Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Accreditamento strutture residenziali e semiresidenziali per anziani

Sommario
  1. Descrizione del servizio
  2. Requisiti
  3. Come iscriversi

Descrizione del servizio

Le strutture socio-assistenziali situate nel territorio di Roma Capitale che intendono offrire servizi di residenzialità e semi residenzialità alle persone anziane ivi residenti, inviate dai Servizi Sociali, hanno l'obbligo di accreditarsi presso il Dipartimento Politiche Sociali.

L'accreditamento è previsto dalla Riforma dell'Assistenza (Legge n. 328/2000) ed è finalizzato al raggiungimento di un adeguato livello di qualità dei servizi convenzionati con gli enti pubblici.

La Regione Lazio, con Deliberazione n. 124/2015 parzialmente modificata con DGR n. 130/2018, ha definito i ciriteri di qualità necessari per l'accreditamento delle strutture, che devono essere già autorizzate al funzionamento (ai sensi della Delibera Giunta Regionale del Lazio n. 1305/04 e ss.mm.ii.).

Dopo attenta verifica dei requisiti da parte di una apposita Commissione Permanente, le strutture possono essere accreditate mediante Determinazione Dirigenziale e iscritte al Registro Cittadino delle strutture residenziali e semiresidenziali per persone anziane accreditate ai sensi delle normative regionali.

Per "strutture residenziali" si intendono:

  • Case di Riposo
  • Comunità Alloggio
  • Case Famiglia
  • Case Albergo

Per "strutture semiresidenziali" si intendono:

  • Centri Diurni Anziani Fragili
  • Centri Diurni Alzheimer e altre demenze
Ti potrebbe interessare anche
Link esterni

Successivo
Requisiti

Torna all'inizio del cotenuto