Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Elenco Speciale Capitolino Cooperative di tipo B

Sommario

Descrizione del servizio

Con Deliberazione di Giunta Capitolina n. 124 del 23/09/2009 è stato istituito, presso il Dipartimento Politiche Sociali, l’Elenco Speciale delle Cooperative sociali di tipo B e loro Consorzi (Legge n.381/1991). Successivamente, con Deliberazioni di Giunta Capitolina n. 60 del 17/03/2010 e n. 238 del 01/08/2012, sono state approvate le “Linee Guida per l’affidamento di servizi e forniture di beni agli organismi della cooperazione sociale che operano nell’ambito dell’inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati" (art. 1, co. 1 lettera b della legge 381/1991).

L’iscrizione, condizionata all’esame della Commissione Tecnica (art. 5 D.G.C. 238/2012), determina la possibilità di partecipare alle procedure di selezione indette da Roma Capitale e riservate agli organismi iscritti che intendono parteciparvi, presentando un’offerta tecnica ed economica.

L’Amministrazione, al fine di dare forza alle politiche di welfare produttivo, dedicate alle persone svantaggiate, riserva alle Cooperative inserite nell’Elenco Speciale una percentuale di affidamenti di almeno il 5% e fino al 15%.

Ti potrebbe interessare anche
Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto