Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

La Sindaca Informa

La Sindaca Informa

Numero 73 - 14 luglio 2018

 

 

FINE DI AFFITTOPOLI

È la fine di affittopoli. La Giunta Capitolina ha approvato una delibera con la quale si avvia la messa a reddito degli appartamenti del patrimonio disponibile di Roma Capitale con canoni di libero mercato con  durata minima di 4 anni. Una rivoluzione che interesserà circa 570 appartamenti, determinando un introito stimato per le casse capitoline di quasi 7 milioni di euro all’anno a fronte dell’attuale di circa 1 milione e 100 mila euro. L’ incremento è del 627%. Sarà assicurata una valorizzazione ottimale di questi appartamenti, che saranno stimati sulla base del valore medio delle locazioni secondo quanto stabilito dalle tabelle OMI. Si procederà con asta pubblica e all’aggiudicazione dell’immobile con il criterio del maggior rialzo rispetto all’importo posto a base. In attesa dell’asta, per le occupazioni senza titolo si procederà alla richiesta dell’indennità di occupazione determinata secondo tali criteri. I contratti di locazione con gli attuali inquilini saranno disdettati. In questo modo metteremo fine ad ingiustificabili disparità di trattamento, aumentando gli introiti a disposizione per investimenti nei servizi ai cittadini e nello sviluppo della città.

 

A ROMA SEGRETARIATO PERMANENTE ASSEMBLEA PARLAMENTARE DELL’UPM

Roma ospiterà la sede del Segretariato Permanente dell’Assemblea Parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo. E' una vittoria e un motivo d’orgoglio per la nostra Città, per l’Italia e per tutti i cittadini italiani. Un’assegnazione, decisa dai componenti del bureau dell'Ap-UpM, che rinnova la vocazione internazionale di Roma, luogo di accoglienza e dialogo tra istituzioni, cittadini e popoli. Un ruolo determinante è stato svolto dall’Assemblea Capitolina che ha presentato e approvato all’unanimità, lo scorso 14 settembre, la mozione n.118/2017 per avanzare la candidatura della Capitale come città ideale per accogliere questo nuovo ufficio, considerata la centralità geografica di Roma nel Mediterraneo e la sua vocazione millenaria al dialogo e allo scambio tra culture. Ringraziamo la Camera dei Deputati, il  Senato della Repubblica, il Governo italiano e il Parlamento Europeo per questa scelta.

 

CONCORSONE, 200 ASSUNZIONI

Saranno assunti dal Campidoglio entro ottobre altri 200 dipendenti, individuati tra gli “idonei” del Concorsone del 2010. Lo facciamo in base ad una integrazione del Piano assunzionale 2018, che già prevedeva l’entrata in servizio di 467 lavoratori, tra i quali 350 agenti di Polizia Locale. Sale così a 667 il numero complessivo delle assunzioni effettuate durante l’anno in corso. Dopo aver sbloccato le procedure del maxi-concorso ferme da diversi anni, va avanti anche lo scorrimento delle graduatorie degli idonei. I nuovi dipendenti saranno istruttori e funzionari amministrativi, ingegneri, esperti di normativa dei lavori pubblici e di finanza di progetto, istruttori dei servizi culturali, funzionari economico-finanziari, istruttori economici e un geologo.

 

CASERMA CARABINIERI-FORESTALI NELLA PINETA DI CASTEL FUSANO

Sarà inaugurata a breve la caserma dei Carabinieri Forestali all’interno della Pineta di Castel Fusano. Ad ospitarla saranno gli ex uffici del Municipio X che abbiamo riqualificato e adattato a presidio dei Carabinieri. E’ il primo risultato concreto del protocollo di collaborazione firmato ad aprile tra Roma Capitale, Ministero dell’Ambiente, Arma dei Carabinieri e Comune di Fiumicino per tutelare la Riserva del Litorale e potenziare la sorveglianza di circa 15.900 ettari di verde pubblico. Una collaborazione istituzionale orientata alla sicurezza dei cittadini e alla prevenzione antincendio. Un punto di controllo strategico che si aggiunge alle nuove telecamere di videosorveglianza h24 installate per contrastare attività illecite e fenomeni criminosi, soprattutto a seguito degli incendi dolosi degli anni passati. Già da tre settimane pattuglie dei Carabinieri Forestali, per 2 turni al giorno, effettuano un’attività di vigilanza, anche con una pattuglia a cavallo. Il potenziamento della sorveglianza si affianca alle attività di prevenzione incendi eseguite quotidianamente dal Servizio Giardini di Roma Capitale con propri uomini e mezzi.

 

PROTEZIONE CIVILE, PARTITA CAMPAGNA CONTRO INCENDI BOSCHIVI

La Protezione Civile di Roma Capitale ha realizzato un video per lanciare la campagna contro gli incendi boschivi. L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini al rispetto di comportamenti corretti per evitare l’insorgere di incendi e suggerire le buone pratiche per prevenirne i rischi. Chi provoca gli incendi boschivi non commette solo un reato, ma si rende responsabile di uno sfregio a un patrimonio naturalistico inestimabile, che appartiene a tutti noi. Tutti, quindi, hanno il dovere di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente e alla lotta contro un fenomeno criminale che si accentua nei mesi estivi. L’iniziativa fa parte della più ampia Campagna Antincendio Boschivo 2018, partita con un’ordinanza che ho firmato il 15 giugno e valevole fino al 30 settembre. La nostra Protezione Civile, coordinando anche le associazioni di volontariato presenti sul territorio, mette in campo ogni giorno circa 2700 operatori e mezzi sempre pronti a intervenire in caso di necessità.

 

“PORTA A PORTA” NEL VI MUNICIPIO

È partita anche nel VI Municipio la nuova raccolta differenziata tecnologica “porta a porta”.  Da questa settimana gli oltre 10.500 cittadini di Fontana Candida adottano la nuova modalità con calendari semplificati di raccolta e contenitori personalizzati dotati di etichetta elettronica. Un altro passo del nostro piano per ridurre e gestire in modo sostenibile i materiali post consumo prodotti a Roma. Entro la fine dell’estate saranno coinvolti, nei Municipi VI e X, circa 72 mila abitanti e oltre 500 mila abitanti entro la fine dell'anno. Uno sforzo necessario per dare alla nostra città risposte definitive in termini di efficienza e di riduzione degli scarti indifferenziati che oggi vengono trattati nei Tmb di Salario e Rocca Cencia. Aumentare la differenziata e ridurre l'indifferenziato è l'unico modo che abbiamo per non aprire nuove discariche e chiudere progressivamente gli inceneritori.

 

AMA’S GOT TALENT

Ama premia le competenze. Grazie ad un percorso di formazione e valorizzazione del capitale umano interno, autisti e operatori ecologici giovani e laureati diventeranno i manager del futuro. E’ “Ama’s got Talent”, l’innovativo progetto formativo avviato lo scorso dicembre che è giunto ora nel pieno della fase operativa. Tra i circa 7.700 dipendenti di Ama ne sono stati selezionati 20 con meno di 38 anni e una laurea. Persone con una formazione universitaria che si erano messe in gioco come operatori ecologici e autisti di mezzi pesanti. Sono state in strada da 8 a 12 anni. Ora hanno l’opportunità per mettere a frutto le proprie conoscenze che, unite al bagaglio di competenze e all’esperienza sul campo, potranno essere valorizzate e messe a disposizione dell’azienda per diventare i manager di domani.

 

MULTE ATAC

Continua la lotta contro i furbetti che non comprano il biglietto per i mezzi pubblici di Roma. E chi si ostina ad evadere questo obbligo è tenuto a pagare le multe previste. Per rendere più immediato il versamento delle sanzioni, oggi c’è uno strumento in più: i passeggeri sorpresi senza biglietto potranno pagare la multa con bancomat e carta di credito con una riduzione del 50%. Invece di 100 euro pagheranno 50 euro, se lo faranno a bordo del bus e direttamente ai controllori dotati di pos mobili. Le squadre di verifica distribuiranno ai cittadini anche un volantino informativo per illustrare la novità e ricordare che pagare il biglietto non solo è un obbligo ma è un modo per garantire un servizio di trasporto pubblico migliore a vantaggio della collettività.

 

CICLABILE VIA TUSCOLANA

Al via entro la fine di luglio i cantieri per la realizzazione della pista ciclabile di via Tuscolana. Un tracciato di circa 2,2 chilometri, da Porta Furba fino a Cinecittà, che collegherà anche le due stazioni della metro A, creando una connessione con le ciclabili esistenti. Intanto è partita la campagna informativa per i commercianti e i residenti della zona per spiegare come cambierà via Tuscolana nei prossimi mesi: una riqualificazione di tutta l’area che, dopo lo spostamento delle bancarelle e la liberazione dei marciapiedi di via Tuscolana, vedrà restituire ai cittadini spazi e viabilità (su due ruote) protetta e sicura.

 

MANUTENZIONE STRADE, ARRIVA RAPTOR

Su via Prenestina e sulla Tangenziale Est in azione “Raptor”, il monitoraggio delle pavimentazioni stradali effettuato con una tecnologia ad alto rendimento realizzata dalla Dynatest in collaborazione con l’Università di Pisa e l’Università Tecnica della Danimarca, con la supervisione delle città di Firenze e Copenaghen. Questo strumento innovativo raccoglie dati sulle caratteristiche strutturali e funzionali del fondo stradale che saranno utilizzati per ottimizzare la progettazione degli interventi di manutenzione.

 

INIZIATI LAVORI VIA MASANIELLO

Sono iniziati i lavori su Via Masaniello, la rampa di accesso alla stazione Tiburtina, chiusa dal dicembre 2015. Si è partiti dal rifacimento del marciapiede dal lato della ferrovia e poi si procederà al ripristino del sistema di smaltimento acque meteoriche, delle caditoie e delle condotte.

 

A PIETRALATA UN DISTRETTO SMART ENERGY

Abbiamo individuato la zona di Via Pietralata per realizzare il progetto Smartmed con il quale Roma Capitale risponderà al bando europeo “Smart Cities and Communities” del programma Horizon 2020. Sarà un’area pilota di un distretto Smart Energy che possa diventare autosufficiente dal punto di vista energetico. Roma si propone come “città faro” in un network di città mediterranee per testare e diffondere le migliori pratiche di efficientamento energetico in ambito urbano.

 

CENTENARI IN CAMPIDOGLIO

È una tradizione a cui tengo molto. Ogni tre mesi organizziamo una cerimonia in Campidoglio con i centenari di Roma.  Questa volta abbiamo accolto e festeggiato nella sala della Protomoteca le persone che hanno compiuto 100 anni nei mesi di aprile, maggio e giugno 2018. Un onore che abbiamo condiviso insieme alle loro famiglie. A tutti i festeggiati è stata consegnata una pergamena di felicitazioni e la medaglia celebrativa del 2771° Natale di Roma, dedicata alla Costituzione Italiana 1948-2018.  Per ciascuno di loro verrà piantumato un albero all’interno delle aree verdi: Parco di Rosa Raimondi Garibaldi, Parco dell’Acqua Fredda, Parco Collatino e Parco Alessandrino. Ogni albero avrà la targhetta con il nome del centenario.

 

DISABILITY PRIDE ITALIA 2018

Domani il “Disability Pride Italia 2018”. La partenza alle ore 17.30 da piazza Madonna di Loreto, l’arrivo a piazza del Popolo.

La manifestazione, per la prima volta a Roma, è organizzata dalla “Disability Pride Italia Onlus” in collaborazione con molte associazioni ed organizzazioni di categoria e non solo, e con il patrocinio tra gli altri di Roma Capitale, del Parlamento Europeo, dell’Anci e dell’Ambasciata Britannica. Una “marcia dell’orgoglio” che mette al centro la persona e la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità e il cui obiettivo è quello di richiamare l’attenzione di cittadini ed istituzioni sulle problematiche del mondo della disabilità e contribuire attivamente al processo di integrazione sociale.

 

CONTEMPORANEAMENTE ROMA

Andrà in scena dal 5 ottobre al 21 dicembre la terza edizione di “Contemporaneamente Roma 2018”. La manifestazione è dedicata alla produzione contemporanea, con l’obiettivo di valorizzare la progettazione e la realizzazione di interventi artistici e culturali che permettano un diverso uso degli spazi diffusi nella città. Gli operatori culturali avranno tempo fino al 31 luglio per inviare le proposte rispondendo all’avviso pubblicato sul sito di Roma Capitale (https://www.comune.roma.it/web/it/bando-concorso.page?contentId=BEC156630). Per l’evento sono stati stanziati 500.000 euro. I contributi saranno concessi sulla base dello scorrimento della graduatoria di merito stilata per Municipio, fino ad un massimo di 20.000 euro a progetto. Con questi ulteriori fondi, che si aggiungono a quelli per Estate Romana 2018 ed Eureka!, sono complessivamente 2,5 milioni le risorse messe a disposizione da Roma Capitale quest’anno per il palinsesto culturale e per sostenere e promuovere la creatività.

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto