Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 152 - 23 maggio 2020

 

 

LA SINDACA INFORMA 23 MAGGIO 2020 (scarica in formato pdf)

 

A Roma da lunedì prossimo i titolari di bar e ristoranti potranno subito ampliare i loro spazi all’aperto per i tavolini, fino al 35% in più, e per tutto il 2020 non pagheranno il Canone di occupazione del suolo pubblico. La priorità è il lavoro. Basterà una comunicazione online, con allegata planimetria, e si potranno allestire immediatamente i dehors. Il rilascio della concessione sarà successivo, così come i controlli sul rispetto delle nuove regole.

Inoltre, titolari di bar e ristoranti non avranno l'obbligo di adeguarsi al catalogo degli arredi urbani commerciali, in modo da non costringerli a investimenti eccessivi in un periodo di difficoltà. Sicurezza e buon senso sono premesse irrinunciabili per una vera ripartenza.

Abbiamo lavorato a un obiettivo preciso: le serrande dei locali devono rialzarsi, con tutto il nostro sostegno. Perché dietro quelle vetrine ci sono persone e famiglie. Noi siamo con loro.

Passo dopo passo, stiamo ripartendo. Non è ancora il momento, però, di abbassare la guardia perché il virus non è stato sconfitto e rispettare le regole di distanziamento sociale rimane fondamentale. Per questo stiamo realizzando nei punti potenzialmente più affollati della città alcune scritte droplet che indicano la corretta distanza da mantenere.

Il nostro impegno è volto a trovare soluzioni per rendere questa ‘fase 2’ più facile da affrontare per tutti i cittadini che gradualmente stanno riprendendo le loro attività dopo diverse settimane.

 

 

IN BICI SUI MEZZI PUBBLICI

Chi si muove in bici potrà portare il proprio mezzo a bordo di metro, bus e tram in qualsiasi orario. È una misura che abbiamo introdotto per facilitare chi, specialmente in questi giorni, utilizza la bicicletta per spostarsi in città, spesso per raggiungere la fermata del bus o della metro più vicina. Il trasporto di tutte le tipologie di bici è ora possibile in qualsiasi momento sia sulle linee di superficie già abilitate al servizio che sulle metropolitane, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza e tutela della salute. È un’iniziativa sperimentale in linea col nostro programma per incentivare la mobilità sostenibile e integrata.

 

 

6 NUOVE LINEE BUS CON PULLMAN PRIVATI

Da questa settimana sono attive sei nuove linee bus istituite grazie a una nuova flotta di pullman privati. L’obiettivo è potenziare i collegamenti tra le stazioni metropolitane e il centro della città. Vista la riapertura di molte attività, abbiamo definito un piano per facilitare gli spostamenti dei cittadini negli orari di punta. I nuovi pullman Gran Turismo copriranno dei percorsi che consentiranno di raggiungere rapidamente il centro, partendo dalle stazioni metro dove arrivano numerose corse delle linee bus periferiche e i servizi regionali di Cotral e Trenitalia. Le nuove linee sono: S01 - stazione metro B Ponte Mammolo-Termini, con fermate in via Tiburtina e alla stazione metro B Policlinico; S02 - stazione metro A Anagnina-Termini, con fermate alla stazione metro A Colli Albani e alla stazione metro A/C San Giovanni; S03 - stazione metro B Laurentina-Termini, con fermate in piazza dei Navigatori e alla stazione metro A/C San Giovanni; S04 - stazione metro B Ponte Mammolo-stazione metro A Subaugusta, con fermate in viale Palmiro Togliatti e stazione metro C parco di Centocelle; S05 - Lido Centro-piazza Venezia con 3 fermate in via Cristoforo Colombo all'altezza di viale Europa/viale America, piazza dei Navigatori e circonvallazione Ostiense. I capolinea sono al piazzale della stazione Lido Centro e in via del Teatro Marcello; S06 - Acilia-piazza Venezia con fermate in viale Marconi altezza via del Valco di San Paolo e in piazza della Radio. I capolinea sono al piazzale della stazione di Acilia e in via del Teatro Marcello.

 

 

VICINI RISPETTANDO LE DISTANZE

“Possiamo essere vicini anche rispettando le distanze”. È il messaggio che stiamo diffondendo con le nuove grafiche che stiamo realizzando in città per far rispettare le distanze di sicurezza. Come quelle che si trovano ad esempio davanti all’ufficio centrale dell’Anagrafe in via Petroselli e nel mercato di via Cola di Rienzo, nel quartiere Prati. In questo momento è molto importante continuare a mantenere il distanziamento fisico per limitare al massimo il rischio di contagio. È per questo che abbiamo pensato di disegnare queste scritte "droplet”, con vernici atossiche, che ricordano la distanza da tenere in modo semplice ed efficace.

 

 

CULTURA, RIAPRONO I MUSEI COMUNALI

I musei comunali hanno riaperto le porte ai cittadini. I primi sono stati i Musei Capitolini, il Museo di Roma a Palazzo Braschi e il Palazzo delle Esposizioni. Il 26 maggio sarà la volta delle prime 12 biblioteche civiche e gradualmente di tutte le altre strutture del sistema bibliotecario. A partire dal 2 giugno, infine, aprirà un'altra parte importante dei musei cittadini. Per le visite sarà obbligatoria la prenotazione e bisognerà rispettare le norme di sicurezza statali e regionali. Intanto, proseguono anche le attività sul web e social con il programma #laculturaincasa #culturaroma. Con #laculturaincasaKIDS si raccontano le attività e gli appuntamenti digital per bambini e ragazzi. I canali social @culturaaroma daranno regolarmente aggiornamenti quotidiani con hashtag #laculturaincasaKIDS, oltre a quello generale della campagna #laculturaincasa e #iorestoacasa.


 

NUOVA VIABILITÀ A SAN GIOVANNI

È partito il cantiere per la riqualificazione e riorganizzazione della viabilità nel quartiere San Giovanni. I lavori interesseranno l’area compresa tra viale Castrense, via La Spezia, via Taranto e Largo Brindisi. L’obiettivo è rendere più fruibile e vivibile la zona con aree pedonali più ampie, due nuove ciclabili e anche una preferenziale su via La Spezia. È un progetto che abbiamo condiviso con il territorio e i cittadini e che darà respiro a una zona centrale e strategica della città. Su Largo Brindisi verrà ampliata l’area pedonale, con un accesso diretto alla stazione metro San Giovanni. Le piste ciclabili su via La Spezia e via Taranto convergeranno su Largo Brindisi dove un parcheggio per le biciclette, chiuso e controllato, sarà accessibile ai titolari di MetreBus card.

 

 

RINASCE LO SKATE PARK DI OSTIA

Sono ripresi i lavori del nuovo Skate Park di Ostia, interrotti a causa dell’emergenza coronavirus. Nel 2014 la struttura è andata a fuoco, oggi sarà ricostruita. Si tratta di un progetto molto importante per il quartiere del Municipio X e simbolicamente rappresenterà la rinascita di quel luogo. Gli operai sono nuovamente a lavoro per realizzare questo grande impianto sportivo che potrà essere utilizzato anche per ospitare manifestazioni internazionali. Si svilupperà in un’area di 1.600 metri quadrati: una parte specifica dedicata all’attività agonistica e un’altra dedicata ai neofiti di questo sport. L’intervento di riqualificazione riguarderà anche tutta l’area circostante.

 

 

PIANO SANPIETRINI A PIAZZA VENEZIA E VIA IV NOVEMBRE

Prosegue a ritmo serrato il cantiere di piazza Venezia previsto nel nostro ‘Piano Sanpietrini’. Dopo la rimozione della pavimentazione in selciato davanti a Palazzo Venezia, nelle limitrofe piazza di San Marco e via d’Aracoeli, la sede stradale sarà rinforzata per consentire ai sanpietrini di avere maggiore durata nel tempo e garantire più sicurezza. Vanno avanti i lavori anche in via IV Novembre. Sarà mantenuta la pavimentazione in selciato solo nella parte laterale, in prossimità dei marciapiedi. Il resto della carreggiata sarà in asfalto. Prevista anche la manutenzione dei sanpietrini in Largo Magnanapoli. Con il ‘Piano Sanpietrini’ vogliamo raggiungere un duplice obiettivo: più sicurezza per i cittadini che percorrono le strade di Roma, e valorizzare la pietra simbolo della nostra città, soprattutto nelle aree riservate ai pedoni.

 

 

METRO C, STAZIONE FORI IMPERIALI PIU’ VICINA

Sono in corso i lavori per realizzare la passerella pedonale che collegherà la stazione metro Colosseo e la futura fermata della metro C Fori Imperiali. Sarà un importante nodo di scambio tra due linee metropolitane nel cuore del patrimonio archeologico di Roma. Intanto, a piazza Venezia, continuano le prove tecniche che serviranno a ottenere una stima precisa di costi e tempi per il progetto della nuova stazione-museo della metro C.

 

 

TANGENZIALE EST, AL VIA RIQUALIFICAZIONE PIAZZALE OVEST

Proseguono i lavori nel cantiere della Tangenziale Est. Demolito nei mesi scorsi l’intero tratto sopraelevato davanti alla Stazione Tiburtina, ora siamo entrati nella fase 2 del progetto: quella che prevede la riqualificazione di gran parte del Piazzale Ovest con l’aumento delle aree verdi, più spazio per i pedoni e grande attenzione alla mobilità sostenibile. Le operazioni di rimozione del materiale demolito sono andate avanti nelle settimane scorse e ora sono iniziate le prime sistemazioni superficiali su via Tiburtina, all’altezza dell’entrata del Cimitero del Verano. Qui saranno realizzati nuovi spazi verdi e marciapiedi. Nei prossimi giorni partiranno anche i lavori su Circonvallazione Nomentana, nel tratto tra via Teodorico e via Lorenzo il Magnifico. Dopo decenni finalmente i cittadini potranno apprezzare un quartiere liberato da smog e cemento, grazie ad un cantiere strategico per tutto il quadrante Est di Roma.

 

 

SICUREZZA SVINCOLO A24 E STAZIONE TIBURTINA

La sicurezza stradale è una nostra priorità. Abbiamo effettuato un intervento sulla Tangenziale Est, nel tratto tra lo svincolo dell’Autostrada A24 e la Stazione Tiburtina. Negli anni scorsi si sono verificati numerosi incidenti in prossimità delle due curve che consentono l’ingresso al tratto interno della Tangenziale. Per questo abbiamo deciso di posizionare delle barriere di sicurezza davanti ai guardrail e installare delle bande rumorose per avvisare gli automobilisti del pericolo, oltre a completare un restyling completo con la rimozione dei detriti presenti sulla strada, la pulizia dei bordi laterali, il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale.

 

 

#STRADENUOVE

Sono iniziati gli interventi di riqualificazione nel quartiere Casal Bruciato, nel IV Municipio. L’operazione #StradeNuove arriva in via Alberto Bergamini, piazza Riccardo Balsamo Crivelli e in via Riccardo Zampieri. Sono in corso le operazioni per rifare il manto stradale dopo le prime lavorazioni sulle caditoie e gli impianti fognari eseguite nei giorni scorsi. Si tratta di arterie di traffico molto importanti, percorse ogni giorno da migliaia di cittadini. Erano molti anni che il territorio attendeva questi interventi e ora sarà possibile finalmente ripristinare le condizioni di sicurezza sull’asfalto, sui marciapiedi e sulla segnaletica stradale. Nei mesi scorsi abbiamo riportato l’illuminazione pubblica nella piazza Riccardo Balsamo Crivelli dopo 20 anni di assenza e proprio lì abbiamo messo in strada i nuovi bus di Atac per potenziare il trasporto locale.

 

 

APRE IL ROSETO COMUNALE

È stato riaperto al pubblico anche il Roseto comunale. Sarà possibile visitare gratuitamente lo splendido giardino fino al 14 giugno, dal martedì alla domenica, dalle ore 8.30 alle ore 19.30. La visita al Roseto interesserà l’area delle collezioni. Una sezione che ospita oltre mille varietà di rose, esemplari provenienti da tutto il mondo e da varie epoche storiche.

 

 

MANUTENZIONE CEPPI ALBERI

Sono ripartiti gli interventi di rimozione dei ceppi degli alberi presenti sulle strade di Roma. Si tratta di operazioni realizzate senza produrre danni alle strade o agli edifici e che consentono di piantare nuovi alberi senza fare altri scavi. Tante le strade interessate: nel I Municipio in piazza Montegrappa, via del Campo Boario, via Statilia; nel IV Municipio in via Tiburtina; nel V Municipio in via Bufalini; nel VI Municipio in via Scicli; nel VII Municipio in piazza Zama; in XII Municipio in via Fabiola, in via Ozanam e in via Donna Olimpia. In programma altri interventi entro giugno  in via Prestinari, piazza Bottego, via La Spezia, piazza Ragusa, via Monselice, via Gela, via Umile e viale Oceano Pacifico. Sono iniziati, inoltre, alcuni trattamenti anti-coleottero su circa 300 olmi nel quartiere Miani (zona Porta Ardeatina) e nel rione San Saba.

 

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto