Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Accesso agli atti e documenti amministrativi da parte degli amministratori

Come fare

Gli amministratori possono accedere agli atti, documenti, informazioni e dati in possesso dell'Amministrazione, nella forma della visione ed estrazione di copia, secondo le modalità e con i limiti previsti dal TUEL – D.Lgs. 267/00 art. 43 comma 2, e dal Regolamento di cui alla Deliberazione dell’Assemblea Capitolina n°6/2019. 

L’accesso è ammesso sulla base della sola dichiarazione di connessione con l’esercizio del mandato.

Responsabile del procedimento di accesso è il dirigente, il funzionario preposto all’Unità Organizzativa o altro dipendente addetto all’Unità /Ufficio/Servizio competente a formare il documento o a detenerlo stabilmente.

Per tutti i procedimenti di accesso che possono esaurirsi presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, responsabile del procedimento è il soggetto preposto a detto Ufficio.

La richiesta di accesso deve essere presentata all'Ufficio che detiene l'atto, corredata da:

- la dichiarazione di connessione all’esercizio del mandato di amministratore, fornendo elementi sufficienti per consentire una identificazione dell'oggetto della richiesta;

- un documento di identità in corso di validità dell’amministratore interessato.

L’amministratore potrà ricevere le informazioni relative al procedimento in corso presso il responsabile del procedimento.

Gli Amministratori posso avere accesso diretto a sistema informatico di gestione documentale di Roma Capitale nonché ad altri eventuali applicativi, mediante la creazione di opportune credenziali di accesso e di adeguati profili autorizzativi.

 

 

 

data di aggiornamento: 29/10/2019

Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto