Mille orti per mille giardini scolastici

Il Progetto

Il progetto prevede la realizzazione di una struttura modulare composta da casse di legno variamente disposte a formare un sistema di aiuole rialzate, connesse funzionalmente tra di loro, che permettano di facilitare la coltivazione di specie orticole e da frutto. Ciò anche per superare il problema di terreni poco adatti alla coltivazione e la possibilità di disporre i cassoni per orto rialzato nel punto che si ritiene più comodo per le varie esigenze. La disposizione ed il numero dei cassoni da coltivazione varierà in base alle dimensioni ed alla conformazione delle aree disponibili dei siti interessati dal progetto.

Il servizio per la fornitura e posa in opera sarà evaso in base al numero delle richieste ed alle effettive possibilità di realizzazione dell’orto didattico.

Le tavole in legno lamellare sono assemblate tra di loro attraverso l’impiego di ferramenta metallica e con un moraletto posto a metà lunghezza; le casse sono poi riempite con uno strato di fondo di argilla per il drenaggio e da una adeguata quantità di terriccio vegetale.

Per le casse poste direttamente su superfici mattonate, e quindi senza fondo, è previsto il posizionamento di un adeguato strato di foglio di tessuto non tessuto atto a frenare il dilavamento della terra.

È prevista la fornitura di un set da abbinare ad ogni cassa di coltivazione composto da piccola attrezzatura da lavoro in plastica dura adatta per bambini quale una paletta, una zappetta e un rastrello, un innaffiatoio da 3/5 lt, palette segna-nomi e vasetti in torba per la semina in loco.

 

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto