Portale Istituzionale
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

RomaAiutaRoma

Cultura Kids

cultura kids

 

Con #laculturaincasaKIDS si raccontano le attività e gli appuntamenti digital per bambini e ragazzi, per tutta Italia, in questo periodo. Ecco qui alcuni dei contenuti digital disponibili. La pagina è in continuo aggiornamento.

Si arricchiscono le proposte della Centrale Montemartini, che i bambini possono scoprire andando sul sito e sulla pagina facebook del Museo, dove avranno la possibilità di conoscere le sembianze degli dei greci, grazie al nuovo gioco Gli Olimpi. Le statue delle divinità greche della Centrale Montemartini. 

 

È sempre online Chi cerca trova...…animali al Museo, animali in Città, il gioco che ha per tema gli animali nelle collezioni dei musei e nei monumenti della città. Cani, elefanti, cavalli, leoni, lupi, tartarughe, cigni, aquile, tigri e oche, civette, lumache, serpenti, pipistrelli e molti altri, possono saltar fuori da un quadro o da una scultura o addirittura dai vetri di una finestra. Bisogna solo aguzzare la vista e cercare bene! Tutte le info per partecipare sul sito www.museiincomuneroma.it

 

Tra le attività dedicate ai più piccoli, il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese propone l’attività Arreda la tua stanza metafisica, offrendo ai più piccoli la possibilità di arredare una stanza vuota, rielaborazione scherzosa del dipinto di Giorgio de Chirico Interno metafisico con biscotti. I bambini potranno stampare i disegni e ritagliare e collocare nella stanza alcuni mobili tratti dai dipinti cambiandone la disposizione a proprio piacimento. 

 

Così come è sempre possibile giocare con la storia della famiglia Bonaparte e del generale di Ajaccio attraverso Impara l’arte con Bonaparte sul sito web del Museo Napoleonico. Bambini e ragazzi possono stampare le schede, realizzare il divertente compito e pubblicarlo infine sulla pagina Facebook del Museo. Infine, Disegna dentro un elefante e libera la fantasia! – proposto dal Museo di Casal de’ Pazzi – un gioco molto divertente in cui i bambini possono stampare e colorare liberamente il disegno dell’animale simbolo del Museo secondo la propria ispirazione artistica.

 

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI. Ogni settimana sul sito www.palazzoesposizioni.it si troveranno consigli di lettura, spunti per laboratori e attività da fare in casa e condividere anche a distanza con amici e parenti. L'obiettivo è quello di esercitare uno sguardo critico sul mondo perché anche dalla propria camera si può continuare a viaggiare con un bel libro tra le mani o sperimentare la propria creatività con i materiali a disposizione.

 

ACCADEMIA NAZIONALE di SANTA CECILIA. La musica dell’Accademia continua con corsi e laboratori pensati per i più piccoli. Sono disponibili su www.santacecilia.it/onlineforkids appuntamenti per bambini e ragazzi che vogliono divertirsi avvicinandosi al mondo della musica. Collegandosi periodicamente alla nuova sezione del sito, gli aspiranti musicisti troveranno pillole di pochi minuti registrate e montate per l’occasione, con attività musicali da fare a casa, materiale per lo studio della musica e tutorial.

 

ISTITUZIONE BIBLIOTECHE di ROMA.

Video-letture di grandi classici, ascolti rodariani, consigli bibliografici. Per il Maggio dei libri, campagna di promozione della lettura ideata dal Centro per il libro e la lettura (CEPELL), le Biblioteche di Roma offrono a bambini e ragazzi un programma digital ricco di opportunità e iniziative, disseminate in rete.

 

A cominciare dalla Biblioteca Villa Leopardi che propone a partire da questa settimana sulla propria pagina Facebook l’attività-concorso #ascoltandoRodari. I piccoli utenti sono invitati ad ascoltare un brano tratto dal disco “Ci vuole un fiore” (testi di Gianni Rodari, musiche di Sergio Endrigo e Luis Bacalov), a realizzare un disegno o a scrivere un pensiero sul tema della canzone e ad inviarlo alla pagina Facebook della biblioteca dove saranno pubblicati i lavori più significativi.

 

Tornano invece le Favole al telefonino delle Mamme narranti di Andrea Satta. I due appuntamenti ospitati dalla pagina Fb del servizio Intercultura https://www.facebook.com/pg/romamultietnica.it sono con Ligia e la filastrocca dello sceriffo scimpanzé e con il presidente Paolo Fallai, ospite d’eccezione di questa settimana, che racconta la favola Dov’è casa? Casa è ogni posto dove ci si vuole bene…. 

 

Giovedì 21 la biblioteca Giordano Bruno, prendendo spunto dal claim dell’edizione 2020 del Maggio dei libri Se leggo scopro, pubblica sulla propria pagine Fb una selezione di libri per bambini e ragazzi presenti nelle Biblioteche sulle più importanti scoperte geografiche, scientifiche e astronomiche.

 

Sempre giovedì prende il via, sulla pagina Fb della Biblioteca Goffredo Mameli, la mostra virtuale PAREPOP, che raccoglie una selezione di opere dell'illustratore e fumettista romano Marco Petrella. La galleria di immagini è divisa in percorsi tematici che tracciano un filo narrativo inedito tra musica e letteratura: dai ritratti di scrittori e musicisti alle recensioni illustrate di libri e dischi, dalle copertine di saggi e romanzi alle tavole “in quarantena” recentemente disegnate dall'artista. 

 

La Biblioteca Centrale Ragazzi continua venerdì 22 il suo viaggio alla scoperta del fascino dei grandi classici con la lettura per bambine e bambini a cura di Fiona Sansone per Tuba Bazar dell’Odissea, raccontata da Lucia Scuderi e illustrata da Carola Susani (La nuova frontiera junior).

 

Venerdì 22 alla Biblioteca Valle Aurelia parte la nuova rubrica settimanale #duelli, un corpo a corpo tra letteratura e cinema, con film tratti dai grandi classici. Inizio con Il richiamo della foresta di Jack London, un evergreen che ha fatto sognare intere generazioni.

 

Infine, sabato 23 per la Giornata nazionale della legalità, celebrata in memoria della strage di Capaci, la Biblioteca Casa dei Bimbi mette a disposizione sulla propria pagina Facebook una bibliografia sull'argomento per i piccoli utenti e una videolettura a cura di Elena Arcari del libro Mio padre è un uomo d'onore di Martina Zaninelli, illustrazioni di Marta Tonin, Città Aperta Junior. 

 

TECHNOTOWN. Per tutta la settimana bambini, ragazzi e famiglie potranno giocare da casa con le divertenti attività digital proposte dallo spazio dedicato alla creatività e alla scienza. Ogni pomeriggio in programma le divertenti sfide ludico-creative a distanza alle quali si può partecipare singolarmente o in squadre, utilizzando oggetti comuni a portata di mano. Appuntamento mercoledì 20 con Paesaggi Sonori per sfidarsi a riconoscere i suoni che ci circondano. Giovedì 21 è la volta di Invenzioni, Tecnologie, Opere d’Arte in cui si giocherà ad una versione riveduta e corretta del classico “Nomi, cose e città”. Venerdì 22 in programma Pantofole Parlanti dove utilizzando pantofole o ciabatte presenti in casa ci si sfiderà nel creare un fotoromanzo in 4 fotogrammi su un tema proposto. Sabato 23 tocca a Fumetti Viventi per inventare una storia con gli oggetti di casa. Domenica  24, come ogni domenica, saranno gli stessi partecipanti a scegliere, con i like sulla pagina facebook, la sfida in cui gareggiare, tra quelle proposte. Tutte le info per partecipare, il calendario giornaliero delle sfide e tanti altri contenuti digital si trovano sul sito www.technotown.it e sugli account social.

 

Nell’ambito della campagna social #ProntiATornareInCampo lanciata dal progetto Giovani in Campo realizzato da Fondazione Roma Solidale, anche questa settimana il mondo del Calcio Solidale continua a raccontare la sua storia, poiché - anche in questa Fase 2 - tutte/i hanno bisogno di continuare a sentirsi “distanti ma uniti”. Questo giovedì l’importante contributo degli Insuperabili, realtà di livello nazionale che promuove scuole calcio per ragazzi con disabilità cognitiva, relazionale, affettivo emotiva, comportamentale, fisica, motoria e sensoriale, e che sin dall’inizio aderisce alle attività del progetto.

Lunedì 25 tornano poi i consigli cinematografici di Franco Montini, giornalista de “La Repubblica” e sostenitore da sempre del Calcio Solidale: questa settimana la segnalazione riguarda un titolo che è “la madre di tutti i film sul calcio”, in particolare nell’accezione più stretta (e per noi interessante) di strumento di riscatto sociale ed occasione di libertà.

 

#OnlineDojo. Continuano i seminari organizzati dall'associazione Mindsharing.tech nell'ambito del progetto della Scuola Diffusa per la Partecipazione e la Cittadinanza Digitale promosso da Roma Capitale: si tratta di #OnlineDojo by CoderDojo Roma SPQR. L’iniziativa si terrà on line il prossimo sabato 23 maggio dalle ore 15:00 alle 19:30, ed è dedicata a bambini e ragazzi dai 7 ai 17 anni.

I seminari di robotica e di programmazione informatica saranno suddivisi in due sessioni in base all'età dei partecipanti:

- sessione Scratch  (per bambini da 7 a 11 anni): laboratorio di coding con l'ausilio del programma Scratch durante il quale i bambini impareranno a scrivere le prime righe di codice realizzando un gioco a tema.

- programmazione di Processing (per ragazzi da 12 a 17 anni): laboratorio su un linguaggio di programmazione che consente di sviluppare diverse applicazioni come giochi, animazioni, contenuti interattivi e opere d’arte generativa.

Al termine della prima sessione, dalle 17.00 alle 17.30 i genitori dei partecipanti avranno l’opportunità di seguire delle pillole sul tema della privacy dei minori online, a cura degli avvocati di LegalHackers.

Per informazioni e prenotazioni: http://coderdojospqr.it/online.

 

 

#allenatiacasaKIDS. Anche per i più piccoli si possono allenare online. C'è la possibilità di seguire in streaming gratuitamente le lezioni offerte da palestre e impianti sportivi. Potete trovare l'elenco, in continuo aggiornamento, a questo link: https://www.comune.roma.it/romaiutaroma/it/alleniamoci-acasa.page

 

 

Per approfondimenti e aggiornamenti sulle iniziative culturali per bambini: https://www.comune.roma.it/web/it/notizia.page?contentId=NWS556423 e canali social: @culturaroma con hashtag #laculturaincasaKIDS.

 

Per approfondimenti e aggiornamenti su tutte le iniziative culturali: https://www.comune.roma.it/web/it/notizia.page?contentId=NWS559290 e canali social: @culturaaroma con hashtag #laculturaincasa.