Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Contributo di Soggiorno (Versamenti e consultazione dei pagamenti effettuati del Contributo di Soggiorno)

 

Attenzione: per le Persone Giuridiche (utenti identificati con partita iva) il pagamento deve essere effettuato accedendo all'indirizzo www.tributi.comune.roma.it

 

Attraverso questa funzionalità, l’utente può effettuare i pagamenti inerenti le Comunicazioni presentate

I pagamenti sono effettuati attraverso la connessione a Roma Pagamenti (Servizi di Pagamento sul Portale di Roma Capitale).

Si potranno consultare i versamenti effettuati (la visualizzazione dei pagamenti on line è immediata). Negli altri casi, i versamenti saranno visibili una volta che Roma capitale li avrà acquisiti.

 

 

Modalità di pagamento tramite il Nodo PagoPA

 

Per pagare tramite il Nodo PagoPA è obbligatorio essere in possesso dell’Identificativo Univoco di Versamento (IUV), presente sulla lettera o sull’avvisatura allegata al bollettino. Pertanto, una volta in possesso dello I.U.V. si potrà procedere al pagamento con le seguenti modalità:

 

1. Direttamente on line, anche utenti non identificati cliccando Paga, con carta di credito o addebito in conto:

- Carta di credito: indipendentemente dall’Istituto emittente la carta, è possibile effettuare il versamento selezionando il circuito a cui appartiene la carta. In questo modo, saranno visualizzabili i Prestatori dei Servizi di Pagamento (PSP) che accettano la carta con le relative commissioni applicate. 

 

- Addebito in conto: l’utente potrà procedere con tale modalità di pagamento selezionando l’Istituto di cui è correntista (attenzione: non tutte le banche sono integrate con il nodo PagoPA).

 

- Attraverso bonifico : utilizzando la modalità Mybank.

 

2. Direttamente on line sul proprio home banking attraverso il servizio CBill se attivato dall’Istituto di credito di cui si è correntisti.

 

3. Stampando l’avviso allegato alla comunicazione trimestrale:

 

- Presso gli uffici postali con il bollettino premarcato allegato al plico ovvero, in caso di smarrimento o deterioramento dello stesso è possibile effettuare il versamento utilizzando il bollettino bianco PA inserendo i seguenti dati: A. Codice fiscale Ente (02438750586), B. Codice fiscale Contribuente; C. I.U.V. (Identificativo Univoco di Versamento); D. Importo; E. numero di conto corrente (c/c 20046033).

 

- Presso tutti i Prestatori di Servizio di Pagamenti attestati su Pago ( quali Sisal Lottomatica Banche PA, grande Distribuzione, elenco completo su www.agid.gov.it) utilizzando il lato sinistro dell’avviso Il nuovo conto corrente sul quale versare è il n. 20046033 intestato a Roma Capitale Risorse Economiche Portale pagamenti on-lne.

 

Su questo conto – attualmente - non è possibile eseguire bonifici Sepa e pagare con bollettini di conto corrente bianchi diversi da quelli PA

 

 

Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto