Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Villa Flora - Municipio XVI

Ingresso: via Portuense 619, via Isacco Artom


Municipio XVI - superficie 30.000 ettari


Costituisce il più importante esempio di verde storico del quartiere Portuense. L’attuale nome della villa deriva dalla denominazione “Hotel Flora”, assegnato al complesso dalla Casa generalizia dell’Ordine dei Servi di Maria, ai quali venne espropriata nel 1975 dalla Regione Lazio per la realizzazione di un parco pubblico e quindi, nel 1978, acquisita dal Comune di Roma.
L’area, nota nei documenti ottocenteschi e novecenteschi come Villa Signorini, è costituita da un casino nobile, da due manufatti agricoli e da due pregiate serre in ghisa e vetro, tutti manufatti, però, in pessimo stato di conservazione. Di relativo interesse è il parco, caratterizzato da un lungo viale, fiancheggiato da cipressi e oleandri, che sale dalla via Portuense.
Sulla destra del viale è presente una grande area ludica per cani e, in fondo, una colonia felina gestita dall’Amministrazione Comunale. Sono presenti anche attrezzature sportive per il tempo libero e campi di bocce.

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto