettivo generale è la tutela, valorizzazione, promozione e fruibilità del patrimonio archivistico e museale del ‘900 della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, nello specifico del Museo e Archivio della Scuola Romana a Villa Torlonia e dell’Archivio Prampolini a palazzo Braschi, anche attraverso l’attivazione di una sinergia con la realtà del Centro Anziani di Villa Torlonia. Il gruppo di lavoro degli operatori volontari sarà quindi attivo su più fronti.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
CASINA DELLE CIVETTE VIA NOMENTANA 160606

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: INVENTARIANDO E COMUNICANDO LA BIODIVERSITA’

La missione del Museo Civico di Zoologia è la conservazione, lo studio e l’arricchimento delle collezioni in esso custodite, che includono materiali zoologici provenienti da tutti i continenti e che costituiscono un patrimonio culturale di inestimabile valore. Il Museo offre inoltre al pubblico, sia in sede di specifiche attività didattiche che di eventi dedicati, l’esclusiva e preziosa opportunità di un confronto con i ricercatori sullo stato della biodiversità e sulle problematiche della sua conservazione. Gli operatori volontari saranno impegnati nella valorizzazione e nella comunicazione al pubblico delle collezioni e delle tematiche legate all’ambiente

SEDE INDIRIZZO  CODICE SEDE
MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA VIA ULISSE ALDROVANDI  160750

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: LA SANITA’ TRA FEDE, SCIENZA E TRADIZIONE

Il progetto è rivolto a tutti i cittadini di ogni ceto e cultura e a studenti di ogni ordine e grado; in particolar modo, tende a catturare l’attenzione dei giovani e a favorire attraverso la conoscenza il legame tra utenti e città. Tra l’altro,sensibilizzare cittadini e turisti a scoprire e ad interessarsi alla storia della medicina, allo sviluppo tecnico-scientifico e all’organizzazione della sanità nei secoli significa creare affezione verso un bene comune e rendere attuali le radici della nostra organizzazione sociale e cittadina.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
CENTRALE MONTEMARTINI VIA OSTIENSE 160743

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: STREET ART A ROMA

Il progetto prevede due macro-aree di intervento:

1. Attività conoscitive e conservative, con il monitoraggio degli interventi e delle opere;

2. Attività di tipo educativo e divulgativo, rivolti agli studenti e ai cittadini.

La sensibilizzazione al rispetto dei monumenti e degli spazi pubblici, insieme alla comprensione del ruolo dell’arte nella riqualificazione urbana, avrà conseguenze positive per tutta la collettività, che sulla lunga durata potrà beneficiare di una città  dall’immagine più curata, moderna e civile.

SEDE  INDIRIZZO CODICE SEDE
CASINA DEI PIERLEONI VIA DEL TEATRO MARCELLO 160721

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: UNA CASA MUSEO NEL CUORE DI ROMA

Il progetto intende far conoscere e promuovere il Museo Napoleonico nelle scuole romane e nei centri anziani di Roma Capitale,  formando giovani volontari per renderli capaci di svolgere un intenso programma di incontri e di visite guidate  sia per gli alunni della scuola dell’obbligo che per gli anziani.

L’attività dei volontari prevede anche l’accompagnamento di gruppi all’interno del museo.

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
MUSEO NAPOLEONICO PIAZZA DI PONTE UMBERTO I 160761

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGRAMMA: BIBLIOTECA & SCUOLA: UN LIBRO APERTO

PROGETTO: LEGGERE LE FIGURE

Il progetto si rivolge ad un pubblico trasversale, proponendo attività di lettura e laboratori che,  a partire dagli albi, i libri illustrati e i libri d’arte, coinvolgono un’ampia fascia d’età, dai più piccoli ai ragazzi, sia normodotati che con disabilità cognitive e motorie, fino agli adulti che operano nell’ambito del settore dell’infanzia.Il progetto si rivolge in particolare a:

- gli utenti piùgiovani, dai bambini della scuola materna fino agli alunni del liceo, attraverso visite guidate ed eventi culturali mirati, avranno la possibilità di conoscere e apprezzare la produzione editoriale dei libri illustrati, nata proprio per loro e oggi in continua espansione ed evoluzione.

- i ragazzi con disabilità cognitive, attraverso attività dedicate basate sulle potenzialità dell’espressione artistica, in particolare dei libri d’arte, di veicolare in modo diretto ed esclusivo contenuti emotivi e formativi.

Elenco Biblioteche aderenti al progetto:

BIBLIOTECA INDIRIZZO CODICE SEDE N. VOLONTARI
BIBLIOTECA FLAMINIA  VIA CESARE FRACASSINI  160568 2
BIBLIOTECA MARCONI VIA GEROLAMO CARDANO  160580 2
BIBLIOTECA CENTRALE RAGAZZI VIA SAN PAOLO ALLA REGOLA  160558 4

Operatori Volontari previsti: 8

 

PROGETTO: LETTURA CHE AVVENTURA

 Il ruolo centrale del progetto è legato alle attività laboratoriali proposte dagli operatori volontari, come strumento privilegiato per veicolare in modo creativo, partecipativo ed empatico nuove conoscenze ai bambini e ai ragazzi, i quali hanno così modo di apprezzare l’aspetto avventuroso e coinvolgente della lettura. Le attività si articolano in laboratori tematici da proporre sia alle classi, durante l’orario scolastico, sia all’utenza libera, in occasione degli incontri pomeridiani.

Elenco Biblioteche partecipanti al progetto:

BIBLIOTECA INDIRIZZO CODICE SEDE N. VOLONTARI
BIBLIOTECA ALDO FABRIZI VIA TREIA 160553 2
BIBLIOTECA BORGHESIANA LARGO MONREALE  160554 2
BIBLIOTECA ELSA MORANTE  VIA ADOLFO COZZA 160566 2
BIBLIOTECA LONGHENA  VIA BALDASSARRE LONGHENA  160576 2
BIBLIOTECA RAFFAELLO VIA TUSCOLANA  160587 2
CASA DEL PARCO VIA DELLA PINETA SACCHETTI 160601 2
BIBLIOTECA CORNELIA VIA CORNELIA 160562 4
BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA VIA FEDERICO BORROMEO 160570 4

Operatori Volontari previsti: 20

 

PROGETTO: UN NIDO DI LIBRI

Sviluppare l’amore per il libro e la conoscenza della biblioteca nei bambini fin da piccolissimi. Valorizzare il libro e l’ascolto di storie come strumenti necessari per crescere e ampliare il proprio campo cognitivo, relazionale ed esperienziale. Aumentare il numero dei lettori abituali nel territorio di riferimento delle Biblioteche. Il progetto, inoltre, da una parte attraverso la collaborazione tra biblioteche pubbliche e istituzioni scolastiche, crea e rafforza nei piccoli l’abitudine alla lettura fin dalla tenera età; dall’altra, attraverso la partecipazione ad attività extrascolastiche che si svolgono in biblioteca, favorisce direttamente i bambini mediante attività specificamente dedicate e indirettamente le famiglie.

Elenco biblioteche partecipanti al progetto:

BIBLIOTECA  INDIRIZZO CODICE SEDE N. VOLONTARI
BIBLIOTECA GOFFREDO MAMELI VIA DEL PIGNETO  160575 4
BIBLIOTECA MANDELA  VIA LA SPEZIA  160578 4
BIBLIOTECA NICOLINI VIA MARINO MAZZACURATI 160581 4
BIBLIOTECA VALLE AURELIA VIALE DI VALLE AURELIA  160597 4
CASA DEI BIMBI VIA LIBERO LEONARDI 160600 4

Operatori Volontari previsti: 20

 

PROGRAMMA: BIBLIOTECA IN - OUT

PROGETTO: BIBLIOTECA A CIELO APERTO

Il progetto BIBLIOTECA A CIELO APERTO mira a rendere la lettura un processo diffuso”sul territorio come servizio in una serie di luoghi della vita quotidiana; tintorie, bar, ristoranti, parrucchieri, autoscuole, negozi vari e ovviamente librerie si trasformano in luoghi di lettura, innescando con il book crossing la libera offerta del libro e una partecipazione diretta da parte delle comunità cittadine anche nella costituzione stessa dei fondi : libri donati, salvati dal macero, ”liberati, scambiati, presi. Ogni luogo urbano diventa quindi un “Bookcrossing” che sceglie di offrire e di ricevere libri di un determinato tema o genere: ambiente, fantasy, cucina, arte, etc..Le persone che partecipano a questa economia del libero scambio diventano di fatto delle bibliocomunità, motivate a camminare all'interno del municipio alla ricerca del tema desiderato, seguendo la mappa che sarà disponibile sul blog del progetto

BIBLIOTECA INDIRIZZO CODICE SEDE
BIBLIOTECA MUNICIPIO VIII VIA BENEDETTO CROCE 160699

Operatori Volontari previsti: 8

 

PROGETTO: BIBLIOTECA FUORI DI SE’

Il progetto, a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma Capitale, si svolgerà all’interno del territorio comunale di Roma Capitale facendo base alla Biblioteca “Marconi” per sviluppare e disseminare attività e nuove proposte nelle periferie e nei luoghi in cui è necessario avvicinare i servizi culturali alle fasce di utenti più marginali. Obiettivo del progetto è: rafforzare  nei giovani volontari il valore del servizio alla collettività e in particolare alle categorie più fragili

BIBLIOTECA INDIRIZZO CODICE SEDE
BIBLIOTECA MARCONI VIA GEROLAMO CARDANO 160580

 Operatori Volontari previsti: 6

 

PROGETTO: INTERCULTURA IN BIBLIOTECA

Il progetto Intercultura in biblioteca intende contribuire alla realizzazione del Programma  Biblioteca IN-OUT attraverso lo studio e del tessuto sociale e culturale in cui sono inseriti i cittadini immigrati di prima e seconda generazione. Tutte le attività richieste agli operatori volontari sono volte a favorire l’incontro tra diverse culture e l’avvicinamento dei cittadini, italiani e stranieri, alle istituzioni e, di conseguenza, a rafforzare la coesione sociale

BIBLIOTECA  INDIRIZZO  CODICE SEDE
BIBLIOTECA MARCONI VIA GEROLAMO CARDANO 160580

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: LEGGERE IN CIRCOLO

Obiettivo generale del progetto è il sostegno e l’ampliamento della rete cittadina dei Circoli di Lettura ospitati dalle Biblioteche di Roma e dalle strutture ad esse collegate. Gli operatori volontari saranno chiamati a cooperar per la parte di programmazione e ideazione delle attività e per la predisposizione degli eventi cittadini inoltre  sosterranno  i lavori dei singoli gruppi di lettura, la presentazione di libri con gli autori, le attività di promozione della lettura, curando la comunicazione via social e per contatti diretti.

BIBLIOTECA INDIRIZZO CODICE SEDE
ISTITUZIONE BIBLIOTECHE DIREZIONE VIA ULISSE ALDOVRANDI 160657

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGRAMMA: VIVI

PROGETTO: LIBRI PER NOMINARE IL MONDO

I giovani operatori volontari saranno chiamati a collaborare previa formazione sulla conoscenza del programma Nati per Leggere, della bibliografia aggiornata e delle attività che le biblioteche svolgono in merito e in generale per acquisire competenze sui libri per piccoli,  e conoscenza e utilizzo degli stessi per adottare le più opportune tecniche di lettura. Saranno inoltre promotori di appuntamenti all’aperto con il Bibliocamper, in collaborazione con scuole ed altre realtà del territorio, per laboratori e attività di lettura ad alta voce destinate a bambini invitati a partecipare nei luoghi individuati come idonei a tali attività, in collaborazione con il Municipio

BIBLIOTECA INDIRIZZO CODICE SEDE N. VOLONTARI
BIBLIOTECA GIANNI RODARI VIA VITTORIO OLCESE 160573 2
BIBLIOTECA PENAZZATO VIA DINO PENAZZATO  160584 2
BIBLIOTECA QUARTICCIOLO VIA CASTELLANETA 160586 2

Operatori Volontari previsti: 6

 

PROGETTO: BILL – LA BIBLIOTECA DELLA LEGALITA’

Obiettivo del progetto è rafforzare la cultura della legalità rendendo capillare la promozione della lettura e in particolare della biblioteca della legalità nelle periferie romane del quadrante est della città attraverso la BILL, biblioteca della legalità in collaborazione con IBBY, International Board on Book for Young people, un’organizzazione internazionale no-profit fondata nel 1953 con lo scopo di facilitare l’incontro tra libri, bambini e bambine e ragazzi e ragazze

BIBLIOTECA INDIRIZZO CODICE SEDE N. VOLONTARI
BIBLIOTECA ALDO FABRIZI VIA TREIA 160553 2
BIBLIOTECA COLLINA DELLA PACE  VIA BOMPIETRO  160561 4

Operatori Volontari previsti: 6

 

PROGETTO: IM-POSSIBILE 2.0

Il progetto ha come obiettivo quello di raggiungere un numero congruo di cittadini anziani in difficoltà per interventi di assistenza leggera, con un supporto alla socializzazione per il riavvicinamento al quartiere. Coinvolgere gli adulti in difficoltà cercando di realizzare dei percorsi che portino alla “ricostruzione” di un senso di appartenenza alla città e al senso comune della cittadinanza attraverso azioni che possano rendere gli insediamenti urbani più inclusivi, duraturi e stabili. Attivare all’interno dell’Istituto Penitenziario di Rebibbia uno sportello sui diritti di cittadinanza, attraverso l’esigibilità dei diritti

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
MUNICIPIO IV VIA TIBURTINA 1163 160685

Operatori Volontari previsti: 8

 

PROGETTO: RI-PROGETTIAMO INSIEME GIARDINI E ORTI SCOLASTICI

Riprogettiamo insieme giardini e orti scolastici” si svolge nell’ambito di intervento dedicato alla riqualificazione delle periferie. Uno degli obiettivi del progetto è consolidare i rapporti già avviati con alcuni Istituti Scolastici e di incrementare relazioni con istituti coinvolti solo recentemente raggiungendo anche alcune scuole finora meno partecipi ai precedenti progetti nella promozione della cultura ambientale e della partecipazione. S’intende quindi coinvolgere direttamente almeno 1000 persone, tra alunni, insegnanti, famiglie e cittadini del territorio, destinatari del progetto stesso per promuovere la progettazione partecipata degli spazi verdi scolastici

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
CENTRO EDUCAZIONE AMBIENTALE VIALE PALMIRO TOGLIATTI 160608

Operatori Volontari previsti: 4

 

PROGETTO: SEI COME SEI

Il progetto promosso dal Servizio Sociale si propone di:

- facilitare l’accesso alle risorse sociali e sanitarie del territorio utili e attivabili per affrontare  le esigenze familiari di bisogno;

- migliorare l’accoglienza del cittadino e la fase del pre-assessment diminuendo il tempo   necessario per la fruizione del Servizio;

- implementare la rete sociale integrata di servizi pubblici e privati favorendo un sistema stabile di scambi e comunicazioni tra servizi;

-supportare i minori diversamente abili e il loro nucleo familiare nella gestione delle attività scolastiche e di tempo libero

SEDE INDIRIZZO CODICE SEDE
MUNICIPIO VI VIALE DUILIO CAMBELLOTTI 160692

Operatori Volontari previsti: 12

 

PROGRAMMA: SPQR: Solitudine e Partecipazione, Quali Risposte?

PROGETTO: ROMA SENZA TEMPO – NUOVE RISPOSTE DI INCLUSIONE

L’obiettivo del progetto è la riduzione dei fenomeni di esclusione sociale dei soggetti particolarmente fragili nella città di Roma: persone in povertà; anziani fragili. Tale obiettivo è perseguito attraverso un’azione contemporanea agita su di un duplice piano: da una parte, l’informazione volta alla diffusione capillare della conoscenza del cohousing che permetta una riduzione del fenomeno del disagio e dell’esclusione sociale e la contemporanea sensibilizzazione con relativo coinvolgimento attivo della cittadinanza sul tema; dall’altra, il sostegno e il rafforzamento delle azioni che il Terzo Settore e le reti da questo formate perseguono per il miglioramento della qualità della vita delle persone più vulnerabili. Il progetto in co-programmazione eco-progettazione con CSV – Lazio e Forum del Terzo Settore Lazio si svolgerà nelle seguenti sedi:

CODICE ENTE SEDE INDIRIZZO CODICE OPERATORI VOLONTARI
SU00050 CASA DEL VOLONTARIATO ROMA2 VIA LAURENTINA 9 149544 1 GMO
SU00050 CASA DEL VOLONTARIATO ROMA1 VIA LIBERIANA 17 149534 1
SU00141 DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI VIALE MANZONI 16 160636 4GMO
SU00050B36 FORUM TERZO SETTORE LAZIO VIA DEGLI APULI 39 192002

1

Operatori Volontari previsti: 7 di cui 2 giovani con minori opportunità con difficoltà economiche nelle sedi Casa del Volontariato Roma 2– via Laurentina 9 (codice 149544) e Dipartimento Politiche Sociali di viale Manzoni 16 (codice 160636)

 

PROGETTO: LA PARTECIPAZIONE ORGANIZZATA DEI CITTADINI: UNA RISPOSTA PER L'INCLUSIONE SOCIALE

L'obiettivo del progetto è la riduzione dei fenomeni di esclusione sociale dei soggetti particolarmente fragili nella città di Roma: persone in povertà, persone con disabilità inclusa la salute mentale. Tale obiettivo è perseguito attraverso: 

- l'informazione, la sensibilizzazione ed il coinvolgimento attivo della cittadinanza sul tema dell'inclusione sociale:

- il sostegno e il rafforzamento delle azioni che il terzo settore e le reti da questo formate perseguono per il miglioramento della qualità della vita delle persone più vulnerabili.

Il progetto in co-programmazione e co-progettazionecon CSV - Lazio e Forum del terzo Settore Lazio si svolgerà nelle seguenti sedi:

CODICE ENTE SEDE INDIRIZZO
SU00050 CASA DEL VOLONTARIATO ROMA 2 VIA LAURENTINA 9
SU00050 CASA DEL VOLONTARIATO ROMA 1 VIA LAURENTINA 17
SU00141 DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI VIALE MANZONI
SU00050B36 FORUM TERZO SETTORE LAZIO  VIA DEGLI APULI 39

Operatori volontari previsti: 5

 

 

 

 

 

Torna all'inizio del cotenuto