Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Avviso pubblico per l'assegnazione di 18 posteggi nel mercato rionale coperto di Via Andrea Doria

15-mag-2019


 

Con Determinazione Dirigenziale n. 1398 del 30/4/2019 è stato approvato l'avviso pubblico che disciplina la procedura selettiva per la formazione della graduatoria degli operatori economici a cui verranno rilasciati le
sub-concessioni per n. 18 posteggi, attualmente vacanti, all’interno del mercato rionale coperto
denominato Mercato Trionfale, al fine di avviarvi attività commerciali o artigianali nel rispetto delle
percentuali di cui all’art. 27 della Deliberazione A.C. n. 29/2018.

 

Documenti allegati:

D.D. n.1398 del 30.04.2019  -  Avviso pubblico  -  Domanda di partecipazione

 

 

Presentazione delle domande


1. La domanda per l’assegnazione dei posteggi oggetto della presente selezione, dovrà essere presentata, compilata secondo il modello allegato al presente avviso (Domanda di partecipazione) e dovrà essere, pena l’esclusione dalla selezione, inviata dal richiedente, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, in busta chiusa e sigillata, esclusivamente al Municipio Roma I Centro, all’Ufficio Protocollo del Municipio Roma I Centro, sito in Via Luigi Petroselli n. 50.


2. La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte debitamente datata e sottoscritta, completa di una marca da bollo di euro 16.00.


3. A pena di esclusione, la domanda deve recare sulla busta chiusa, la seguente dicitura:

Per il SUAP
“Avviso Pubblico per l'assegnazione di n.18 posteggi nel Mercato rionale coperto a gestione privata denominato Mercato Trionfale, sito in Via Andrea Doria” ed il mittente.


4. Le domande possono essere presentate a partire dal giorno 3 giugno 2019 al giorno 18 giugno 2019.


5. Non saranno accettate domande presentate con altre modalità di trasmissione.


6. Le domande pervenute prima o oltre il termine indicati non produrranno alcun effetto, saranno considerate irricevibili e non daranno titolo ad alcuna priorità per il futuro.


7. Nella domanda, il partecipante dovrà specificare l’indirizzo presso il quale desidera gli vengano inviate eventuali comunicazioni relative alla procedura concorsuale, da parte dell’Amministrazione Capitolina.
 

Torna all'inizio del cotenuto