Domanda borsa di studio digitale

Attenzione: prima di fruire del servizio leggere l'Informativa Privacy Ministero dell'Istruzione e del Merito
 

RISCOSSIONE DELLE BORSE DI STUDIO a.s. 2022/23

Le borse di studio per l’anno scolastico 2022/23 - relative alle domande presentate entro il 17 luglio 2023 - sono in pagamento.
I beneficiari possono ritirare la Carta Postepay Borsa di Studio, dove sarà accreditato il contributo, presso qualsiasi Ufficio postale del territorio nazionale secondo le modalità indicate nel Portale dello studente ioStudio

Il beneficio dovrà essere interamente utilizzato entro il mese di aprile 2025. Per conoscere come è possibile spendere il contributo, consultare il Portale ioStudio .

Per gli studenti che hanno già beneficiato della borsa di studio nell'anno scolastico 2021/2022, il contributo 2022/2023 sarà accreditato direttamente sulla stessa Carta Postepay Borsa di Studio, già in loro possesso.

Per ogni necessità di assistenza relativa alla procedura di riscossione è necessario contattare direttamente il MIM (Ministero dell’Istruzione e del Merito) ai seguenti indirizzi di posta elettronica:
iostudio@istruzione.it o
dgsip.ufficio2@istruzione.it

*********************************************************************************************************************
Per l'anno scolastico 2022/23 i termini per la presentazione della richiesta si sono chiusi il 17 luglio 2023.
Pertanto non è più possibile inoltrare la domanda.

*********************************************************************************************************************

Per l’anno scolastico 2022/2023 è possibile inoltrare la domanda per la borsa di studio dal 21 giugno al 17 luglio 2023.

Prima di procedere con la compilazione, leggere con attenzione l'Avviso alle Famiglie e la Scheda Servizio Borse di studio.

Domanda per la borsa di studio in favore degli studenti residenti in uno dei Municipi di Roma Capitale e frequentanti nell’anno scolastico 2022/2023 un Istituto secondario di secondo grado statale o paritario o i primi tre anni di un Percorso triennale di IeFP (quarti anni esclusi), appartenenti a un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a euro 15.748,78. L'ISEE che viene considerato è quello ordinario

Se lo studente non è residente in uno dei Municipi di Roma Capitale la domanda va inoltrata al Comune di residenza dell'alunno.

Tutte le domande valide, accolte da Roma Capitale, saranno successivamente trasmesse alla Regione Lazio per ulteriori controlli e accertamenti.

La Direzione Regionale Istruzione, Formazione e Lavoro provvederà ad adottare un’unica graduatoria regionale in ordine crescente di ISEE, riconoscendo la precedenza allo studente più giovane d’età in caso di parità di ISEE.

La graduatoria regionale sarà trasmessa al Ministero dell'Istruzione e del Merito, che si occuperà di erogare la borsa di studio.

 

CONTATTI 

Prima dell’invio della domanda:

per informazioni e assistenza tecnica nella compilazione della domanda online è possibile

oppure

  • aprire una segnalazione tramite la CASA DIGITALE DEL CITTADINO dopo aver effettuato l'identificazione tramite SPID/CIE/CNS e l'accesso come persona fisica

 

Dopo l’invio della domanda

per chiarimenti e in caso di errori o problemi con la domanda inviata è possibile

  • contattare, specificando nome, cognome, codice fiscale personale e dell'alunno/a e numero della domanda inoltrata:
    Ufficio Diritto allo Studio
    Email: contributi.dipscuola@comune.roma.it
Ti potrebbe interessare anche
Contenuti correlati
Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto Gestione Preferenze Cookie