Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Festa del Cinema di Roma, fino al 25 ottobre la quindicesima edizione


Tematica: Cultura

15-25.10.2020

 

La quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma si svolgerà dal 15 al 25 ottobre 2020 all’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della Capitale.

 

La struttura firmata da Renzo Piano sarà il cuore della manifestazione e ospiterà proiezioni, incontri, eventi, mostre, installazioni, convegni e dibattiti. I 1300 mq del viale che conduce alla Cavea saranno trasformati in uno dei più grandi red carpet al mondo.


Eventi e proiezioni si terranno anche al MAXXI, al Macro, a Palazzo Merulana, al Policlinico Gemelli, a Rebibbia, ai Teatri Palladium e Tor Bella Monaca e in alcune librerie della città.
Il ‘distretto Fiume’, cinque sale cinematografiche concentrate nella zona di piazza Fiume, costituirà un secondo importante polo della festa.


Oltre ai film della Selezione Ufficiale e di “Tutti ne parlano“, un ruolo importante sarà anche quest’anno svolto dagli Incontri Ravvicinati con autori, attori e protagonisti della cultura italiana e internazionale, dalle Retrospettive, dai Restauri e dagli Omaggi.

Accanto alla Festa, come sezione autonoma e parallela, Alice nella città organizzerà, secondo un proprio regolamento, una rassegna di film per ragazzi.

I numeri della quindicesima edizione della Festa: 24 paesi partecipanti; 24 film e documentari nella selezione ufficiale; 2 coproduzioni con Alice nella città; 5 film di ‘Tutti ne parlano’; 6 Eventi Speciali e 14 Incontri Ravvicinati. 


Apertura affidata al film Disney e Pixar Soul, diretto da Pete Docter che riceverà anche il premio alla carriera. Riconoscimento che sarà consegnato anche a Steve McQueen. Chicca romana della Festa del Cinema 2020 la presenza di Francesco Totti che all’Auditorium presenterà il suo film documentario ‘Mi chiamo Francesco Totti’. Il ‘capitano’ sarà intervistato da Pierfrancesco Favino. Tra gli altri protagonisti degli Incontri Ravvicinati: Damiano e Fabio D’Innocenzo; Gabriele Mainetti; Marco e Antonio Manetti che presenteranno 6 minuti in anteprima di Diabolik; Gianfranco Rosi e John Waters. 

 

Tra le regole da seguire: prenotazione dei posti su app, accesso consentito solo a chi ha biglietto, accredito o registrazione sempre sulla app, chiusura di accesso in prossimità del tappeto rosso che sarà “visibile” e “applaudibile” solo dall’alto della cavea con ingressi limitati, obbligo di indossare la mascherina ovunque nell’area cinema sia all’esterno che dentro le sale (anche durante le proiezioni dei film), conferenze stampa e incontri ravvicinati disponibili anche in live streaming. 

 

La manifestazione è organizzata dalla Fondazione Cinema per Romacon il supporto dei Soci Fondatori e del Main Partner, BNL Gruppo BNP Paribas.

Direttore artistico della Festa del Cinema di Roma è Antonio Monda affiancato nel suo lavoro da un Comitato di Selezione composto da Richard Peña, Giovanna Fulvi, Alberto Crespi, Francesco Zippel, Valerio Carocci.

 

Programma e informazioni utili

 

RED

 

 

Torna all'inizio del cotenuto