Portale Istituzionale
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

ROMA_CAPITALE_H1

EMERGENZA SANITARIA banner page

 

Per ognuno di noi il 2020 ha rappresentato un anno di profondi cambiamenti. La pandemia mondiale causata dal virus Sars-Cov-2, irrompendo nelle nostre vite e nella nostra quotidianità, ha richiesto ad ogni persona capacità di resilienza fisica ed emotiva come mai accaduto prima d’ora.

Facendo proprio l’invito #iorestoacasa del Governo Nazionale per fronteggiare questa inaspettata emergenza ed essere al fianco dei propri cittadini l’Amministrazione Capitolina ha realizzato molteplici iniziative digitali per sostenere le famiglie e le persone e riuscire a connettere le forze positive che da sempre fanno parte del tessuto romano.

In particolare, le parole chiave che hanno mosso l’azione amministrativa in questo anno e mezzo di pandemia sono state: aiutare le famiglie e le persone sole ad affrontare l’emergenza; sostenere le fasce più deboli della cittadinanza e il tessuto economico della città; favorire la ripartenza con azioni e progetti mirati di sviluppo economico e sviluppo sociale.

Per essere al servizio della Città, connetterne le energie vitali, restare in contatto con la cittadinanza e ricreare un senso di partecipazione digitale sono stati realizzati nel tempo due spazi informativi innovativi e digitali. Il minisito RomaAiutaRoma ha rappresentato a partire dalla prima ondata pandemica del 2020 il punto di riferimento dell’Amministrazione Capitolina verso cittadini e imprese. Questo spazio digitale è nato con l’obiettivo di esser al fianco dei cittadini romani e rendere immediatamente accessibili tutte le informazioni, i servizi e le iniziative di sostegno economico e sociale in un unico luogo digitale.

Nello specifico RomaAiutaRoma, ad oggi ancora visibile, prevede l’accesso alle notizie attraverso 19 bottoni. Tra le iniziative ed i progetti che sono stati maggiorenti apprezzati dai cittadini romani ritroviamo:

  • Bonus affitto 2020 che, secondo la Delibera Regionale n.176 del 9 aprile, prevedeva l’erogazione di un contributo straordinario all’affitto;
  • Spesa a casa, dove i cittadini potevano localizzare i supermercati e gli esercizi di prossimità a cui richiedere consegne a domicilio per i prodotti alimentari e di necessità;
  • Aiuto per Buoni Spesa, per sostenere le fasce più deboli della popolazione;
  • Collabora, per favorire e consentire la realizzazione di una rete di servizi da rendere ai cittadini;
  • App Utili, con un elenco di applicazioni fruibili anche da device mobili per agevolare la vita quotidiana dei cittadini;
  • le sezioni di Supporto Psicologico e Alleniamoci a Casa per sostenere anche attraverso canali web o telefonici le famiglie e le persone
  • le molteplici sezioni di Servizi sul Territorio, Mobilità, Cultura e Intrattenimento e Cultura Kids dove ritrovare informazioni utili, contatti e contenuti utili;
  • i bottoni de Le Belle Abitudini e Dona contenenti rispettivamente una gallery dove privati e cittadini potessero promuovere iniziative autoprodotte per aiutare la collettività a fronteggiare l’emergenza sanitaria e la possibilità di contribuire a livello locale alla raccolta di fondi destinati ad aiutare piccole imprese, negozi della città e giovani imprenditori fortemente penalizzati dalle chiusure dovute all'emergenza Coronavirus.

A partire dal 22 giugno 2020, RomaAiutaRoma è stato sostituito dal minisito RomaRiparte, con lo scopo di aggiornare e tenere informati i cittadini romani sulle misure adottate dall’Amministrazione Capitolina, dalla Regione Lazio e dal Governo Nazionale per contrastare la diffusione del Covid-19 e favorire la ripartenza del tessuto economico e sociale. La struttura a bottoni, già vincente e mutuata dal suo predecessore, ha consentito all’Amministrazione di strutturare 15 nuove aree tematiche, tra le quali ricoprono un ruolo primario:

  • la sezione Sanità nata negli ultimi mesi del 2020 per garantire un aggiornamento normativo costante circa le misure di contenimento del Covid-19 (DPCM e Decreti-legge, Ordinanze Regionali, Ordinanze e informazioni dal Ministero della Salute e localizzazione dei drive-in Covid sul territorio);
  • le sezioni Servizi e Uffici e Il Municipio Riparte, dove ritrovare una raccolta di informazioni e contatti utili per i servizi attivati dagli uffici capitolini e nell’ambito dei singoli Municipi;
  • la sezione E-Commerce con accesso diretto a portali di e-commerce selezionati per consentire ai cittadini di fare acquisti online in totale sicurezza e App Utili con una selezione di applicazioni mobili che aiutano i cittadini ad essere sintonizzati con il vitale tessuto cittadino;
  • la sezione Family Care e Vivere la Scuola per essere al fianco delle fasce più deboli della cittadinanza e delle famiglie ed i loro bambini con informazioni, servizi e progetti ad hoc di sostegno e incentivazione alla ripresa;
  • Le molteplici sezioni tematiche di Commercio e Impresa, Turismo, Ambiente, Vivere la Cultura, Vivere all’Aperto, Muoversi in Città ed il bottone Dona per l’attività di fundraising cittadino.

Infine, ad affiancare RomaRiparte per l’accesso alle informazioni ai cittadini è stato integrato nel minisito il software ROmaBOT. Romolo, questo il nome dell’assistente virtuale, simulando nell’interazione con l’utente una chat di messaggistica, svolge la funzione di restituire agli utenti le informazioni presenti in RomaRiparte utilizzando però uno stile più colloquiale e fornendo i collegamenti di accesso diretto alle informazioni o ai servizi.

Tutte queste innovative esperienze di comunicazione messe in campo dall’Amministrazione durante l’emergenza pandemica hanno rappresentato e rappresentano ancora oggi forme di interazione e canali di comunicazione al servizio della cittadinanza per avvicinare la PA capitolina alle persone ed ai loro bisogni in un'ottica pienamente cittadino-centrica e service oriented.

 

 

Per approfondire gli argomenti e per maggiori informazioni, visita le pagine di RomaAiutaRoma e RomaRiparte

 

BACK_TOTOP_TEXT